menu
Condividi

Come avvicinarsi a un cane che non si conosce

 
Di Piergiorgio Zotti, Copywriter per AnimalPedia. 17 marzo 2017
Come avvicinarsi a un cane che non si conosce

Vedi schede di Cani

Molto spesso quando vediamo un cane ci viene voglia d¡ avvicinarci per toccarlo, abbracciarlo o giocare con lui, ma bisogna tenere presente che ogni cane ha una personalità differente. Alcuni sono più socievoli e aperti, mentre altri sono più riservati e non amano il contatto con persone che non conoscono.

Se ci avviciniamo troppo ad un cane senza conoscere quale sarà la sua reazione, potrebbe essere rischioso in quanto l'animale potrebbe innervosirsi, scappare o nel peggiore dei casi attaccarci. Per questo motivo in questo articolo di AnimalPedia parleremo di come avvicinarsi a un cane che non si conosce, evitando di innervosirlo e di correre rischi.

Potrebbe interessarti anche: Come insegnare a un cucciolo a non mordere

Il linguaggio del corpo dei cani

Prima di avvicinarci a un cane che non conosciamo è molto importante saper interpretare il suo linguaggio del corpo. I cani sono animali molto espressivi e in base al loro comportamento potremo capire se è conveniente affiancarci o meno:

Possiamo avvicinarci se:

  • Ha una postura rilassata e tranquilla.
  • La coda si mantiene calma, non tra le zampe o all'insù.
  • Fiuta l'ambiente che lo circonda in maniera rilassata.
  • Evita di incrociare lo sguardo e si comporta normalmente.
  • Se ci avviciniamo poco a poco parlandogli muove la coda.

Non bisogna avvicinarsi se:

  • Prova a scappare o a nascondersi dietro il proprietario.
  • Gira la testa e ci evita in maniera costante.
  • Si lecca o sbadiglia.
  • Ha gli occhi socchiusi.
  • Inarca la schiena.
  • Mostra i denti e ringhia.
  • Ha le orecchie e la coda in tensione.
Come avvicinarsi a un cane che non si conosce - Il linguaggio del corpo dei cani

Avvicinarsi a un cane sconosciuto

Il cane di norma è un animale sociale, ma non conoscendo il suo stato psico-fisico, potremmo commettere degli errori. Potrebbe essere stressato o semplicemente diffidente con gli sconosciuti, pertanto, di seguito ti diamo dieci consigli utili da seguire quando vuoi avvicinarti ad un cane che non conosci:

  1. Chiedi al padrone del cane se ti puoi avvicinare. Lui saprà meglio di tutti se il cane è socievole, o al contrario, è timido e non ama il contatto con gli estranei.
  2. Avvicinati lentamente, senza correre, dandogli il tempo di capire le tue intenzioni senza che si spaventi. È sempre meglio avvicinarsi frontalmente, non da dietro o di lato.
  3. Non lo guardare negli occhi direttamente in maniera prolungata, il cane potrebbe interpretarlo come una minaccia per la sua sicurezza o quella del proprietario.
  4. Prima di avvicinarti parlagli con un tono tranquillo e lentamente, in modo che capisca che non lo stai sgridando e non hai cattive intenzioni.
  5. È importante non invadere lo spazio personale del cane, pertanto, quando sei a distanza di sicurezza mostragli i palmi delle mani, affinché li possa annusare familiarizzando con la tua persona. Fare ciò è utile anche per fargli capire che non nascondi niente. Tieni presente che molti cani, come le persone, non amano che si invada il proprio spazio personale, pertanto, non fare movimenti bruschi e non toccarlo all'inizio.
  6. Se il cane accetta la tua compagnia si avvicinerà da solo e inizierà ad odorarti. In questo momento potrai iniziare ad accarezzarlo, ma sempre con calma.
  7. Se ti annusa tranquillamente puoi abbassarti alla sua altezza per metterlo a suo agio. Inoltre, è meglio che non poggi le mani o le ginocchia per terra in modo che sia pronto nel caso in cui il cane presenti una reazione improvvisa.
  8. Non lo abbracciare o baciare. Al contrario di quanto pensa la gente ai cani non piace essere abbracciati, visto che li impossibilita dallo scappare, cosa che li rende stressati.
  9. Parlagli con parole dolci e accarezzalo delicatamente, ricorda che a prescindere da se il cane sia robusto o esile, non ama ricevere forti pressioni sul dorso.
  10. Rinforza le interazioni positive, magari offrigli uno snack, ti aiuterà ad entrare in empatia con lui.

Ricorda che ogni animale è distinto ed unico caratterialmente, pertanto, dovrai contestualizzare ogni situazione e agire di conseguenza. Se vuoi saperne di più sulle cose che i cani amano, non ti perdere il nostro articolo.

Come avvicinarsi a un cane che non si conosce - Avvicinarsi a un cane sconosciuto

Se desideri leggere altri articoli simili a Come avvicinarsi a un cane che non si conosce, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Educazione di base.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Come avvicinarsi a un cane che non si conosce
1 di 3
Come avvicinarsi a un cane che non si conosce

Torna su