Condividi

Quando si possono staccare i cuccioli dalla mamma?

Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 7 marzo 2018
Quando si possono staccare i cuccioli dalla mamma?

Vedi schede di Cani

Tenere in considerazione gli aspetti psicologici e fisici dello sviluppo di un cucciolo è fondamentale per sapere a che età può essere separato dalla mamma. Farlo prima del tempo potrebbe essere pericoloso e causare squilibri emotivi data l'assenza di un modello da seguire.

È normale innamorarsi di un cucciolo non appena lo si vede perché i cani, soprattutto da piccoli, sono davvero adorabili. Tuttavia è necessario prepararsi all'arrivo del cucciolo riflettendo sulla responsabilità che si sta assumendo raccogliendo tutte le informazioni necessarie e preparando la casa al suo arrivo.

Per prima cosa, oltre a tenere a freno l'impazienza, bisogna sapere con esattezza quali sono le esigenze dell'animale, il che porta a chiedersi: quando si possono staccare i cuccioli dalla mamma? In questo articolo di AnimalPedia risponderemo alla domanda indicando anche quali sono i problemi comportati da un distacco prematuro.

Potrebbe interessarti anche: Perché mamma gatta mangia i cuccioli?

A che età può avvenire il distacco dei cuccioli dalla mamma?

Quando si parla di separazione dei cuccioli dalla mamma bisogna fare una distinzione tra un periodo imprescindibile e un periodo idoneo. tenendo in considerazione due fattori molto importanti, ovvero la socializzazione e l'allattamento, ti spieghiamo quando separare i cuccioli dalla mamma.

L'allattamento

Uno dei motivi più importanti per i quali un cucciolo deve restare più tempo possibile con la mamma è l'alimentazione, perché solo il latte materno contiene le sostanze nutritive di cui ha bisogno il cucciolo per svilupparsi e crescere correttamente.

Il primo latte della cagna viene chiamato colostro, sostanza che protegge i cuccioli da diverse malattie e infezioni perché trasmette loro le difese immunitarie. Più avanti, il latte materno offrirà ai piccoli tutte le sostanze nutritive essenziali per la crescita, come difese, enzimi e ormoni. In questa fase, l'alimentazione corretta ed equilibrata per la cagna è fondamentale perché si ripercuote sulla salute dei cuccioli.

La socializzazione del cucciolo

Oltre all'allattamento materno, un aspetto fondamentale per cui il cucciolo deve restare con la mamma per un tempo minimo è che l'educazione primaria non spetta alla famiglia umana ma a lei.

Durante il periodo dell'allattamento, la madre inizia con la socializzazione del cucciolo, insegnandogli a comunicare con gli altri cuccioli, rafforzando la sua sicurezza dato che, essendo un animale socievole, sente come necessità di base appartenere a un branco. Se un cane non viene socializzato correttamente, può soffrire problemi comportamentali in futuro, come insicurezza, paura e reattività nei confronti dei suoi simili. Oltre a insegnargli come relazionarsi con gli altri, la madre gli insegnerà anche come comportarsi nel luogo in cui vive e a convivere con altri esseri viventi (persone, gatti, uccelli, ecc.).

Quando si possono staccare i cuccioli dalla mamma?

Il tempo minimo che un cucciolo deve passare con la mamma sono 6 settimane, momento in cui inizia lo svezzamento. Tuttavia, di solito, lo svezzamento si prolunga fino alle 8 settimane, momento in cui si può staccare il cucciolo dalla mamma.

Più un cucciolo sta con la mamma meglio è, per cui, se possibile, l'ideale sarebbe lasciare madre e cuccioli insieme fino a 3 mesi di vita.

Quando si possono staccare i cuccioli dalla mamma? - A che età può avvenire il distacco dei cuccioli dalla mamma?

Problemi causati dallo svezzamento prematuro

I cuccioli dovrebbero essere svezzati prematuramente solo nei casi in cui la madre non fosse in grado di prendersene cura per motivi di salute o disturbi comportamentali. Negli altri casi, invece, il periodo di minimo 2 mesi con la mamma deve essere assolutamente rispettato.

Tieni conto del fatto che lo svezzamento prematuro di un cucciolo di cane può comportare diversi problemi:

  • Indebolimento del sistema immunitario
  • Disturbi comportamentali nella fase adulta
  • Iperattività, ansia e aggressività
  • Cattivo comportamento con altri cani
Quando si possono staccare i cuccioli dalla mamma? - Problemi causati dallo svezzamento prematuro

Aspetta il tempo necessario per prendere il cucciolo

Come abbiamo visto, prendere un cucciolo prima del tempo, separandolo prematuramente dalla mamma può comportare diversi problemi e, diversamente da quanto credono mote persone, non facilita il contatto con la persona né l'adattamento alla nuova casa.

Quando il cucciolo arriva a casa avrà bisogno di ricevere diverse attenzioni e cure di base di cui sarai responsabile. Tutte queste attenzioni, però, non possono assolutamente sostituire il ruolo della mamma nei primi mesi di vita del cane.

In questo senso, devi sapere che se davvero vuoi il meglio per il cucciolo dovrai aspettare e prenderlo quando ha almeno 2 mesi di vita.

Quando si possono staccare i cuccioli dalla mamma? - Aspetta il tempo necessario per prendere il cucciolo

Consigli per staccare un cucciolo dalla mamma

A partire dalle 8 settimane di vita, quando si possono staccare i cuccioli dalla mamma, potrai iniziare la fase dello svezzamento dandogli del cibo umido o crocchette in ammollo per farlo abituare meglio alla nuova alimentazione.

È importante non allontanare tutti i cuccioli allo stesso tempo dalla mamma, soprattutto se non sono ancora trascorse le 8 settimane perché la cagna potrebbe andare in depressione o avere problemi legati alla produzione del latte, come la mastite. Se, invece, si è aspettato il tempo opportuno, la cagna per istinto sa che i suoi cuccioli sono indipendenti e la separazione non sarà negativa.

Infine, per quanto riguarda il cucciolo, non preoccuparti se dorme molto o se piange di notte: sono comportamenti assolutamente normali.

Quando si possono staccare i cuccioli dalla mamma? - Consigli per staccare un cucciolo dalla mamma

Se desideri leggere altri articoli simili a Quando si possono staccare i cuccioli dalla mamma?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cosa devi sapere.

Scrivi un commento su Quando si possono staccare i cuccioli dalla mamma?

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
3 commenti
Sua valutazione:
Pamela
Ciao ragazze scusate se scrivo qui la mia cagnolina oggi ha avuto il suo primo cucciolo ancora non lo allatta mi chiedevo quanto tempo ci vuole che inizi l allattamento grazie
Stefania
Salve da qualche giorno ho avuto da una signora un cucciolo di cane in regalo... l'unico problema che me la donato a poco più di un mese di vita... vorrei sapere se è stato troppo prematuro donarli i cuccioli..
Lorena Bonioni (Autore/autrice di AnimalPedia)
Salve Stefania,
sarebbe stato meglio almeno aspettare i due mesi di vita. Ha portato il cucciolo dal veterinario per i controlli e le vaccinazioni da fare?
Giada
Io ho una gatta che mi ha fatto i cuccioli dopo quanto tempo li posso dare?
Cecilia Natale (Autore/autrice di AnimalPedia)
Ciao Giada,
i gattini si possono separare dalla mamma a partire dai 3 mesi. per maggiori informazioni ti consigliamo di leggere questo articolo: https://www.animalpedia.it/come-svezzare-un-gattino-in-maniera-corretta-1811.html
Un saluto da AnimalPedia!

Quando si possono staccare i cuccioli dalla mamma?
1 di 5
Quando si possono staccare i cuccioli dalla mamma?

Torna su