menu
Condividi

Differenza tra asino, mulo e bardotto

Di Piergiorgio Zotti, Copywriter per AnimalPedia. 15 giugno 2017
Differenza tra asino, mulo e bardotto

La classificazione degli animali può, in molti casi, dare origine a molti dubbi, infatti alle volte non si è capaci di identificare se due nomenclature distinte fanno riferimento allo stesso animale o se, al contrario, si tratta di una specie o di una sottospecie, per esempio.

Alcune creature vengono conosciute con nomi simili ma in realtà fanno parte di specie differenti, mentre altri, appartenenti alla stessa classe animale, possono essere chiamati in modi diversi. Non ti preoccupare, approfondiremo questo argomento in seguito.

Se sei capitato su questo articolo di AnimalPedia intitolato differenza tra asino, mulo e bardotto, è perché probabilmente sei un po' confuso a riguardo, pertanto, ti aiuteremo a risolvere i tuoi dubbi.

Potrebbe interessarti anche: Differenza tra topo e ratto

Differenza tra asino, ciuco e somaro

Quando parliamo di asini tutti possiamo evocare l'immagine di animali con delle caratteristiche orecchie lunghe e una coda molto folta. Li associamo a creature che per molto tempo sono state utilizzate come animali da soma.

Ritornando a quello che abbiamo accennato prima, a volte la gente fa confusione a causa dei tanti modi di chiamare uno stesso animale, come nel caso di asino, ciuco e somaro. Sappi che non c'è alcuna differenza in questo caso, si parla di sinonimi che vengono utilizzati per designare la stessa creatura.

Le parole asino, somaro e ciuco si utilizzano per descrivere la stessa specie animale, che in latino viene definita Equus asinus. In tutti e tre i casi si parla di un animale che insieme alle zebre e ai cavalli fa parte della famiglia degli equidi.

Differenza tra asino, mulo e bardotto - Differenza tra asino, ciuco e somaro

Differenza tra mulo e bardotto

Per quanto riguarda mulo e bardotto, è tutta un'altra storia. Queste parole non sono sinonimi, infatti, mulo non si riferisce a un asino (Equus asinus), ma al frutto dell'incrocio tra un asino maschio e una giumenta (cavallo femmina).

Neanche la parola bardotto fa riferimento a un somaro, bensì a un ibrido tra un cavallo maschio e un asino femmina. È molto più complesso e raro l'accoppiamento che porta a un bardotto rispetto a quello del mulo.

Concludendo: esiste una differenza tra asino, mulo e bardotto, ma non tra somaro, ciuco e asino.

Differenza tra asino, mulo e bardotto - Differenza tra mulo e bardotto

Ti potrebbero interessare:

Se desideri leggere altri articoli simili a Differenza tra asino, mulo e bardotto, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Confrontare.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Sua valutazione:
Dario
Complimenti per la spiegazione: dettagliata ma semplicissima da capire. Grazie! :)
Piergiorgio Zotti (Autore/autrice di AnimalPedia)
Salve Dario,

grazie per i complimenti, continua a seguirci.

Un saluto.

Differenza tra asino, mulo e bardotto
1 di 3
Differenza tra asino, mulo e bardotto

Torna su