Condividi

Come prendersi cura di un'iguana 🦎

 
Di Piergiorgio Zotti, Copywriter per AnimalPedia. 18 ottobre 2017
Come prendersi cura di un'iguana 🦎

Se hai un'iguana o stai pensando di adottarne una, è molto importante che tu conosca tutte le cure e le attenzioni di cui ha bisogno. Ciò, varia in funzione della specie, delle dimensioni, del sesso e dell'età.

Questi rettili sono animali domestici esotici molto carini che a differenza di altre specie necessitano di un habitat adeguato con una temperatura specifica. È molto importante anche curare la loro alimentazione. Se vuoi saperne di più, non ti perdere questo articolo di AnimalPedia dove ti spieghiamo come prendersi cura di un'iguana.

Potrebbe interessarti anche: Come prendersi cura di un Boxer

Il terrario dell'iguana

Le misure ideali dipendono principalmente dalla sua età. Se parliamo di un esemplare giovane un terrario di 80 X 50 X 100 centimetri è sufficiente, ma in età adulta questo rettile può arrivare a misurare 1,80 metri con la coda, pertanto, bisognerà cambiarlo.

Cosa deve esserci nel terrario?

  • Una mangiatoia di vetro o di ceramica
  • Un abbeveratoio
  • Un tubo fluorescente per garantire che l'iguana continui a sintetizzare vitamina D
  • Una lampadina che funzioni da riscaldamento
  • Prato artificiale
  • Pietre e piante decorative

Potendo, sarebbe buono inserire una mini piscina.

La temperatura ideale è compresa tra 27ºC e 33ºC per quanto riguarda il giorno. Di notte, bisogna comprenderla tra 22ºC e 25ºC. Monitorarlo sarà facile grazie all'inserimento di un termometro dentro il terrario.

Come prendersi cura di un'iguana 🦎 - Il terrario dell'iguana

L'alimentazione dell'iguana

L'iguana cambia l'alimentazione in base alla fase della sua vita. Nei primi due anni è un animale insettivoro e, pertanto, bisognerà nutrirla di piccoli insetti.

Una volta adulta diventa completamente erbivora, pertanto, la si dovrà alimentare di foglie, fiori, verdure e frutta secca.

È importante segnalare che le iguane devono mangiare ogni giorno. I cibi vietati sono le proteine animali come la carne o i croccantini. Anche i citrici come l'arancia o il limone sono tossici per questo rettile.

Come prendersi cura di un'iguana 🦎 - L'alimentazione dell'iguana

Prendersi cura dell'iguana: conclusioni

È consigliabile passare del tempo con la propria iguana in quanto si tratta di un animale selvatico che se non socializza gradualmente potrebbe diventare violento. Cerca di starci un po' di tempo insieme ogni giorno.

Un'altra cosa importante è che la teca sia ventilata in modo da ridurre la sua temperatura corporea. Se presenta zecche non ti preoccupare, è normale, ma devi togliergliele con una pinzetta.

Se vuoi saperne di più, non ti perdere il nostro articolo l'iguana come animale domestico.

Come prendersi cura di un'iguana 🦎 - Prendersi cura dell'iguana: conclusioni

Se desideri leggere altri articoli simili a Come prendersi cura di un'iguana 🦎, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cure di base.

Scrivi un commento su Come prendersi cura di un'iguana 🦎

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Come prendersi cura di un'iguana 🦎
1 di 4
Come prendersi cura di un'iguana 🦎

Torna su