Condividi

Perché i gatti soffiano?

Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 13 dicembre 2018
Perché i gatti soffiano?

Vedi schede di Gatti

Fra tutte le reazioni dei gatti, quella che più attira l'attenzione e che spesso spaventa un po' è il soffiare. Innanzitutto è importante chiarire che più che una reazione si tratta di un messaggio che l'animale cerca di trasmettere.

Principalmente, i gatti soffiano e ringhiano quando si sentono minacciati, in pericolo o non hanno la situazione sotto controllo. Se senti che il gatto soffia ma sembra non esserci nessun problema, è perché invece il gatto percepisce una minaccia vicina che a volte è rappresentata dalla persona stessa. È un comportamento normale, è il modo in cui il gatto ti sta chiedendo di non avvicinarti in un momento determinato

Tuttavia, le risposte alla domanda perché i gatti soffiano possono essere diverse. In questo articolo di AnimalPedia, ti spiegheremo i diversi motivi per i quali i gatti si comportano in questo modo.

Potrebbe interessarti anche: Perché i gatti piangono

I gatti soffiano come avviso

La principale risposta al perché i gatti soffiano è per avvisare che c'è qualcosa che non va o non sono felici. È evidente che il loro stato d'animo non è tranquillo e anche se il tuo istinto è quello di avvicinarti o di rimproverare il tuo amico a quattro zampe, la cosa migliore da fare è tenerti a distanza debita.

Avvicinarsi a un gatto che soffia significa rischiare di essere graffiati o morsi. Devi ricordare che i gatti sono animali molto territoriali. È possibile che il gatto ti stia mostrando che stai entrando nel suo territorio in un momento in cui vuole stare da solo, per cui dovrai lasciarlo stare e tornare in un altro momento.

Perché i gatti soffiano? - I gatti soffiano come avviso

I gatti soffiano per stimoli esterni

I gatti adorano inseguire e acchiappare uccelli o altri piccoli animali che volano, come mosche o farfalle. Uno dei motivi per i quali i gatti soffiano è perché vedono un animale vicino e lo vogliono attirare. Se il gatto soffia, è possibile che abbia visto dalla finestra un animale come uno scoiattolo, un uccellino, un topo o un altro oggetto che si muove e, quindi, mostri tutto il suo interesse nei confronti di ciò che vede. In altri casi, tuttavia, il gatto soffia perché ha paura e sta cercando di allontanare l'animale che vede come un pericolo.

Perché i gatti soffiano? - I gatti soffiano per stimoli esterni

I gatti soffiano per marcare il territorio

Come abbiamo accennato prima e come sicuramente saprai, i gatti sono animali molto territoriali, amano avere il proprio spazio e sentire che ne sono padroni, per cui a volte sono restii a condividerlo con te. Inoltre sono molto sensibili i cambiamenti improvvisi. Se, per esempio hai preso un nuovo animale, il gatto gli soffierà contro perché si sentirà offeso e non felice di questo nuovo arrivato. La situazione potrebbe sfociare in una lotta fra i due animali, per esempio se si tratta di due gatti o di un gatto e un cane. Infatti, se il gatto reagisce in questo modo di fronte a un animale di piccole dimensioni come un criceto, un coniglio o un uccellino, dovrai proteggere l'animale piccolo e cercare di ridurre al minimo i contatti e procedere poco a poco con la socializzazione. Se si tratta del tuo caso, ti consigliamo di consultare gli articoli sulla convivenza tra gatto e criceto e sulla convivenza tra gatti e conigli.

I gatti sbuffano anche se si accorgono della presenza di un gatto randagio vicino casa. È importante tenere conto del fatto che i gatti maschi non castrati, quando stanno per fare la lotta con altri, soffiano con maggiore intensità per spaventare l'altro animale e mostrare il proprio scontento.

Perché i gatti soffiano? - I gatti soffiano per marcare il territorio

I gatti soffiano per dolore

Se non pensi che le precedenti siano risposte adatte alla tua situazione e quindi non rispondono alla domanda perché i gatti soffiano, è possibile che sentano dolore.

Se il tuo gatto soffia quando lo stai per toccare non solo quando si trova nel suo spazio e, soprattutto, è sempre stato docile e affettuoso, è possibile che qualcosa gli faccia male e quindi non voglia essere toccato. Se il gatto capisce che la tua intenzione è prenderlo o accarezzarlo, è possibile che ti anticipi soffiando e ringhiando. Fai molta attenzione quando ti avvicini al micio e osserva quante volte al giorno reagisce in questo modo. Se succede più di tre volte al giorno, ti consigliamo di portarlo dal veterinario per farlo visitare.

Che il gatto soffi non significa che si tratti di un animale aggressivo o con tendenza a reagire male al contatto con gli esseri umani. Dietro a un comportamento aggressivo ci sono sempre insicurezza, ansia, dolore o fastidio (psicologico o fisico) e la paura di situazioni sconosciute o percepite come potenzialmente pericolose per sé o per la famiglia.

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché i gatti soffiano?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Scrivi un commento su Perché i gatti soffiano?

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Sua valutazione:
Maria
Utilissimo, grazie! :)
Cecilia Natale (Autore/autrice di AnimalPedia)
Ciao Maria, siamo felici che ti sia stato utile! Un saluto da AnimalPedia.

Perché i gatti soffiano?
1 di 4
Perché i gatti soffiano?

Torna su