Condividi

Come ci vedono gli animali domestici

 
Di Piergiorgio Zotti, Copywriter per AnimalPedia. Aggiornato: 30 giugno 2017
Come ci vedono gli animali domestici

Se hai un animale da compagnia, probabilmente ti sarà capitato di porgerti delle domande del genere: "Come mi vede?", "cosa pensa?", "avrà capito cosa gli ho detto", ecc.

A tal fine, in questo articolo di AnimalPedia, ti spieghiamo come ci vedono gli animali domestici, in modo da aiutarti a comprendere il loro modo di pensare e quindi imparare a comunicare meglio con loro.

Potrebbe interessarti anche: Come vedono i cani?

Come ci vedono i cani

Se hai letto il nostro articolo su come pensano i cani, saprai che il cane è un animale da branco, e a differenza di quello che credono in molti, il cane preferisce passare il suo tempo con gli umani piuttosto che con altri cani (anche se, ovviamente, apprezza anche la compagnia di quest'ultimi).

Ai suoi occhi siamo il più coraggioso membro del branco, colui che gli offre cibo, rifugio e soprattutto affetto. Per tutti questi motivi il cane si converte in un seguace che ci amerà e sosterrà sempre, anche a costo di commettere delle imprudenze per sé stesso nel caso in cui glielo chiedessimo.

Il cane ci vede come una figura idealizzata che rispetta e della quale si fida più di ogni altra cosa. Ciò, ovviamente, non significa che bisogna sfruttare la cosa per trattarlo come non si merita.

Se sei curioso di sapere come funziona precisamente la vista dei cani, ti consigliamo di approfondire il tema leggendo i cani vedono i colori?

Come ci vedono gli animali domestici - Come ci vedono i cani

Come ci vedono i gatti

I gatti pensano e ci vedono in maniera differente dai cani. Si tratta di animali domestici molto intelligenti che sanno perfettamente chi sei e cosa fai all'interno della casa, infatti, anche il tuo micio sa benissimo che gli offri da mangiare, pulisci la sua lettiera e lo coccoli.

Ciò nonostante, e a differenza del cane, il gatto non è un animale che sente la stessa devozione maniacale per il padrone. La sua forma di essere lo rende un animale indipendente, una strategia che adotta per sopravvivere a prescindere da se si trovi in casa o allo stato selvatico.

Anche se il gatto può essere molto affezionato al proprio padrone, non lo vede come una figura superiore che deve essere seguita e venerata, ma come un utile aiutante che gli offre ciò di cui ha bisogno. Se un giorno non vivrai più con lui, sentirà la tua mancanza ma con un po' di tempo riuscirà tranquillamente a rifarsi una vita.

Come ci vedono gli animali domestici - Come ci vedono i gatti

E gli animali domestici più piccoli?

Gli animali più piccoli come roditori, lagomorfi o furetti solitamente sono abbastanza timorosi e impauriti all'inizio della vostra relazione. Devi capire che ai loro occhi hai una dimensione fuori dal comune e si sentono come delle prede ogni volta che ti avvicini.

A differenza di quello che si possa pensare, questi animali sono molto riconoscenti una volta che prendono confidenza, cosa che li porta a essere felici di vederci e a mostrarci affetto.

Infine, per quanto riguarda i pesci, devi sapere che questi animali non sono capaci di ricordare praticamente nulla, per questo motivo se ci vedono come un essere gigante e sfocato non dobbiamo preoccuparci: se ne scorderanno subito!

Come ci vedono gli animali domestici - E gli animali domestici più piccoli?

Se desideri leggere altri articoli simili a Come ci vedono gli animali domestici, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Scrivi un commento su Come ci vedono gli animali domestici

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Come ci vedono gli animali domestici
1 di 4
Come ci vedono gli animali domestici

Torna su