Condividi

Come fotografare i cani: 10 consigli

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 6 giugno 2017
Come fotografare i cani: 10 consigli

Vedi schede di Cani

Oggigiorno la fotografia ha un ruolo molto rilevante nelle nostre vite. I libri, i mezzi di comunicazione, internet, i social network, le applicazioni di messaggeria istantanea e molto altro sono solo alcuni dei canali attraverso i quali consumiamo le fotografie. In particolar modo, le foto sono protagoniste dei social media, dove si ha la possibilità di condividerle con tutti, e delle app che permettono di inviarle in tempo reale ai propri amici. Spesso i propri animali domestici sono i protagonisti di questi scatti, ma spesso si muovono e non restano fermi in posa ed è normale. In questo articolo di AnimalPedia parleremo di come fotografare i cani con 10 consigli per passare un po' di tempo con il tuo amico a quattro zampe svolgendo quest'attività diversa dal solito.

Potrebbe interessarti anche: Come fotografare i gatti

1. Assumi la prospettiva del cane

Un errore comune quando si fotografano degli animali, è farlo dalla prospettiva umana, senza mettersi alla stessa altezza del cane. Devi ricordare che lui vede il mondo in maniera diversa rispetto a te e ciò è fondamentale per la buona riuscita della foto. Se ti stendi con il cane, potrai fare delle foto meno distanti dal suo modo di vedere il mondo e più piene di vita.

Se necessario, quindi, stenditi o piegati per terra per fargli una foto unica. Prova diverse pose e infine allungati con lui per farvi una selfie insieme!

Come fotografare i cani: 10 consigli - 1. Assumi la prospettiva del cane

2. Concentrati sullo sguardo

Si sa, gli occhi sono lo specchio dell'anima e ciò vale non solo per le persone, ma anche per gli animali. Lo sguardo del cane esprime il suo stato d'animo e rivela molto della sua personalità, per cui è un aspetto molto importante da cogliere.

Vuoi sapere come fotografare i cani in modo infallibile? Attira la sua attenzione mettendo una fetta di un salume o un bocconcino accanto all'obiettivo: vedrai che non distoglierà lo sguardo nemmeno un secondo! Ricorda di premiarlo dopo avergli fatto la foto.

3. Non forzare il cane

Fotografare i cani e aspettarsi che stiano buoni e immobili è un po' complicato, quindi può risultare frustrante. È raro vedere che anche i cani più tranquilli immobili per molto tempo quando sono svegli.

Invece che attendere il momento in cui il cane è immobile, approfitta di quando corre, gioca e si diverte per immortalarlo. Una foto spontanea sarà più autentica e mostrerà la vera natura del tuo cane, soprattutto quando è felice.

4. Usa i suoi giochi preferiti

I giochi del cane serviranno non solo a farlo distrarre ma anche per immortalare degli scatti divertenti. Puoi farlo litigare con il suo gioco preferito per fargli la foto o usarlo in modo che guardi l'obiettivo, analogamente al bocconcino, come ti abbiamo consigliato prima.

Come fotografare i cani: 10 consigli - 4. Usa i suoi giochi preferiti

5. Tieni la fotocamera a portata di mano

Sia se usi il cellulare che una fotocamera, se vuoi fotografare i cani nei momenti migliori dovrai tenerla sempre a portata di mani perché gli animali sono imprevedibili, per cui non puoi prevedere quando il cane farà qualcosa di divertente o adorabile che vale la pena immortalare.

6. Non usare mai il flash

Sicuramente sai quanto è fastidioso essere "accecati" dal flash quando si fa una foto, per cui puoi solo immaginare il malessere che causa nell'animale. Se vuoi fotografare i cani senza dargli fastidio, non usare il flash: oltre a dargli fastidio e spaventarlo, lo farà uscire con gli occhi rossi o con espressioni che non sono di certo quelle che speravi.

Come fotografare i cani: 10 consigli - 6. Non usare mai il flash

7. Cerca la luce naturale

Le foto migliori con gli animali vengono con la luce naturale. se stai giocando con il tuo amico a quattro zampe al parco o in spiaggia, approfitta per fare qualche foto. Se ti trovi dentro casa, invece, prediligi i posti in prossimità di finestre in modo da ricevere la luce del sole. Vedrai che i risultati saranno migliori.

8. Configura la fotocamera

Se fai le foto con il telefono, probabilmente non avrai molte opzioni da impostare. Cerca un tipo di esposizione che colga al meglio la luce e i colori dell'ambiente circostante.

Se usi una macchina fotografica, invece, potrai impostare diversi parametri. Per gli animali irrequieti, seleziona opzioni come "animali", "bambini" o "in movimento" per fare fotografie più nitide e precise. Un'altra opzione è usare il multiscatto per poter scegliere lo scatto migliore del cane o per avere una serie di fotografie del cane in movimento.

9. Non avvicinargli troppo l'obiettivo

I cani, di solito, si innervosiscono abbastanza quando gli si mette qualcosa troppo vicino al muso, tanto che in varie occasioni potrai notare dei segnali di calma che indicano che non si sente a suo agio e qualcosa gli sta dando fastidio:

  • Leccarsi
  • Girare la testa
  • Sbadigliare
  • Darti le spalle
Come fotografare i cani: 10 consigli - 9. Non avvicinargli troppo l'obiettivo

10. Divertitevi insieme!

Fotografare i cani o farti una foto con il tuo fedele amico deve essere un'attività divertente per entrambi: deve essere un bel ricordo non solo quando guarderai le foto, ma anche quando penserai al momento in cui le hai scattate.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come fotografare i cani: 10 consigli, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Come fotografare i cani: 10 consigli
1 di 5
Come fotografare i cani: 10 consigli

Torna su