Peritonite nel cane - Cause, sintomi e cura

Peritonite nel cane - Cause, sintomi e cura

La peritonite nel cane è una malattia che può essere anche molto grave, ma tutto dipende dalla causa, per questo la prognosi è riservata perché non è possibile prevederne il decorso. Per questo motivo da AnimalPedia vogliamo parlarti della peritonite nel cane, cause, sintomi e cura per sapere quando portare il cane dal veterinario. Ricordati che la salute, il benessere e la felicità del cane, dipendono da te, per cui dovrai sempre prestare attenzione alla sua salute fisica e psicologica.

Peritonite nel cane: cos'è?

Il peritoneo è una membrana che ricopre internamente la cavità addominale e le viscere addominali. Ha una funzione principalmente protettiva e di assorbimento dei liquidi che non dovrebbero essere presenti in questa parte del corpo.

Quando si parla di peritonite, si fa riferimento all'infiammazione del peritoneo e può essere generalizzata o localizzata. ovviamente, nel secondo caso, la prognosi è positiva.

Peritonite nel cane: cause

Esistono diversi fattori che possono causare la peritonite nel cane, come ostruzioni dei condotti della vescica biliare o infezioni in generale:

  • Cancro
  • Calcoli biliari
  • Pancreatite (infiammazione del pancreas)
  • Stenosi (restringimento dei condotti della vescica biliare)
  • Batteri
  • Traumi nella zona addominale

Peritonite nel cane: sintomi

I sintomi di un cane con peritonite sono vari e non sempre si manifestano tutti, per cui è molto importante prestare attenzione anche se ne noti solo uno. Di seguito ti elenchiamo quali sono i sintomi più frequenti della peritonite nel cane.

  • Letargia
  • Febbre
  • Perdita dell'appetito
  • Vomito
  • Diarrea
  • Dolore generale
  • Addome gonfio
  • Distensione addominale

Se noti questi sintomi dovrai andare subito dal veterinario.

Peritonite nel cane: diagnosi

Come abbiamo appena detto, se sospetti che il tuo cane abbia la peritonite portalo dal veterinario. La diagnosi viene effettuata non solo analizzando i sintomi, ma anche con una visita completa o un'ecografia per confermare che il peritoneo è infiammato. Una diagnosi completa comprende una visita, un'analisi biochimica, un emogramma completo e l'analisi dell'urina.

Nel caso in cui la diagnosi della peritonite fosse positiva, i risultati dell'analisi biochimica mostrerebbero un numero elevato di enzimi epatici e inoltre sarà presenta della bile nell'urina. Mediante radiografie ed ecografie sarà possibile vedere il fegato e identificare la fuga di bile.

Peritonite nel cane: cure

Le cure per la peritonite nel cane dipendono dalla gravità e dal tipo di peritonite. In generale, ci sono tre direttrici di base per le cure: stabilizzare le costanti fisiologiche del cane, curare eventuali infezioni e localizzare e curare la causa.

In alcuni casi possono essere necessari degli interventi chirurgici, per esempio se si ha un accumulo di liquidi, sarà necessario un drenaggio addominale. Come abbiamo detto, però, la prognosi varia a seconda dell'animale e la causa della malattia.

Peritonite nel cane: prevenzione

Non è possibile per prevenire la peritonite nel cane. L'unico modo per prevenire questa o altre malattie è portare il cane dal veterinario regolarmente: prima identifichi il problema, prima potrai agire. In questo modo, le probabilità che il cane guarisca da qualsiasi problema sono molto più alte.

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Peritonite nel cane - Cause, sintomi e cura, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie batteriche.