Condividi

Balenottera azzurra

4 maggio 2020
Balenottera azzurra

L'animale più grande del mondo non è l'elefante, né il rinoceronte, non si tratta affatto di un animale terrestre, perché è un mammifero marino. Stiamo parlando della balenottera azzurra, considerata l'animale più grande del nostro pianeta.

La balenottera azzurra, il più grande animale conosciuto della storia, ha sofferto molto a causa delle pratiche umane. Queste interessanti balene hanno una lunga storia, che vogliamo raccontarvi in questa scheda di AnimalPedia sulla balenottera azzurra.

Origine
  • America
  • Antartide
  • Asia
  • Oceania

Caratteristiche della balenottera azzurra

La balenottera azzurra è un mammifero acquatico appartenente alla specie dei cetacei misticeti e all'interno della famiglia dei Balaenopteridae. È conosciuta anche come balenottera azzurra, ed è parte della stessa famiglia della balenottera comune o la balenottera boreale.

Queste balene fanno parte del gruppo dei Misticeti. Il carattere più appariscente di questi grossi Mammiferi è la totale assenza di denti, salvo qualche abbozzo nel feto, sostituiti da una struttura nuova, i fanoni. Possiedono tra i 300 e i 400 fanoni su ogni lato della mandibola, che sono lunghi un metro e larghi 50 centimetri.

All'interno di questa specie sono state registrate tre diverse sottospecie:

  • B. m. musculus: si trova nell'Oceano Atlantico settentrionale.
  • B. m. brevicauda o pigmea: nell'Antartico.
  • B. m. intermedia: nel Nord Pacifico.

Il corpo di queste balene è allungato e di colore chiaro sul ventre e grigio-bluastro sul dorso. La loro testa è piatta e grande e costituisce un quarto del loro corpo.

Di seguito ti elenchiamo alcune caratteristiche delle balenottere azzurre:

Dimensioni della balenottera azzurra

La taglia media di un adulto è di circa 24-27 metri, tuttavia, in alcuni casi sono stati registrati individui con una lunghezza superiore a 30 metri. In particolare, si trattava di una balena che misurava 33,63 metri in totale.

Nel caso dei piccoli di balenottera azzurra, la lunghezza media è di circa 8 metri.

Date queste dimensioni, la balenottera azzurra è senza dubbio l'animale più grande del nostro pianeta, anche più di qualsiasi animale preistorico.

Quanto pesa la balenottera azzurra

Le balenottere azzurre adulte hanno una massa corporea compresa tra le 100 e le 120 tonnellate. Il peso record è detenuto da una balena dell'Oceano Pacifico, il cui peso registrato era di 173 tonnellate.

In questo caso i cuccioli raggiungono un peso fino a 2,5 tonnellate, guadagnando circa 90 chilogrammi al giorno in base al solo ed esclusivo consumo di latte materno.

Habitat della balenottera azzurra

Le balenottere azzurre sono diffuse in tutti gli oceani del mondo. Ci sono diverse popolazioni, e l'ubicazione generalmente varia a seconda della sottospecie. Tuttavia, con l'arrivo del freddo, la balenottera azzurra migra verso luoghi più caldi, come il Golfo del Messico.

La popolazione più numerosa è quella di B. m. musculus, presente nel nord-est del Pacifico, che va dalle coste dell'Alaska a quelle del Costa Rica, con circa 2.000 esemplari registrati.

Abitudini e alimentazione della balenottera azzurra

La balenottera azzurra è un animale migratorio, che vive in tutti gli oceani del mondo, ma preferisce le fredde acque del circolo polare in estate e le calde acque dell'equatore in inverno.

Sono note per la potenza dei loro canti, poiché si stima che i versi di una balenottera azzurra possa essere ascoltato da un'altra che si trova fino a 1.500 chilometri di distanza, si tratta di vocalizzazioni potenti e a bassa frequenza che permettono la buona dispersione nell'acqua.

La riproduzione della balenottera azzurra inizia alla fine dell'autunno, quando inizia l'accoppiamento, che avviene fino alla fine dell'inverno. Inoltre, sono mammiferi e animali vivipari.

Per quanto riguarda l'alimentazione della balenottera azzurra, si nutre di krill, un crostaceo microscopico. Per consumare questi animali, la balenottera azzurra ingerisce migliaia di litri d'acqua, espellendola poi con la forza della sua lingua e facendo passare l'acqua attraverso i suoi fanoni. Questi servono a filtrare il krill, che viene trattenuto in essi. In questo processo, ingeriscono anche alcuni piccoli pesci o crostacei.

La balenottera azzurra è in pericolo d'estinzione?

Secondo la IUCN [2], le balenottere azzurre sono specie a rischio di estinzione critica, una situazione di reale preoccupazione che richiede misure estreme e un intervento tempestivo.

Questa situazione si è generata dopo molti anni di caccia, perché la carne di balena era ed è molto apprezzata in diversi luoghi. Sono stati cacciate indiscriminatamente, anche i cuccioli vengono arpionati. La caccia alla balenottera azzurra è proibita in molti paesi dal 1966, quando la Commissione baleniera internazionale ha adottato misure di emergenza per cercare di garantire la sopravvivenza di questa specie. Nonostante il divieto di caccia, il recupero delle popolazioni di balenottere azzurre non è ancora avvenuto.

Foto di Balenottera azzurra

Articoli correlati

Carica la foto del tuo Balenottera azzurra

Carica la foto del tuo animale domestico

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuta questa razza?
Balenottera azzurra
Balenottera azzurra

Torna su