menu
Condividi

La balena è un mammifero?

 
Di Nick A. Romero H., Biologo ed educatore ambientale. 24 maggio 2023
La balena è un mammifero?

Vedi schede di Balene

Sì, la balena è un mammifero. Le balene sono animali affascinanti che vivono negli oceani perché sono esclusivamente marini. Esiste un numero vario di animali noti come balene, tuttavia, ci sono solo quattro specie raggruppate nella famiglia Balaenidae e il resto è incluso in altre famiglie. La sua caratteristica generale, così come in diversi altri cetacei, è l'assenza di denti, sostituiti da barbe, strutture cheratiniche che usano per nutrirsi filtrando. Evidenziano anche le loro grandi dimensioni, il comportamento sociale e che molti sono in pericolo di estinzione. Ma questi individui molto particolari sono raggruppati con i pesci? Continua a leggere e scopri maggiori dettagli sul fatto che la balena è un mammifero.

Potrebbe interessarti anche: Origine ed evoluzione delle balene

La balena è un mammifero o un pesce?

Tutte le balene appartengono a un gruppo di animali conosciuti come cetacei, che sono esclusivamente mammiferi acquatici, quindi la balena è un mammifero e non un pesce, nonostante alcune caratteristiche simili tra questi due tipi di animali, come la presenza di pinne e la loro capacità di nuotare.

In questo modo le balene presentano una serie di caratteristiche generali, quali:

  • Hanno grandi dimensioni: vanno da circa 6 a circa 30 metri.
  • Hanno pesi di grandi tonnellate.
  • I suoi arti si sono trasformati in pinne.
  • Sono longevi.
  • Non hanno denti: quindi sono inclusi nel gruppo dei misticetti. Anche se alcuni cetacei con denti (odontoceti), sono noti come balene dentate, come le orche.
  • Sono filtri alimentatori di piccoli pesci, copepodi, krill, fitoplancton e zooplancton.
  • Spesso migrano per lunghe distanze.

Ma le balene, essendo mammiferi, hanno una serie di caratteristiche comuni con questo gruppo, scopriamo quali sono:

  • Hanno ghiandole mammarie: per la produzione del latte che viene utilizzato per nutrire i piccoli.
  • Hanno riproduzione sessuale e sono vivipari: cioè i piccoli vengono gestati all'interno della madre e dipendono da essa per la loro alimentazione. Parliamo di altri Animali vivipari: esempi e caratteristiche.
  • Respirano aria direttamente dalla superficie: usano i polmoni per il processo di scambio di gas.
  • Hanno riserve di grasso: che sono particolarmente grandi in questo gruppo.
  • Alla nascita hanno i peli che crescono.

Se vuoi sapere come Dormono le balene, non perderti il seguente articolo.

La balena è un mammifero? - La balena è un mammifero o un pesce?

Perché le balene sono mammiferi?

La balena è un mammifero perché, da un lato, condivide varie caratteristiche anatomiche e fisiologiche con i membri di questo gruppo, ma inoltre, prove molecolari hanno confermato la sua origine evolutiva, che proviene da mammiferi terrestri.

La vita ha avuto origine nell'oceano ed è qui che si verifica prima il dispiegamento della biodiversità, poi, quando determinate condizioni cambiano nell'ambiente terrestre, allora gli animali iniziano la loro transizione e conquista di quest'ultimo. Prima lo fecero gli animali invertebrati, seguiti dai vertebrati, in particolare quelli che oggi conosciamo come anfibi, che erano l'anello di congiunzione per effettuare il passaggio dal mare alla terraferma.

In questo modo gli antenati delle balene non erano in acqua. Si sa invece che si trattava di animali terrestri e si collocavano all'interno dell'ordine degli artiodattili, animali con zoccoli che sostengono il loro peso in un numero pari di dita, e dove cetacei, giraffe, cammelli, maiali, cinghiali, ippopotami, tra altri.

Fu così che, milioni di anni fa, un antenato che fino ad oggi si stima fosse condiviso dai cetacei con gli ippopotami, iniziò a mutare, cioè ad evolversi verso la vita marina per dare origine agli antichi cetacei , oggi estinti. Hanno lasciato il loro lignaggio, i mammiferi marini, che in seguito, per radiazione evolutiva, ha originato una divisione dei cetacei nei due gruppi attuali:

  • Mysticeti: i fanoni.
  • Odontoceti: balene dentate, delfini, capodogli, tra gli altri.

In questo senso, tutte le evidenze evolutive mostrano poi che le balene, pur essendo animali esclusivamente marini e incapaci di sopravvivere fuori dall'acqua, sono mammiferi e non pesci, come lo confermano le loro caratteristiche anatomiche, fisiologiche, molecolari o genetiche.

Ti diremo di più sui tipi di balene che esistono nel seguente post di AnimalPedia che ti consigliamo.

Tutte le balene sono mammiferi?

Tutte le balene esistenti sono raggruppate tassonomicamente all'interno dei cetacei, quindi sì, tutte le balene sono mammiferi. Nonostante le differenze tassonomiche che le raggruppano in famiglie, generi e specie diverse, hanno un aspetto biologico comune che rende tutte le balene che sono esistite e che esistono attualmente dei mammiferi.

Impariamo a conoscere le famiglie di balene che esistono e alcuni dei loro membri:

Misticeti

All'interno della famiglia Balaenidae troviamo:

  • Balena della Groenlandia (Balaena mysticetus).
  • Balena franca australe (Eubalaena australis).
  • Balena franca glaciale (Eubalaena glacialis).
  • Balena franca del Pacifico (Eubalaena japonica).

I seguenti tipi di balene si trovano nella famiglia Balaenopteridae:

  • Balenottera comune (Balaenoptera physalus).
  • Balenottera azzurra (Balaenoptera musculus).
  • Megattera (Megaptera novaeangliae).

Nella famiglia Eschrichtiidae troviamo:

  • Balena grigia (Eschrichtius robustus).

All'interno della famiglia Neobalaenidae possiamo trovare:

  • Balena franca pigmea (Caperea marginata).

Odontoceti

All'interno della famiglia Delphinidae troviamo:

  • Orca comune (Orcinus orca).

Nella famiglia Monodontidae ci sono:

  • Balena Beluga (Delphinapterus leucas).
  • Narvalo (Monodon monoceros).

Nella famiglia Physeteroidea possiamo trovare:

  • Capodoglio comune (Physeter microcephalus).
  • Capodoglio pigmeo (Kogia breviceps).
  • Balena dal becco di Baird (Berardius bairdii).
  • Balenottera dal naso a bottiglia (Hyperoodon ampullatus).
  • Tursiope tropicale (Indopacetus pacificus).
  • Mesoplodonte di Travers (Mesoplodon traversii).

Se desideri leggere altri articoli simili a La balena è un mammifero?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Bibliografia
  • ABC Ciencia. (2021). Cuando las ballenas tenían dientes. Disponible en: https://www.abc.es/ciencia/abci-cuando-ballenas-tenian-dientes-202105280036_noticia.html#ancla_comentarios.
  • Cicchino, G. (2006). Curso de evolución. Para aprender a aprender. UPEL, Venezuela.
  • Animal Diversity Web (2020). Disponible en: https://animaldiversity.org/
  • IUCN. (2022). The IUCN Red List of Threatened Species. Version 2022-1. Disponible en: https://www.iucnredlist.org

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
La balena è un mammifero?
1 di 2
La balena è un mammifero?

Torna su