Cure di base

I canarini riconoscono il loro padrone?

 
Cristina Pascual
Di Cristina Pascual. 27 luglio 2023
I canarini riconoscono il loro padrone?

Il canarino comune (Serinus canaria) è senza dubbio uno degli uccelli domestici più famosi al mondo, non solo per la sua innegabile bellezza ma anche per i suoi canti molto apprezzati. I canarini sono animali sensibili, intelligenti e socievoli, tuttavia, alcune persone pensano che questi animali non possano riconoscere i loro proprietari e stabilire legami con loro. Ma è vero?

Ve ne parleremo nel seguente articolo di AnimalPedia, in cui ti diremo se i canarini riconoscono il loro padrone.

Potrebbe interessarti anche: Come dormono i canarini?

Sommario

  1. Il canarino riconosce il padrone?
  2. Come fanno i canarini a riconoscere i loro padroni?
  3. Come faccio a sapere se il mio canarino mi riconosce?
  4. Come farmi riconoscere dal mio canarino?

Il canarino riconosce il padrone?

I canarini, infatti, sono in grado di riconoscere i loro proprietari. Sono animali socievoli e intelligenti che amano la compagnia delle persone, specialmente dei loro custodi.

Tuttavia, dobbiamo sapere che affinché un canarino riconosca il suo custode, è necessario creare gradualmente un legame. Inizialmente i canarini tendono ad essere animali diffidenti, ma con il tempo e la pazienza sarà possibile instaurare un rapporto di reciproca fiducia.

Come fanno i canarini a riconoscere i loro padroni?

Dei cinque sensi, la vista e l'udito sono di gran lunga i più utili agli uccelli nel loro stile di vita. Questi sensi sono essenziali per cercare cibo e difendersi dai predatori, ma sono anche essenziali per lo sviluppo di relazioni interspecifiche (cioè relazioni tra specie).

Pertanto, possiamo dire che i canarini sono in grado di riconoscere i loro custodi guardandoli o ascoltando le loro voci. Per questo motivo, quando si cerca di legare con questi uccelli, è importante trascorrere del tempo con loro (per consentire il riconoscimento visivo) e anche interagire con loro in modo udibile (fischiando, parlando, ecc.).

Come faccio a sapere se il mio canarino mi riconosce?

Ci sono diversi segnali che indicano che il tuo canarino si fida di te e, quindi, che ti riconosce come figura di riferimento nella sua vita:

  • Riposa alla tua presenza, con una zampa alzata e gli occhi chiusi. In presenza di estranei, i canarini tendono a rimanere molto vigili, tuttavia, quando sono completamente a loro agio e calmi con le persone che li circondano, è normale che adottino questa posizione di riposo. Pertanto, se vedi il tuo canarino riposare in questa posizione, vorrà dire che la tua presenza genera tranquillità.
  • Inclina la testa di lato. Questo è un comportamento tipico che si osserva solitamente tra canarini che vivono insieme o che sono una coppia, e consiste in un invito a pulirsi o pulirsi. Vale a dire, quando un canarino fa questo gesto a un altro, gli sta chiedendo di pulirlo, grattarlo o pulirlo. Quando i canarini hanno uno stretto rapporto con i loro padroni, è anche comune che eseguano questo gesto davanti a loro.
  • Si puliscono. La toelettatura è un comportamento tipico dei canarini che convivono. Non è solo un metodo per mantenersi puliti e privi di parassiti, ma è anche un modo per mostrare amicizia e comprensione reciproca. Questo stesso comportamento si può osservare nei canarini che sono molto fiduciosi con i loro custodi, quindi, se il tuo uccello si arrampica sulla tua testa e inizia a beccarti dolcemente, devi sentirti molto fortunato.
I canarini riconoscono il loro padrone? - Come faccio a sapere se il mio canarino mi riconosce?

Come farmi riconoscere dal mio canarino?

Abbiamo già capito che i canarini riconoscono i loro proprietari, ma cosa succede se il tuo ancora non ti riconosce? Creare una relazione uomo-animale richiede sempre tempo. Con l'arrivo di un nuovo individuo in famiglia inizia un periodo di adattamento in cui entrambe le parti hanno bisogno di tempo per conoscersi e prendere confidenza. Nel caso dei canarini, anche questo processo è necessario.

Se hai appena adottato un canarino e vuoi aiutarlo a riconoscerti e iniziare a stringere con te un rapporto di fiducia e amicizia, ti consigliamo di seguire i seguenti consigli:

  • Forniscigli un luogo sicuro in cui vivere e riposare: la gabbia del canarino dovrebbe diventare il suo luogo di riferimento e di riposo. Fornendo all'animale un ambiente sicuro, si sentirà calmo e sarà più facile per lui iniziare a fidarsi di te. Inoltre, devi tenere conto di tutte le cure necessarie al canarino per garantire il suo benessere, perché solo così l'animale sarà predisposto a creare un legame con te.
  • Permettigli di uscire quotidianamente dalla gabbia: sebbene la gabbia sia il luogo di riferimento per il tuo canarino, è importante che abbia la possibilità di uscire tutti i giorni per esplorare e fare piccoli voli. Generalmente, è durante queste uscite che i canarini iniziano ad avvicinarsi ai loro allevatori man mano che acquisiscono sicurezza. Quando fai uscire il tuo canarino dalla gabbia, mantieni la calma (preferibilmente seduto o facendo pochi movimenti) e parla con un tono dolce e raccolto. Se fai questa pratica ogni giorno, vedrai come a poco a poco il tuo canarino sta accorciando le distanze con te. Una volta creato il legame, l'ideale sarebbe tenere la gabbia aperta il più a lungo possibile in modo che possa lasciarla quando vuole. Ricorda che è un uccello e, come tale, ha bisogno di volare e muoversi liberamente. Insistiamo, la gabbia dovrebbe essere il tuo rifugio, non la tua prigione.
  • Lascia che il tuo canarino segni i tempi: all'inizio della relazione, i canarini tendono a essere diffidenti e a prendere le distanze dalle persone che li circondano. In questi casi è preferibile non forzare la situazione, poiché un'esperienza spiacevole può rendere difficile la creazione del legame che cerchiamo. Con il tempo e la pazienza, sarà l'animale stesso ad avvicinarsi gradualmente a noi.
  • Non prendere il canarino con le mani: i canarini tendono a subire molto stress quando vengono presi con le mani, quindi evitalo. Lascia che l'animale si avvicini a te quando si sente abbastanza sicuro e fiducioso.

Se ritieni che non sarai in grado di coprire tutte le tue esigenze, ti consigliamo di riflettere sull'opportunità di adottare davvero un canarino se non l'hai ancora fatto. Se quello che succede è che hai trovato un canarino ferito e vuoi prenderti cura di lui in modo che si riprenda, ti consigliamo di rivolgerti a un veterinario o a un centro di recupero della fauna selvatica per un consiglio. Nessun uccello dovrebbe rimanere confinato in una gabbia, per questo insistiamo tanto sull'importanza di potergli offrire una casa sicura affinché possa volare.

I canarini riconoscono il loro padrone? - Come farmi riconoscere dal mio canarino?

Se desideri leggere altri articoli simili a I canarini riconoscono il loro padrone?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cure di base.

Bibliografia
  • Figueras, E. (2019). Los canarios: elección, cuidado, comportamiento, alimentación y reproducción.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
1 di 3
I canarini riconoscono il loro padrone?