Condividi

Come abituare un cane adulto al cucciolo

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 13 giugno 2018
Come abituare un cane adulto al cucciolo

Vedi schede di Cani

Adori il tuo cane ma desideri tanto prendere un cucciolo? Prendere un secondo cane è un'ottima idea ma bisogna presentarlo in maniera corretta al veterano di casa onde evitare problemi comportamentali legati ad aggressività e paure. Hai pensato a come potrebbe accoglierlo il cane adulto? Non dimenticare che finora tutto lo spazio e tutte le sue attenzioni sono state sue e ora dovrà condividere tutto (o quasi) con un altro cagnolino.

È molto importante gestire l'arrivo di un altro cane in casa per prevenire gelosie e problemi di convivenza. In questo nuovo articolo di AnimalPedia ti spieghiamo come abituare un cane adulto al cucciolo. Prendi nota!

Far conoscere due cani che non si conoscono

Non sempre è possibile far conoscere due cani in un terreno neutrale (come un parco o uno spazio aperto) soprattutto perché i cuccioli, prima di poter uscire, devono aver completato il calendario delle vaccinazioni. Tuttavia, nei casi in cui fosse possibile, si tratta della migliore opzione.

In un terreno neutrale e con molte distrazioni, infatti, difficilmente il tuo cane avrà comportamenti territoriali. In questa fase sarebbe bene farsi aiutare da un'altra persona in modo che ciascuno tenga un cane e l'incontro avvenga in maniera più tranquilla possibile.

È possibile che il cane adulto non badi molto al cucciolo e anzi si mostri indifferente, ma in altri casi potrebbe cercare di montarlo o addirittura ringhiargli contro. Se non lo aggredisce, però, non preoccuparti: è importante lasciarli interagire da soli e intervenire il meno possibile tra i due cani in modo che stabiliscano le loro norme e la loro gerarchia da soli.

Come abituare un cane adulto al cucciolo - Far conoscere due cani che non si conoscono

Preparare la casa all'arrivo del cucciolo

Per abituare un cane adulto al cucciolo, dopo averli fatti conoscere in un posto neutrale, è importante preparare una zona apposita per il cucciolo, con i suoi accessori e i suoi giochi. Ciascuno dovrà avere i suoi spazi e soprattutto non dovrai cambiare le abitudini del cane adulto perché se non stabilisci dei limiti è ovvio che la convivenza non inizierà nel modo giusto.

L'arrivo del cucciolo dentro casa

Se è andato tutto bene nella presentazione del cucciolo e del cane adulto fuori casa, è il momento di portarlo in casa. Dovrai far entrare prima il cane adulto come fai di solito. Successivamente potrai far entrare il cucciolo al guinzaglio per poi lasciarlo libero di esplorare la casa dove vuole.

Se il cane adulto si mostra indifferente e a suo agio, il cucciolo potrà muoversi per casa senza problemi, lasciando che annusi in giro e che scopra la casa con i suoi tempi. Se invece non lo accetta, gli ringhia contro e si mostra aggressivo e territoriale dovrai limitare lo spazio del cucciolo per poi ampliarlo piano piano, man mano che il cane adulto si abitua. In questo caso dai un'occhiata al seguente articolo: Il mio cane non accetta il cucciolo, cosa fare?

Nelle prime settimane non lasciarli interagire da soli senza controllarli, fallo solo una volta che hai la certezza che il cane ha accettato il cucciolo senza problemi, interagendo in maniera tranquilla.

Come abituare un cane adulto al cucciolo - L'arrivo del cucciolo dentro casa

Abituare un cane adulto al cucciolo: consigli

Altri consigli che ti risulteranno utili per gestire l'arrivo di un altro cane in casa sono i seguenti:

  • Se il cane adulto aggredisce il cucciolo o si mostra molto restio nei suoi confronti potrebbe essere necessario ricorrere a un etologo o a un educatore cinofilo che corregga e reindirizzi i comportamenti sbagliati.
  • Lascia che il cucciolo si avvicini al tuo cane di sua spontanea volontà. Non forzarli mai a fare nulla, non faresti altro che far sentire vulnerabile e causare tensioni e paure nel cane.
  • Procurati delle ciotole per l'acqua e per il cibo anche per il cucciolo ed educalo sin da subito per fargli capire quali sono le sue. Lo stesso vale per la cuccia, i giochi e qualsiasi altro oggetto che non deve prendere al veterano di casa onde evitare problemi di territorialità, gelosia e possessività.
  • Gioca con entrambi, fagli le coccole e prestagli le stesse attenzioni, nessuno dei due deve sentirsi escluso.

Vedrai che con le giuste attenzioni riuscirai ad abituare il cane adulto al cucciolo senza problemi.

Come abituare un cane adulto al cucciolo - Abituare un cane adulto al cucciolo: consigli

Se desideri leggere altri articoli simili a Come abituare un cane adulto al cucciolo, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cosa devi sapere.

Scrivi un commento su Come abituare un cane adulto al cucciolo

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Come abituare un cane adulto al cucciolo
1 di 4
Come abituare un cane adulto al cucciolo

Torna su