Perché il mio gatto fa le fusa?

Perché il mio gatto fa le fusa?

Tutti sanno che i gatti fanno le fusa, ma ciò che ancora non si sa e resta sconosciuto è il meccanismo fisico che causa questo suono così particolare. Se il tuo gatto fa molte fusa, con un suono forte e muove la coda, qui ti diamo alcuni consigli per provare a decifrarle.

Non solo i gatti domestici fanno le fusa, ma anche i gatti randagi o i felini più grandi come tigri, pantere, leoni, leopardi, giaguari e ghepardi emettono questo rumore. Anche i felini selvaggi di dimensioni minori fanno le fusa mentre impastano, per esempio. Continua a leggere questo articolo di AnimalPedia per rispondere alla domanda che sicuramente ti sarai posto almeno una volta: perché il mio gatto fa le fusa?

Teorie sulle fusa

Abbiamo accennato prima che ancora non si conosce l'origine esatta delle fusa dei gatti e come riescono ad emetterle. Esistono due teorie scientifiche sulle fusa. La prima si basa su degli studi elettromiografici e sostiene che i muscoli della laringe del gatto, tremando molto velocemente, possano produrre una dilatazione della glottide seguita dalla contrazione immediata. La rapidità con cui avvengono dilatazione e contrazione provoca delle vibrazioni con l'entrata e l'uscita dell'aria. Questa meccanica fisica darebbe origine alle fusa.

Un'altra teoria, invece, sostiene che il suono sia di origine emodinamica e afferma che le fusa hanno origine nella vena cava posteriore, nello specifico all'altezza del diaframma: i muscoli comprimono il flusso sanguigno dando origine a delle vibrazione che si propagano attraverso i bronchi.

Le fusa materne

Durante e dopo il parto, la mamma gatta comunica con i suoi cuccioli facendo le fusa. Anche i gattini sono capaci di farle già a partire da una settimana di vita e anche loro usano questi versi per "parlare" con la mamma.

Le fusa servono alla mamma per calmare i gattini durante il trauma del parto, mentre in seguito le usa per indicare dove si trova alla cucciolata, perché per alcuni giorni i gattini sono ciechi. Le fusa, insieme all'odore, aiutano mamma gatta a guidare i piccoli per essere allattati. Mentre li allatta, la mamma cerca di tenerli calmi in modo che non le mordano le mammelle quando mangiano.

Quando i gattini iniziano a fare le fusa, comunicano alla mamma il loro stato d'animo: felicità quando mangiano o, in altre occasioni, paura e malessere. Le fusa non sono un suono monocorde, ma a seconda della frequenza usata in ciascuna situazione i gatti riescono a capire lo stato d'animo dei loro simili.

Le fusa di piacere

Chiunque abbia avuto un gatto o abbia accarezzato un gatto avrà sicuramente sentito un gatto fare le fusa mentre riceve una carezza o mentre viene coccolato quando lo si tiene in braccio.

Le fusa dei gatti domestici sono una specie di ronzio che produce fra le 25 e le 150 vibrazioni al secondo. All'interno di questa ampia gamma di toni, il gatto può esprimere chiaramente ciò di cui ha voglia o il suo stato d'animo. Contrariamente a quanto si crede, le fusa non sono sempre sinonimo di piacere.

Altri tipi di fusa

Le fusa di piacere sono le più comuni e le più diffuse e il gatto le emette in situazioni per lui piacevoli. Anche quando mangia il gatto fa le fusa. Lo fa anche quando viene accarezzato, come abbiamo appena visto e oltre a segnalare che gradisce le coccole sta mostrando gratitudine e fiducia. In questo articolo potrai scoprire come capire se il tuo gatto è felice.

Tuttavia, il gatto può fare le fusa anche quando sta male e ci sta chiedendo aiuto. I gatti fanno le fusa anche per evitare situazioni di tensione, come per esempio dopo essere stati sgridati o anche per evitare lotte con altri gatti.

Cosa significano le fusa

Abbiamo visto che attraverso le fusa il gatto mostra diversi stati d'animo. Di seguito ti indicheremo i diversi toni, frequenze e significati per poter capire meglio le emozioni del felino:

  • Se il gatto fa le fusa in modo irregolare indica massima condiscendenza.
  • Se il gatto fa le fusa con un tono vigoroso e regolare indica che desidera qualcosa: cibo, acqua o coccole.
  • Quando il gatto fa le fusa in maniera rumorosa, significa che l'animale non si sente bene e sta chiedendo aiuto.
  • Se il gatto fa le fusa in modo uniforme e senza cambiare il ritmo, non si sente a suo agio e vuole porre fine alla situazione di disagio. Un esempio è quando lo fissiamo dritto negli occhi, dato che per i gatti non è un segno amichevole. Con le fusa, il gatto sta cercando di dirci che non ci sono pericoli e vuole solo la nostra amicizia. Se dovesse presentarsi questa situazione, batti lentamente le palpebre per porre fine alla situazione di tensione.
  • Tieni sempre conto di qual è la tonalità solita delle fusa e dei miagolii del gatto. Come le persone, anche i gatti hanno toni di voce diversi, più acuti o più gravi, più veloci e più lenti. Presta attenzione a eventuali cambiamenti e scopri cosa fare se il tuo gatto miagola in continuazione cliccando sul link.

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché il mio gatto fa le fusa?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.