Condividi

5 razze di gatti esotici

Di Piergiorgio Zotti, Copywriter per AnimalPedia. Aggiornato: 13 novembre 2017
5 razze di gatti esotici

Vedi schede di Gatti

I gatti sono creature affascinanti per natura. Anche quando si trovano in età avanzata, i gatti continuano ad apparire enigmatici e giovanili, dimostrando al mondo che la specie felina si mantiene meravigliosamente.

In questo articolo di AnimalPedia abbiamo voluto mettere in risalto cinque razze di gatti esotici, in modo che tu possa scoprire le peculiarità di questi singolari felini. Continua a leggere per scoprire tutto su di queste 5 razze di gatti esotici, ovvero lo Sphynx, lo Scottish Fold, il Levkoi Ucraino, il Savannah e il Carey.

Potrebbe interessarti anche: Razze di gatti orientali

Gatto Sphynx

Il gatto Sphynx, conosciuto anche come gatto egiziano, si sviluppò alla fine della decade degli anni 70. È un felino che per la particolarità di non avere pelo è riuscito a raggiungere una buona fama.

Solitamente ha un temperamento socievole e dolce con i suoi padroni e con chi si mostrerà premuroso nei suoi confronti. Ciò che non è molto risaputo è che nonostante questo gatto possieda geni recessivi del pelo, in realtà ha un fine e cortissimo strato di pelo, seppure a prima vista risulti impercettibile. Pertanto, al contrario di quanto pensino in molti, non è totalmente adatto a persone allergiche.

La testa è piccola in proporzione al corpo, mentre le orecchie sono molto grandi. Un altro tratto tipico di questo gatto che vale la pena di sottolineare, sono i suoi profondi occhi che proiettano uno sguardo ipnotico.

È un gatto che avrà bisogno di una cuccia comoda e di un ambiente con una temperatura gradevole in quanto la sue pelle è particolarmente sensibile.

5 razze di gatti esotici - Gatto Sphynx

Gatto Scottish Fold

La razza Scottish Fold è, come indica il suo nome, originaria della Scozia, anche se i suoi antenati provenivano da Susie, una gatta svedese che fu incrociata con un British Shorthair, cosa che giustifica la somiglianza di alcuni tratti che condividono, come per esempio le piccole orecchie piegate e l'aspetto tondo e robusto.

La sua morfologia e l'aspetto fisico in alcune occasioni possono addirittura ricordare un peluche, e alla sua dolce fisionomia è associato un carattere amichevole e tranquillo. Insomma, un compagno perfetto per la convivenza con i bambini che possiede anche una notevole tolleranza con gli altri animali, indipendentemente dalla loro specie. Non è un caso che questo gatto faccia parte anche delle razze di gatti più affettuosi.

Recentemente, l'Associazione Britannica di Veterinaria ha chiesto di non far riprodurre più i gatti di questa razza in quanto soffrono di gravi problemi di salute. Infatti, gli Scottish Fold possiedono un corredo che genetico colpisce i tessuti cartilaginosi, cosa che si può notare dalle sue orecchie ripiegate verso l'interno. Ciò si ripercuote anche sulla comparsa di artrite, un problema di salute molto doloroso per questo animale.

I difensori della razza affermano che se si incrocia un British Shorthair con un American Shorthair non si verificano questi problemi, ma l'associazione sostiene che qualsiasi esemplare con le orecchie ripiegate soffrirà di tali patologie.

5 razze di gatti esotici - Gatto Scottish Fold

Gatto Levkoy Ucraino

La razza di questo gatto è originaria dell'Ucraina e la sua nascita è relativamente recente, il primo esemplare è nato nel gennaio del 2014, a seguito di un incrocio tra lo Sphynx e lo Scottish Fold, le due razze citate anteriormente.

Tra i tratti fisici più apprezzabili possiamo evidenziare le sue orecchie piegate verso l'interno, la forma angolare del volto e il dimorfismo sessuale che si nota quando si compara i maschi con le femmine, infatti, i primi sono notevolmente più grandi in comparazione con le femmine.

È un gatto intelligente, socievole e famigliare che ha preso i migliori attributi di entrambe le razze precedenti. Questo gatto continua a essere molto più diffuso nel suo Paese in quanto i suoi allevatori continuano a sviluppare ed evolvere la razza.

5 razze di gatti esotici - Gatto Levkoy Ucraino

Gatto Savannah

Potremmo definirlo come il gatto esotico per eccellenza. È una razza che si è originata dall'incrocio con i gatti selvaggi originari dell'Africa che vivono nelle savane.

Il gatto Savannah ha le orecchie grandi, le zampe lunghe e la trama del suo pelo assomiglia a quella del leopardo. Ad ogni modo, non è l'aspetto fisico ciò che rende questa razza straordinaria, bensì il carattere. La sua lealtà è comparabile a quella di un cane.

Si tratta di gatti molto intelligenti e curiosi che possono imparare diversi comandi in quanto amano condividere il loro tempo con i propri proprietari. Il loro prezzo è molto alto e sono proibiti in alcuni Paesi come ad esempio l'Australia, dove potrebbero avere un effetto negativo sulla fauna del luogo.

È importante sottolineare che questa razza, essendo un ibrido, conserva ancora alcune caratteristiche e necessità dei suoi antenati. Questo, purtroppo, aumenta il tasso di abbandono di questi gatti in quanto, in alcuni casi, possono diventare aggressivi.

5 razze di gatti esotici - Gatto Savannah

Carey cat

Il Carey cat non ha un razza definita, anzi, si differenzia per i suoi tanti colori bruni che ha ereditato dai suoi antenati. Abbiamo deciso di includere questo esemplare nelle cinque razze di gatti esotici per spiegare che le razze meticce sono meno predisposte a sviluppare malattie e, comunque, sono altrettanto particolari e affascinanti.

Concludiamo l'articolo con la storia del Carey cat:

La leggenda racconta che alcuni secoli fa il Sole chiese alla Luna di coprirlo per un po', aveva bisogno di un alibi per assentarsi dal cielo e sentirsi libero.

La Luna accettò e un giorno di giugno, quando il Sole splendeva forte, gli si avvicinò e lo coprì poco alla volta, esaudendo il suo desiderio. Il Sole, che osservava la terra da milioni di anni, non esitò a cogliere l'occasione e per sentirsi totalmente libero si trasformò nell'essere più discreto, rapido e carino della Terra: una gatta nera.

Dopo un po' di tempo la Luna si stancò e senza avvisare il Sole si allontanò lentamente dalla posizione. Quando questo si rese conto della situazione, di fretta iniziò a scappare dalla Terra per raggiungere il cielo. La manovra fu così veloce che una parte del Sole rimase sul pianeta: dei raggi di Sole che rimasero intrappolati nella gatta nera, colorando il suo manto di toni rossicci, giallognoli e arancioni.

Oltre all'origine solare attribuita a questa fantastica razza, si dice che chi offra rifugio a questo gatto riceverà energia positiva e fortuna.

5 razze di gatti esotici - Carey cat

Se ti è piaciuto l'articolo, ti consigliamo di leggere anche razze di gatti orientali.

Se desideri leggere altri articoli simili a 5 razze di gatti esotici, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Confrontare.

Scrivi un commento su 5 razze di gatti esotici

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Sua valutazione:
Mariella
Il mio prossimo felino credo proprio che sarà il gatto Savannah!!! :)
Piergiorgio Zotti (Autore/autrice di AnimalPedia)
Salve Mariella,

ottima scelta! ;)

Un saluto.

5 razze di gatti esotici
1 di 6
5 razze di gatti esotici

Torna su