Condividi

Gallina Polish o olandese ciuffata

21 maggio 2020
Gallina Polish o olandese ciuffata

La gallina Polish o olandese ciuffata è una delle razze di galline più popolari al mondo. E non sorprenden, considerando il suo aspetto peculiare e i tratti della sua personalità, caratteristiche che dettagliamo in questo articolo di AnimalPedia. Tra tutte, la gallina polacca si distingue per il suo particolare ciuffo di piume, che le copre quasi completamente la testa.

Molti si chiedono quale sia il nome scientifico della gallina olandese ciuffata o Olandese dal ciuffo, tuttavia, trattandosi di una razza, il suo nome scientifico è quello della specie, Gallus gallus domesticus. Se volete scoprire l'origine di questo tipo di gallina, altre caratteristiche, la sua alimentazione o la cure che necessita come animale domestico, continuate a leggere e non perdetevi nessun dettaglio di questo magnifico animale.

Origine
  • Europa
  • Paesi Bassi (Olanda)

Origine della gallina Polish o olandese ciuffata

Le Polish non provengono dalla Polonia, ma dai Paesi Bassi, dove sono emersi diversi secoli fa. Pertanto, questa razza non si chiama Polish per la sua provenienza, si ritiene addirittura che esistesse prima della costituzione della Polonia come paese, ma si sospetta invece che derivi dal termine olandese pol che si traduce come "testa".

Queste galline esistevano già nel XVI secolo e nel 1830 arrivarono in America per la prima volta. Lì diventarono le galline per eccellenza nelle fattorie e nei ranch di tutto il continente. Erano così popolari che la American Poultry Association non tardò a stabilire uno standard ufficiale per questa razza, distinguendo tre diverse varietà di galline olandesi ciuffate. In seguito, vennero aggiunte altre tre varietà, per un totale di sei diverse varietà.

Per quanto riguarda la forma lo standard definiva le seguenti caratteristiche:

  • Tronco: allungato. Nella gallina ha forma cilindrica allungata.
  • Testa: di media grandezza; fronte alta e forte ernia craniale sulla quale è impiantato il ciuffo.
  • Becco: non troppo lungo; narici incavate.
  • Occhi: iride rosso fino a bruno.
  • Cresta: totalmente assente.
  • Bargigli: di lunghezza media, lisci.
  • Muso: il più possibile senza piume.
  • Orecchioni: bianchi; qualche macchia rossa ammessa.
  • Ciuffo: ciuffo arrotondato e regolarmente formato. Le piume del ciuffo sono strette, a punta e ricadono intorno alla testa sul dietro ed ai lati. Le piume inferiori e frontali sostengono il ciuffo. Nella gallina pieno e sferico con piumaggio corto, largo e arrotondato che non nasconde gli occhi.
  • Collo: di media lunghezza, con lunga mantellina.
  • Spalle: larghe e arrotondate.
  • Dorso: di media lunghezza; leggermente inclinato all'indietro. Groppa con piumaggio lungo.
  • Ali: abbastanza lunghe, portate alte.
  • Coda: ben chiusa; con larghe falciformi arcuate e numerose copritrici.
  • Petto: arrotondato e prominente.
  • Zampe: finemente formate; piume aderenti. Tarsi di media lunghezza; non impiumati.
  • Ventre: ben formato.

Caratteristiche della gallina Polish o olandese ciuffata

Le galline ciuffate olandesi sono di taglia media e pesano tra 1,5 e 2 kg, mentre i galli pesano circa 2,5 kg. Hanno piccole orecchie bianche, un mento piuttosto ridotto e un becco corto.

Senza dubbio, la caratteristica più notevole delle galline Polish è il loro particolare piumaggio, con una cresta piumata che copre quasi completamente la loro testa. Questa cresta caratteristica offre loro un campo visivo molto stretto. Hanno una piccola cresta a forma di V, anche se di solito si mimetizza tra le loro piume dense e abbondanti. Questo piumaggio può avere un'immensa varietà di colori, sfumature e motivi, che differenziano i diversi esemplari. È interessante notare che si ritiene che il colore della prima olandese ciuffata fosse bianco puro.

Oggi si possono distinguere le seguenti varietà di galline Polish, classificate in base al loro colore:

  • Nera;
  • blu orlata;
  • bianca;
  • sparviero
  • fulva ciuffo bianco;
  • sparviero a ciuffo bianco;
  • nera picchiettato bianco a ciuffo bianco;
  • nera a ciuffo bianco;
  • blu orlata a ciuffo bianco.

Pulcini di gallina Polish

Le galline polacche polacche sono davvero curiose, in quanto hanno la caratteristica cresta di piume della loro infanzia, anche se il loro piumaggio muta man mano che crescono.

Comportamento e carattere della gallina Polish

Il carattere delle galline Polish è molto nervoso, perché sono estremamente irrequiete e attive, fatto legato al loro ridotto campo visivo. Ciononostante, le ciuffate olandesi sono considerate molto facili da allevare e da trattare, poiché imparano in fretta e non sono per niente aggressive o testarde.

Queste galline sono sia ornamentali che ovaiole e tendono a deporre un gran numero di uova, che si caratterizzano per il guscio dal colore bianco. Tuttavia, è importante notare che le condizioni di luce e temperatura della casa non devono mai essere modificate per far sì che l'animale deponga più uova. La posa deve avvenire in modo naturale, senza alterare l'ambiente.

Riproduzione della ciuffata olandese

Come tutte le galline, le olandesi ciuffate sono animali ovipari, cioè la fecondazione è interna, ma il feto si sviluppa all'interno di un uovo che deve essere incubato all'esterno. Le galline Polish depongono un gran numero di uova in ogni posa, anche se queste uova saranno fertili solo se la gallina è stata fecondata da un gallo. Si stima che una olandese ciuffata possa deporre fino a 150 uova all'anno.

Le uova di queste galline sono completamente bianche, di medie dimensioni, e pesano in media circa 45 grammi. Di solito non vengono incubate dalle loro madri e devono affidarsi a galline di altre razze che covano.

Come si riproducono le galline Polish? Il rituale di accoppiamento è simile a quello delle altre razze di galline: il gallo esegue una sorta di danza intorno alla gallina scelta per riprodursi e, al momento giusto, si avvicina ed avviene la copulazione. Se volete saperne di più sul ciclo riproduttivo delle galline e tutti i dettagli, vi consigliamo questo articolo su "La riproduzione della gallina".

Prendersi cura della ciuffata olandese

Come già accennato, la gallina Polish può vivere con gli esseri umani senza problemi, purché le venga fornito tutto il necessario per godere di una buona qualità di vita. Se avete deciso di adottarne una, vi consigliamo di considerare tutte le sue esigenze per valutare se siete davvero in grado di prendervi cura di lei come si merita.

Queste galline hanno bisogno di un'attenzione particolare per quanto riguarda il mantenimento del piumaggio. A causa della distribuzione delle loro piume e della loro densità, questi uccelli non possono pulirsi da sole, quindi dovremo prestare particolare attenzione alla loro toelettatura per evitare la proliferazione di acari e batteri. È possibile anche raccogliere le piume di queste galline in code o chignon, aiutandole a vedere correttamente e prevenire così le infezioni agli occhi o alle orecchie favorite dall'umidità del piumaggio sulla testa.

Per garantire che la gallina Polish si trovi nelle migliori condizioni, dovremo preparare uno spazio adeguato. Questo spazio dovrebbe essere abbastanza grande da permettere loro di muoversi liberamente, e più grande è, meglio sarà. È essenziale monitorare la temperatura, poiché la gallina è molto sensibile al freddo e si ammala facilmente quando le temperature sono troppo basse. È consigliabile che abbia accesso a luoghi con erba e terra, dove possa trovare insetti di cui cibarsi, oltre a poter mangiare erba fresca.

Habitat e alimentazione della ciuffata olandese

La gallina Polish vive in regioni d'Europa come i Paesi Bassi, la Francia, la Polonia e l'Italia ed è molto diffusa negli Stati Uniti.

La gallina si nutre di vegetali, sia erbe che ortaggi, da cui ottiene vitamine e carboidrati, che provengono da cereali come l'avena o il grano. Ha anche bisogno di proteine nella sua dieta, che ottiene mangiando insetti e vermi che lei stessa caccia scavando per terra. Alcuni integratori sono i minerali presenti nelle conchiglie dei molluschi, che forniscono calcio e possono essere aggiunti alla dieta dell'animale attraverso dei preparati speciali che possiamo facilmente trovare sul mercato.

Salute della gallina Polish

Tra i problemi di salute più frequenti e preoccupanti delle galline olandesi si trovano i problemi agli occhi, causati dal piumaggio della sua cresta. Per evitarli si consiglia di raccogliere le piume in una coda o in uno chignon, lasciando gli occhi scoperti. In questo modo rimangono arieggiati, si elimina l'umidità in eccesso nella zona e si evitano malattie come la congiuntivite.

A causa del piumaggio particolare possono soffrire anche di problemi di udito, come l'otite o lo sviluppo di acari e batteri nel tratto uditivo. Come per gli occhi possiamo rimuovere le piume dal viso per ottenere così una migliore ventilazione del canale uditivo.

A causa della forma e della densità delle loro belle piume, le galline Polish sono molto sensibili al freddo. Possono soffrire di ipotermia, per cui è necessario assicurarsi che l'aia o il pollaio in cui vengono tenute si trovi sempre ad una temperatura adeguata.

Foto di Gallina Polish o olandese ciuffata

Video relazionati con Gallina Polish o olandese ciuffata

Video relazionati con Gallina Polish o olandese ciuffata
Articoli correlati

Carica la foto del tuo Gallina Polish o olandese ciuffata

Carica la foto del tuo animale domestico

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuta questa razza?

Gallina Polish o olandese ciuffata
1 di 5
Gallina Polish o olandese ciuffata

Torna su