Condividi

Tumori alla pelle dei cani

Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 25 maggio 2017
Tumori alla pelle dei cani

Vedi schede di Cani

I tumori alla pelle sono alcune delle malattie alla pelle più comuni nei cani. Possono essere chiamati tumori cutanei se si presentano sulla pelle propriamente detta (nell'epidermide o nel derma) o tumori sottocutanei se compaiono subito sotto alla pelle.

Un tumore è un gonfiore prominente, solido e ben definito. Una neoplasia, invece, implica la crescita esagerata di un tessuto e non coincide con la crescita del resto dei tessuti del corpo. Tuttavia, comunemente, i due termini vengono confusi e si usano come se volessero dire la stessa cosa.

In questo articolo di AnimalPedia ti mostreremo quali sono i diversi tumori alla pelle dei cani e quali sono i sintomi e le cure che vengono applicate di solito.

Potrebbe interessarti anche: Tumore della pelle del cane - Sintomi e cura

Tipi di tumori alla pelle dei cani

I tumori cutanei maligni crescono rapidamente e possono spostarsi in diverse parti del corpo (processo conosciuto come metastasi), danneggiando altri organi e causando persino la morte del cane. Invece, i tumori benigni possono causare alcuni fastidi ma non implicano danni seri.

Esistono diversi tipi di tumori e di neoplasie cutanee nei cani, ma le più comuni sono le seguenti:

  • Adenoma perianale
  • Emangioma
  • Emangiosarcoma
  • Linfoma
  • Lipoma
  • Melanoma
  • Papilloma
  • Tumore delle cellule basali
  • Tumore della ghiandola apocrina della sacca anale
  • Tumore venereo trasmissibile

Cause e fattori di rischio dei tumori alla pelle dei cani

Le cause possono essere varie. I tumori alla pelle possono essere causate da infezioni, cancro o semplicemente dall'accumulo e dalla compattazione di massa grassa sottopelle.

Anche i fattori ambientali possono avere un ruolo importante nello sviluppo dei tumori, ma i fattori genetici hanno un ruolo fondamentale: è per questo che alcune razze di cani sono più predisposti a sviluppare tumori cutanei e neoplasie. Fra le diverse razze troviamo:

Tumori alla pelle dei cani - Cause e fattori di rischio dei tumori alla pelle dei cani

Sintomi dei tumori alla pelle dei cani

I sintomi variano a seconda del tipo di tumore, ma in generale si possono notare delle masse di tessuto prominenti, come bozzi evidenti al tatto quando si tocca il cane o che si vedono a occhio nudo. I sintomi principali dei tumori alla pelle nel cane sono i seguenti:

  • Presenza di noduli, tondi o con una forma simile a quella di un cavolfiore.
  • Massa peduncolata sulla pelle (come se avesse un gambo).
  • Prominenze coperte da pelle squamosa, o su pelle nuda.
  • Noduli o prominenze sanguinanti o ulcerate.

Diagnosi dei tumori alla pelle dei cani

La diagnosi viene realizzata mediante un esame citologico e uno studio istopatologico di un campione del tumore. Il campione può essere prelevato mediante aspirazione con un ago fino (con una siringa), facendo pressione con un vetrino (metodo valido solo per alcuni tumori) o attraverso una biopsia.

Anche se il veterinario ha molta esperienza, le analisi in laboratorio sono necessarie per confermare o meno la presenza del tumore o della neoplasia, così come per sapere se si tratta di una formazione maligna o benigna. Solo il veterinario è in grado di diagnosticare correttamente un tumore.

Tumori alla pelle dei cani - Diagnosi dei tumori alla pelle dei cani

Cura dei tumori alla pelle dei cani

La cura dipende da caso a caso e verrà stabilita a seconda del tipo di tumore specifico di cui soffre il cane e dalle condizioni del cane malato.

  • I tumori benigni, in generale, non devono essere curati perché non causano nessun problema. Vengono rimossi mediante chirurgia solo se ci sono dei rischi per il cane o se gli causano fastidi.
  • I tumori maligni, invece, vengono rimossi con un intervento chirurgico, ma la radioterapia, la crioterapia e la chemioterapia possono essere usate in alcuni casi come alternative alla chirurgia e, in altri, come terapie di supporto.

La prognosi è variabile, ma la maggior parte dei tumori alla pelle dei cani possono guarire se vengono curati in tempo. Logicamente, se si tratta di un tumore maligno allo stadio avanzato, la prognosi è meno positiva, ma se viene individuato in tempo le probabilità di guarire è molto più alta.

Prevenzione dei tumori alla pelle dei cani

Non esiste un modo per prevenire i tumori alla pelle dei cani. Tuttavia, se si ha un cane con il pelo bianco, interamente o in parte, o un cane senza pelo, le ore di esposizione alle radiazioni solari devono essere ridotte, soprattutto intorno a mezzogiorno, quindi nelle ore in cui il sole è più forte.

Una buona alimentazione e una quantità di esercizio adeguata aiuteranno il cane a essere più sano, fattore molto importante per la prevenzione dei tumori. Porta regolarmente il cane dal veterinario per poter individuare per tempo eventuali tumori e poter iniziare a curare il cane al più presto.

Per saperne di più su sintomi e cura del tumore alla pelle del cane, leggi l'articolo che trovi al link.

Tumori alla pelle dei cani - Prevenzione dei tumori alla pelle dei cani

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Tumori alla pelle dei cani, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Altri problemi di salute.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Sua valutazione:
ANNALISA
Buongiorno, che altre possibilità ci sono oltre al tumore se il tessuto è presente ed è tipo un gonfiore localizzato sulla zampa in corrispondenza dell'articolazione? Dermatite a placche, cisti, infiammazione...? Grazie

Tumori alla pelle dei cani
1 di 4
Tumori alla pelle dei cani

Torna su