Condividi

Alimentazione naturale cane

 
Di Cecilia Verza, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 25 ottobre 2018
Alimentazione naturale cane

Vedi schede di Cani

L'alimentazione naturale è un modo perfetto per controllare il peso del nostro compagno a quattro zampe, oltre a contenere meno additivi ed essere più digeribile: è un'opzione salutare ed efficace.

Uno degli interrogativi più frequenti tra le persone che scelgono un'alimentazione naturale per i loro amici è se la quantità di cibo è quella corretta oppure no. Forse anche tu hai questo dubbio; quindi da AnimalPedia vogliamo parlarti dell'alimentazione naturale per cani, una scelta sana e utile tanto per i cani che hanno allergie, come per i cuccioli, ma non solo: qualsiasi cane può usufruire dei benefici di questa dieta.

Alimentazione naturale per cani: passi da seguire

Prima di passare a un'alimentazione naturale, bisogna osservare e pesare il nostro amico per capire le sue esigenze nutrizionali. Per poter calcolare correttamente il suo fabbisogno alimentare e calorico, dobbiamo innanzitutto osservarlo: è importante esaminare che l'addome sia più stretto del torace e che le costole si possano palpare, ma che non siano eccessivamente visibili. Ricorda però che esistono alcune eccezioni come nel caso del levriero: è un esempio in cui possiamo notare a prima vista le costole senza che l'animale sia considerato magro, poiché è la sua costituzione naturale.

Quando passiamo a un'alimentazione naturale è importante pesare il nostro cane e ripetere il processo almeno un mese dopo: se l'animale è in sovrappeso, logicamente la perdita di peso sarà lenta e graduale; se invece si trova in una situazione di sottopeso, dovrà aumentarlo. Un cambio brusco potrebbe indicare una patologia del nostro cane o un errore nella gestione della sua dieta.

Gli animali carnivori ottengono l'energia a partire dalle proteine e dai grassi, che sono alla base della loro alimentazione: se la quantità di cibo o il numero di calorie sono inferiori a quelle di cui ha bisogno, il cane perderà peso; se invece oltrepassiamo la quantità e le calorie, aumenterà. È per questo che è importante pesare con frequenza il nostro cane ed osservare il suo stato fisico.

Alimentazione naturale cane - Alimentazione naturale per cani: passi da seguire

Dieta naturale per cani: BARF

La dieta BARF, acronimo di Biologically Appropriate Raw Food, cioè, in italiano, cibo crudo biologicamente adeguato, ci informa che un cane adulto dovrebbe ingerire tra il 2-3% del proprio peso vivo. Il 2% si riferisce agli animali più sedentari, mentre il 3% riguarda quelli più attivi ed atletici.

Ogni individuo, però, richiede un fabbisogno nutrizionale specifico: ad esempio, la dieta di un cucciolo, quella di un cane adulto e quella di uno anziano saranno diverse. Inoltre, le necessità caloriche di un animale dello stesso gruppo dipendono dall'età, le condizioni di salute, la razza, ecc.

Se vuoi saperne di più, AnimalPedia ti propone un esempio di dieta BARF dettagliando i vari aspetti di questa alimentazione naturale per cani.

Alimentazione naturale cane - Dieta naturale per cani: BARF

Cibo crudo per cani: come integrare la carne nella dieta

I tipi di carne si differenziano tra loro in base alla proporzione tra la carne e i grassi, ma ciò dipende anche dalla parte dell'animale che stiamo dando al cane: ci sono dei tagli di bovino che contengono tanti grassi come la carne di maiale o alcune parti del pollo magre come quelle del tacchino.

Non dobbiamo dare sempre lo stesso taglio di carne magra al nostro cane, perché potremmo causargli una perdita di peso progressiva. Dopodiché, accorgendoci di questo fenomeno, tendiamo ad aumentare la quantità di cibo, senza risolvere il problema.

È importante capire però che un'alimentazione naturale non significa solo dare carne al nostro compagno: il cane, così come gli altri animali, ha bisogno di altri nutrienti anche se in proporzione minore, come le vitamine, i grassi, i carboidrati, i minerali, ecc.

La frutta e la verdura adeguate in una proporzione giusta aiutano il cane a sviluppare il proprio fisico correttamente; non dimentichiamo i cibi nocivi per il nostro amico a quattro zampe e gli alimenti che, anche se non sono tossici, sono sconsigliati ed è meglio sostituirli con altri più adatti, come nel caso del grano (è meglio cambiarlo con il riso).

Alimentazione naturale cane - Cibo crudo per cani: come integrare la carne nella dieta

Alimentazione casalinga cane: come iniziare

Tutto ciò che abbiamo spiegato fin ora, è facile da assimilare con la pratica e grazie alla lettura continua di tutti i tipi di informazione ed articoli coerenti, anche se il vero maestro è il nostro amico a quattro zampe. È inoltre importante consultare un veterinario perché possa orientarti e indicare tutti i passi per iniziare correttamente un'alimentazione naturale. Logicamente si sconsiglia iniziare una dieta naturale senza sapere se il nostro cane può soffrire un'anemia o senza conoscere il suo stato di salute.

Puoi inviare i tuoi commenti e le tue domande relative all'alimentazione del cane a AnimalPedia.

Alimentazione naturale cane - Alimentazione casalinga cane: come iniziare

Se desideri leggere altri articoli simili a Alimentazione naturale cane, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Diete casalinghe.

Scrivi un commento su Alimentazione naturale cane

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Alimentazione naturale cane
1 di 5
Alimentazione naturale cane

Torna su