Condividi

Il serpente corallo come animale domestico

 
Di Piergiorgio Zotti, Copywriter per AnimalPedia. 8 giugno 2017
Il serpente corallo come animale domestico

Il serpente corallo, conosciuto scientificamente come Micrurus fulvius, è un serpente molto velenoso caratterizzato da tre colori: rosso, nero e giallo. È molto famoso negli Stati Uniti a causa del suo potente veleno e anche per il fatto che sia facilmente confondibile con il serpente reale scarlatto, non velenoso, che come strategia di sopravvivenza cerca di fingersi il primo per tenersi lontano dagli attacchi dei predatori.

In questo articolo di AnimalPedia ti parleremo dettagliatamente di questo rettile squamato, spiegandoti com'è il serpente corallo come animale domestico.

Potrebbe interessarti anche: I serpenti come animali domestici

Necessità principali del serpente corallo

Se stai pensando di comprare un serpente corallo come animale domestico, devi conoscere le sue necessità fisiche in maniera da poter crescere un esemplare sano.

Cosa mangia un serpente corallo?

Allo stato selvatico, questo animale si alimenta di rane, lucertole e altri tipi di serpenti di dimensioni più piccole delle sue. Per questo motivo, in cattività bisognerà offrirgli piccoli topolini (non c'è bisogno che siano vivi).

Quale tipo di terrario necessito per il mio serpente corallo?

Un cucciolo di questo animale di soli 15 centimetri di lunghezza è già altamente velenosa e può crescere fino a un metro e mezzo di lunghezza. Per questo motivo il terrario dovrà essere di almeno 100 x 60 x 90 centimetri. Si tratta di serpenti notturni e solitari che passano la maggior parte del giorno nascosti tra le foglie della selva o nei tronchi degli alberi.

Crea un ambiente adeguato per il tuo serpente corallo, con tronchi e vegetazione, ma ricorda di chiudere bene la terriera in quanto qualsiasi buco potrebbe permettergli di fuggire.

La temperatura dovrà essere compresa tra 25ºC e 32ºC e ha bisogno di 10 o 12 h al giorno di luce. Infine, bisogna aggiungere un abbeveratoio per rettili che si può trovare in qualsiasi negozio specializzato.

Il serpente corallo come animale domestico - Necessità principali del serpente corallo

Prendersi cura del serpente corallo

Ricordati di rispettare tutte le necessità menzionate prima, trascurare la temperatura, l'acqua o la luce potrebbero portare alla morte del tuo serpente corallo.

Nei periodi in cui cambia la pelle, il rettile adorerà sfregarsi contro le pietre del suo terrario, in modo da eliminare la pelle morta.

Dovrai avere il contatto di uno specialista, il quale ti dirà ogni quanto verrà a visitarla per controllare che si trova in un perfetto stato di salute.

Seppure non siano creature affettuose e riconoscenti, portano con sé molti vantaggi rispetto ad altri animali da compagnia tradizionali. Se vuoi saperne di più ti consigliamo di leggere i serpenti come animali domestici.

Il serpente corallo come animale domestico - Prendersi cura del serpente corallo

Il morso del serpente corallo

Il serpente corallo è un animale bellissimo ma altrettanto letale. Gli effetti del suo morso portano ad alterazioni cognitive, difficoltà nel parlare e vista doppia. La morte potrebbe derivare da un arresto cardiaco o respiratorio.

Anche se senti l'impulso di farlo o pensi che i suoi riflessi siano lenti, se non sei un esperto nell'allevamento di serpenti, non devi toccarlo in nessun caso.

Che succede se mi morde il serpente corallo?

Anche se il suo morso può essere letale per l'uomo se non viene curato, dal 1967 esiste un antidoto che rendi immuni dal suo veleno. Se dovessi incappare in questa spiacevole situazione, vai urgentemente all'ospedale.

Il serpente corallo come animale domestico - Il morso del serpente corallo

Se desideri leggere altri articoli simili a Il serpente corallo come animale domestico, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cosa devi sapere.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Il serpente corallo come animale domestico
1 di 4
Il serpente corallo come animale domestico

Torna su