Condividi

Obesità nei cani - Cause e conseguenze

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 2 marzo 2018
Obesità nei cani - Cause e conseguenze

Vedi schede di Cani

Oggi l'obesità è uno dei problemi più diffusi fra gli animali domestici. Questa malattia consiste nell'accumulo di grasso in eccesso nel corpo dell'animale che, quindi, subisce un aumento di massa e peso corporeo. Svolgere poco o quasi nessun tipo di esercizio fisico contribuisce a peggiorare la situazione fino ad aggravarla in maniera anche notevole. Tuttavia, i motivi per i quali un cane soffre di obesità possono essere numerosi. Se pensi che il tuo cane non abbia solo qualche chilo di troppo ma soffra di questo problema, dovrai rivolgerti al veterinario al più presto.

In questo articolo di AnimalPedia parleremo dell'obesità nei cani, cause e conseguenze per aiutarti a conoscere più a fonda la malattia.

Potrebbe interessarti anche: Obesità nel Labrador - Cause e cura

Obesità nei cani: cause

La maggior parte dei padroni scambia l'obesità per semplici chili di troppo o per sovrappeso.La causa principale della malattia è un'alimentazione scorretta o dal punto di vista degli alimenti che compongono la dieta o dal punto di vista della quantità di cibo che viene data al cane. Tuttavia, può essere causata anche da:

  • Predisposizione genetica della razza del cane.
  • Età (l'organismo e il metabolismo non funzionano allo stesso modo in un cane giovane e in uno anziano).
  • Medicinali che hanno come effetto collaterale l'obesità.
  • Vita sedentaria.
  • Stress.
  • Assenza di stimoli che si ripercuote sul corpo del cane.
  • Fattori endocrini che entrano in gioco quando, per esempio, si castra il cane, se soffre di ipotiroidismo o ha la sindrome di Cushing.

L'obesità è una malattia che avanza e peggiora con il tempo e che è opportuno riconoscere sin dalla fase iniziale per cominciare il trattamento al più presto, perché le conseguenze potrebbero essere anche molto gravi.

Obesità nei cani - Cause e conseguenze - Obesità nei cani: cause

Obesità nei cani: conseguenze

L'eccesso di grasso colpisce la longevità dell'animale riducendo la speranza di vita di quasi due anni rispetto a un cane magro e sano. L'obesità non implica solo avere qualche chilo di troppo, ma che poco a poco le sue facoltà motorie si riducono, ha meno energia e voglia di muoversi e può soffrire di altre malattie associate.

I problemi cardiaci ne sono un esempio, poiché si accumulano grandi quantità di grasso nella zona del cuore e dei polmoni. L'aumento del peso corporeo ha effetti negativi sul battito cardiaco perché il cuore deve sforzarsi più del dovuto quando deve pompare il sangue e portarlo a tutto il corpo.

L'artrite e la degenerazione delle articolazioni sono altre conseguenze dell'obesità. Lo scheletro del cane non è in grado di sopportare troppo peso, quindi si ha uno scompenso. I chili e il grasso in eccesso esercitano una pressione extra sulle ossa del cane.

L'obesità, inoltre, causa resistenza all'insulina, per cui il cane non produce quest'importante ormone regolatore e, quindi, inizia ad accumulare zuccheri nel sangue. Questo eccesso di zucchero porta il cane a soffrire di diabete mellito.

Obesità nei cani: rimedi

Le basi di un trattamento completo dell'obesità nei cani sono l'apportare cambiamenti o miglioramenti nella dieta del cane e iniziare a fargli svolgere esercizio e attività divertenti (un cane annoiato è più predisposto all'obesità). Per aiutarti a sapere come deve mangiare un cane, ti consigliamo di leggere i seguenti articoli:

Evita che il cane mangi fuori orario o che abbia a disposizione il cibo per tutto il giorno, in modo che non vada spizzicando quando vuole ma rispetti degli orari prestabiliti. Controlla che non ci siano pezzi di cibo per terra e non lasciare mai avanzi di cibo in posti raggiungibili dal cane. Stabilisci con l'aiuto del veterinario un peso ideale che dovrebbe raggiungere il cane: servirà a motivarti e orientarti per sapere il peso corretto del tuo amico a quattro zampe. Ricorda che in questa fase l'aiuto di un veterinario è fondamentale.

Sta a te cambiare le abitudini alimentari del cane e occuparti del suo benessere in ogni aspetto della sua vita.

Obesità nei cani - Cause e conseguenze - Obesità nei cani: rimedi

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Obesità nei cani - Cause e conseguenze, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Altri problemi di salute.

Scrivi un commento su Obesità nei cani - Cause e conseguenze

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Obesità nei cani - Cause e conseguenze
1 di 3
Obesità nei cani - Cause e conseguenze

Torna su