Condividi

Come eliminare l'odore pipì del cane dal giardino

 
Di Tamara Rigotti, Editrice di AnimalPedia. Aggiornato: 17 agosto 2020
Come eliminare l'odore pipì del cane dal giardino

Vedi schede di Cani

Eliminare l'odore di pipì del cane può essere una scocciatura per molte persone. Che si tratti di un cucciolo di cane che sta imparando a fare i bisogni, di un cane adulto non addestrato o di uno con problemi di salute, pulire la pipì del cane e impedire che usi qualsiasi zona della casa come gabinetto privato è difficile se si applicano le tecniche sbagliate.

Da AnimalPedia vi offriamo qui di seguito diversi metodi per eliminare l'odore di pipì del cane dalle diverse zone della casa, oltre a trucchi, repellenti e consigli per sradicare definitivamente questa abitudine. Continuate a leggere!

Potrebbe interessarti anche: Perché i cani scavano buche in giardino?

Metodi per eliminare l'odore di pipì del cane

Urinare in casa può capitare a qualsiasi cane, anche a quelli che sono stati educati correttamente, sia perché non l'hai portato a fare una passeggiata quando ne aveva bisogno, sia perché è malato. Generalmente questi incidenti sono comuni nei cuccioli, in quanto sono ancora in fase di apprendimento. In ogni caso, SCONSIGLIAMO di rimproverare o punire il vostro cane, poiché sarà incapace di capire che un'azione naturale come urinare comporti una punizione.

Come eliminare l'odore di pipì del cane può essere un problema più grande di quello di insegnare al cane dove fare i suoi bisogni. Perché? Molte volte, l'uso di prodotti inadatti fa sì che l'impronta olfattiva, cioè l'odore dell'urina, rimanga nel posto anche se non la si nota (ricordate che l'olfatto di un cane è più acuto di quello di un essere umano). Inoltre, alcuni prodotti contengono componenti che, invece di servire da neutralizzatori di odori per cani, li incoraggiano a continuare a usare quel posto come toilette.

Volete sapere come eliminare l'odore di pipì del cane dal giardino o da casa? Ecco i metodi più efficaci.

1. Prima di tutto, asciuga

Prima di applicare qualsiasi dei rimedi per eliminare l'odore della pipì del cane, è necessario asciugarla. È meglio agire sul problema quando ha appena fatto pipì, in questo modo la pulizia sarà più efficiente.

Utilizza tovaglioli di carta assorbente e monouso per rimuovere quanta più urina possibile; ricordati di indossare i guanti. Non strofinare l'urina per asciugarla, perché si impregnerà ulteriormente la superficie, soprattutto se si tratta di un tessuto, come tappeti, tappetini o tende.

Una volta rimossa l'urina, strofinate con un altro tovagliolo di carta assorbente imbevuto d'acqua per rimuovere quanta più urina possibile. Noterete che avete rimosso quanta più pipì possibile perché vedrete il colore giallo scomparire o diminuire notevolmente.

Una volta realizzati questi passi, sarà il momento di applicare i metodi che vi dettagliamo di seguito per eliminare l'odore di pipì del cane. In caso di macchie di pipì già secca, applicate direttamente i rimedi elencati.

2. Perossido d'idrogeno

Il perossido di idrogeno, popolarmente noto come acqua ossigenata, è un composto chimico con potenti proprietà ossidanti. Ci sono due modi efficaci per usarlo:

Perossido di idrogeno e acqua

Mescolate una parte di perossido di idrogeno con acqua corrente in una bottiglia con spruzzino. Una volta che l'urina si è asciugata (se è fresca), spruzzate la miscela sulla zona e lasciatela agire per 30 minuti. Rimuovetela, dunque, con un asciugamano assorbente e sciacquate con acqua.

Questo metodo è efficace sui tessuti di colore chiaro, anche se non è raccomandato per i tessuti scuri, in quanto il perossido di idrogeno può scolorirli (suggeriamo di effettuare una prova in una piccola area). Allo stesso modo, se volete sapere come eliminare l'odore di pipì del cane dal pavimento, questo si tratta di un buon metodo per i pavimenti in ceramica.

Perossido di idrogeno e bicarbonato di sodio

Basta mescolare 2 cucchiai di acqua ossigenata, 2 di bicarbonato e 1 di detersivo liquido per piatti, mescolate fino ad ottenere una miscela uniforme. Utilizzate un contenitore profondo, in quanto i componenti fanno reazione quando vengono mescolati.

Questo metodo è ideale per urine asciutte o vecchie macchie, basta spalmare una spessa quantità della miscela sulla zona in questione, lasciarla riposare per un'ora, rimuovere con carta assorbente e risciacquare con acqua.

Come eliminare l'odore pipì del cane dal giardino - 2. Perossido d'idrogeno

3. Aceto bianco

L'aceto bianco è un ingrediente domestico spesso usato come detergente naturale, in quanto ha proprietà disinfettanti e un odore penetrante. Si può usare per pulire macchie di urina fresca o vecchia su pavimenti o tessuti, basta evitare di strofinare questi ultimi in modo che la pipì non penetri ulteriormente nelle fibre tessili.

Applicare l'aceto come neutralizzatore di odori è molto semplice: basta mescolare 1 parte di aceto con 1 parte di acqua calda in un contenitore spray, applicarlo sulla zona e lasciarlo agire per 20 minuti. Rimuovere, dunque, con una carta assorbente e asciugare completamente.

Tale è il potere dell'aceto contro gli odori, che viene utilizzato anche per controllare l'odore corporeo dei cani, mescolandolo con il loro shampoo al momento del bagno. È anche un eccellente rimedio naturale contro le zecche. Per maggiori informazioni, non perdetevi questo articolo: "Benefici dell'aceto di mele per cani".

4. Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è un composto alcalino che viene utilizzato per vari scopi, tra i quali spiccano le sue applicazioni in casa grazie all'effetto antimicotico e abrasivo che svolge. Per questo motivo, è un ottimo metodo per eliminare l'odore di pipì dal cane. Si può usare in due modi:

Solo bicarbonato di sodio

Dopo aver rimosso l'urina, cospargere il bicarbonato di sodio sulla zona e lasciatelo agire tutta la notte. Al mattino, passate l'aspirapolvere. Il bicarbonato di sodio può essere tossico per i cani se ingerito in grandi quantità, quindi utilizzare questo metodo solo se il vostro amico a quattro zampe non ha accesso alla zona in questione.

Bicarbonato di sodio e aceto

Questo rimedio è adatto a macchie recenti o vecchie. Mescolate 150 millilitri di aceto con 2 cucchiai di bicarbonato di sodio. Quindi applicate la soluzione all'area e lasciatela agire per mezz'ora. Rimuovete e sciacquate con acqua.

Per materiai come legno o tappeti fate una prova su un'area poco visibile per verificare che non si scolorisca.

5. Limone, il miglior rimedio per eliminare l'odore di pipì del cane

Il limone, l'ingrediente preferito in cucina, può essere molto utile per eliminare l'odore di urina di cane. Inoltre, è un metodo naturale senza rischio di effetti collaterali. Il suo aroma non solo sopprime l'odore sgradevole dell'urina, ma ha anche proprietà antifungine e antibatteriche.

Il modo migliore per applicarlo è mescolando 100 millilitri di succo di limone, 50 millilitri di acqua e 2 cucchiai di bicarbonato. Riempire un nebulizzatore con la miscela e spruzzarlo sulla zona precedentemente asciutta. Lasciatelo agire per mezz'ora e poi lavatelo con l'acqua. Se necessario, ripetere il processo.

Oltre ad eliminare l'odore, il limone funziona come repellente per l'urina dei cani, poiché gli aromi degli agrumi dissuadono i cani dall'avvicinarsi. Se volete conoscere altri odori che i cani non sopportano, date un'occhiata a questo articolo.

Come eliminare l'odore pipì del cane dal giardino - 5. Limone, il miglior rimedio per eliminare l'odore di pipì del cane

6. Detergenti enzimatici

I detergenti enzimatici sono prodotti ecologici a base di enzimi. Tra le loro funzioni c'è quella di eliminare gli odori sgradevoli, poiché questi enzimi dissolvono le molecole che li producono.

Le marche di detergenti enzimatici variano a seconda del paese, ma sono facilmente reperibili nei supermercati e nei negozi di pulizia della casa. Si consiglia di recarsi al negozio più vicino per acquistarne uno e seguire le indicazioni sul contenitore per l'applicazione.

Come eliminare l'odore pipì del cane dal giardino

I cattivi odori legati all'urina dei cani non colpiscono solo la casa o l'appartamento, ma possono manifestarsi anche all'esterno, in giardino o nel cortile. Ci sono anche casi in cui altri cani decidono di usare l'ingresso del vostro giardino come toilette, quindi è necessario prendere provvedimenti per rimuovere quell'impronta di odore e impedirgli di continuare a farlo.

Come eliminare l'odore pipì del cane dal giardino?

Questi sono i metodi che si possono usare per eliminare l'odore di pipì del cane del giardino:

Pulizia delle piastrelle del giardino

Le piastrelle da giardino, siano esse di marmo, granito o altro materiale, possono essere colpite dai cattivi odori della pipì del cane. Per eliminarlo, potete usare:

  • Sbiancante: Può essere acquistato nei negozi di prodotti per la pulizia. Mescola in parti uguali con acqua e strofina sulla zona interessata. Quindi, rimuovei con acqua fino alla completa eliminazione del prodotto, in quanto tossico per gli animali.
  • Limone e acqua: Una miscela in parti uguali di limone e acqua serve come neutralizzatore di odori per l' urina, oltre che come repellente per cani.

Pulizia del prato

Quando si tratta di materiale organico come l'erba del giardino, l'eliminazione degli odori richiede metodi diversi. In questo caso, il più adatto è l'acquisto di calce da giardino reperibili in negozi di decorazione per esterni o vivai.

Una volta che avete il prodotto, cospargete la calce sulla zona con il cattivo odore e poi annaffiatela abbondantemente in modo che il terreno lo assorba.

Come eliminare l'odore pipì del cane dal giardino - Come eliminare l'odore pipì del cane dal giardino

Repellenti per cani che fanno pipì in casa

Oltre ad eliminare l'odore di pipì di cane nelle zone colpite, è possibile scegliere di utilizzare prodotti che fungono da repellenti per cani. In questo modo, spruzzarli sull'area problematica dissuaderà il tuo amico peloso dal farvi pipì. Questa è un'ottima opzione quando si cerca di insegnare al proprio animale domestico dove fare i propri bisogni.

Consigliamo i seguenti prodotti come repellenti per la pipì del cane:

Pepe di Caienna

Il pepe di Caienna è molto apprezzato in gastronomia, soprattutto per il suo gusto speziato. Nei cani, invece, produce un effetto irritante sulle mucose, per cui si mantengono a distanza da questo odore.

Usarlo come repellente è molto semplice, basta cospargere il pepe nel luogo dove il vostro amico a quattro zampe è abituato a urinare e presto smetterà di farlo. Inoltre, questo metodo serve come neutralizzatore di odori.

Alcool

L'alcool isopropilico è comunemente usato per disinfettare le ferite, in quanto possiede proprietà antibatteriche accompagnate da un intenso odore pungente, che è sgradevole per i cani.

Mescolate 1 parte di alcool con 2 parti di acqua e spruzzatelo sulla zona interessata. Questo metodo è adatto per uso interno ed esterno, ma non dovrebbe mai essere applicato sulle piante. Inoltre, assicuratevi che il vostro cane non lo ingerisca accidentalmente.

Limone e aceto

Il limone e l'aceto combinano insieme le loro proprietà antimicotiche e disinfettanti e contribuiscono a creare un forte odore che respinge i cani. Mescolate 1 tazza di succo di limone e 1 tazza di aceto e spruzzate la soluzione sulla zona interessata. Ripetete l'operazione tutte le volte che è necessario.

Consigli finali

Quando si tratta di eliminare l'odore di pipì del cane, è importante determinare la causa del perché il vostro animale fa i suoi bisogni in luoghi inappropriati e porvi rimedio. Nel caso di un cucciolo, dovreste iniziare ad educarlo. Se invece è un cane adulto che manifesta improvvisamente questo comportamento, fate attenzione ai possibili segnali di stress, depressione, necessità di cambiare la routine, tra le altre possibilità. In entrambi i casi, ricordatevi di contattare il veterinario per escludere qualsiasi malattia che causi incontinenza. Nel processo di educazione del vostro cane, il rinforzo positivo è l'opzione consigliata che offre i migliori risultati.

Allo stesso modo, è vietato l'uso di prodotti contenenti ammoniaca, cloro o candeggina, poiché il loro odore incoraggia cani e gatti a urinare nella zona che è stata pulita. In effetti, questo è uno degli errori principali quando si tratta di sradicare il comportamento di minzione in casa.

Anche se tutti i rimedi di cui abbiamo parlato nell'articolo sono eccellenti neutralizzatori di odori e alcuni aiutano persino a impedire al cane di urinare di nuovo nello stesso posto, è essenziale tenere presente che non sono la soluzione. La vera soluzione è educare il cane a fare i bisogni in strada, il che gli permetterà anche di godersi passeggiate, esercizio fisico, attività e interagire con altri cani. La socializzazione è altrettanto importante per l'animale, così come l'esercizio fisico quotidiano. Sia nei cuccioli che negli adulti, per essere tutor responsabili dobbiamo assumerci queste responsabilità e garantire agli animali che tutti i loro bisogni vengano soddisfatti.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come eliminare l'odore pipì del cane dal giardino, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Problemi comportamentali.

Bibliografia
  • How to get ride of dog pee and cat urine odors. The Balance. Disponible en: https://www.thebalance.com/how-to-get-rid-of-dog-urine-and-cat-urine-odors-1799052
  • Rutberg, Shara. Tips for removing dog urine smell from carpet. Pet MD. Disponible en: https://www.petmd.com/dog/care/evr_dg_tips-for-removing-dog-urine-smell-from-carpet
  • Connelly, N.; Damhus, T.; Hartshorn, R.; Hutton, A. (2005). Nomenclature of inorganic chemistry. International Union of Pure and Applied Chemistry, UK. Disponible en: http://old.iupac.org/publications/books/rbook/Red_Book_2005.pdf

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Come eliminare l'odore pipì del cane dal giardino
1 di 4
Come eliminare l'odore pipì del cane dal giardino

Torna su