menu
Condividi

Il furetto come animale domestico

Di Piergiorgio Zotti, Copywriter per AnimalPedia. Aggiornato: 28 giugno 2017
Il furetto come animale domestico

Il mondo degli animali da compagnia si differenzia sempre di più e con maggiore frequenza. Se vogliamo accogliere in casa un animale a cui affezionarci, fortunatamente, la natura ci offre una grande diversità di esemplari che possono andare bene per il nostro fine.

Il furetto è un mammifero carnivoro che come molti animali che vivono in cattività, ha un forte istinto di caccia. Nonostante ciò, al contrario di quello che si possa pensare, il furetto è stato addomesticato già 2500 anni fa con l'obiettivo di fargli cacciare i conigli.

In questo articolo di AnimalPedia ti parleremo del furetto come animale domestico e proveremo a far sparire ogni tuo dubbio su di questo argomento.

Potrebbe interessarti anche: Il piranha come animale domestico

Il carattere del furetto nell'ambito domestico

Il furetto è un animale che ha una grande energia e vitalità, inoltre, è un eccellente animale da compagnia in quanto possiede un carattere molto giocherellone ed è molto felice di condividere momenti di ozio e divertimento con la sua famiglia adottiva. Ovviamente, come gli altri animali, ha bisogno di compagnia e attenzioni.

L'interazione dei furetti con i propri padroni è un qualcosa che porterà con sé indimenticabili momenti, infatti, questi animali sono molto socievoli e intelligenti e hanno un carattere abbastanza complesso. Il furetto non può essere definito un animale che ha bisogno di pochissime attenzioni, diciamo che accudire questo animale può essere paragonabile a prendersi cura di un gatto.

Il furetto è capace di imparare il suo nome e risponde al comando quando viene chiamato dal proprio padrone. Se educato correttamente può imparare a passeggiare al guinzaglio e a rimanere quieto sulle nostre ginocchia, può addirittura imparare ad aprire le porte.

Se stai cercando un animale domestico socievole, divertente e giocherellone, il furetto può essere la scelta giusta!

Il furetto come animale domestico - Il carattere del furetto nell'ambito domestico

Bisogni del furetto domestico

Se sei disposto ad accogliere un furetto in casa tua, devi tenere presente che questo animale possiede delle necessità di base e che hai la responsabilità di garantirgli un ambiente tranquillo dove possa sperimentare un pieno stato di benessere.

Prima che adotti un furetto come animale da compagnia, ti consigliamo di tenere presente le seguenti considerazioni:

  • Il furetto ha bisogno di un passaporto con chip e deve compiere un programma di vaccinazioni.
  • Molte persone decidono di lasciare libero il furetto per casa, anche se può adattarsi ad una gabbia purché le dimensioni siano appropriate. Se scegli la seconda opzione, ricorda che questo animale deve necessariamente poter uscire dalla gabbia diverse ore della giornata.
  • È importante che il furetto segua una dieta equilibrata, pertanto, devi offrirgli degli alimenti bilanciati specifici per questa specie animale.
  • Il furetto è un cacciatore innato, pertanto, è opportuno prendere delle misure di sicurezza nel caso in cui in casa ci siano uccelli o piccoli roditori.
  • Questo animale domestico ha bisogno di essere lavato ogni due settimane fino ad un massimo di ogni due mesi, questo dipenderà dalle condizioni igieniche che presenta l'animale. Come per l'alimentazione, anche per la pulizia è necessario usare prodotti specifici per tale specie.
  • Si consiglia di castrare il furetto se deve vivere in un ambiente domestico.
  • Durante l'estate hanno bisogno di speciali attenzioni in quanto sono suscettibili ai colpi di calore.

Se sei disposto a compiere queste premesse base, allora è arrivato il momento di parlare di alcune cure veterinarie imprescindibili per il tuo furetto.

Il furetto come animale domestico - Bisogni del furetto domestico

Cure del furetto domestico

Come abbiamo detto precedentemente, è imprescindibile che il furetto compia il programma di vaccinazioni che inizia una volta che compie due mesi di vita, che include vaccini contro la rabbia e altri controlli medici che deve ripetere in forma annuale.

Il furetto dovrà anche sottoporsi in maniera periodica a misure preventive contro le malattie comuni a questo animale, come quelle contro le zanzare che potrebbero trasmettergli dei problemi.

Ovviamente di fronte a qualsiasi segno di malessere del furetto dovrai rivolgerti ad un veterinario specializzato. Sospetta di una possibile patologia se osservi alcuni dei seguenti segni manifestarsi:

  • Perdita del pelo.
  • Perdita dell'appetito.
  • Cimurro.
  • Vomito.
  • Diarrea.
  • Difficoltà respiratoria.
  • Irregolarità a espletare i bisogni.
Il furetto come animale domestico - Cure del furetto domestico

Conclusioni sul furetto come animale domestico

Come abbiamo avuto modo di constatare, il furetto è un animale simpaticissimo che richiede delle attenzioni medie. Pertanto, se vuoi differenziarti adottando un animale da compagnia originale, la scelta del furetto fa al caso tuo!

Se vuoi scoprire tutti i tipi di furetti esistenti, non ti perdere il nostro articolo.

Il furetto come animale domestico - Conclusioni sul furetto come animale domestico

Se desideri leggere altri articoli simili a Il furetto come animale domestico, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cosa devi sapere.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Sua valutazione:
Elena Rossi
Articolo bellissimo, sto prendendo in considerazione l'idea di prenderne uno! :))))
Piergiorgio Zotti (Autore/autrice di AnimalPedia)
Salve Elena,

mi sembra un'ottima idea. Se vuoi saperne di più, ti consigliamo di leggere anche: https://www.animalpedia.it/tutti-i-tipi-di-furetti-676.html.

Un saluto.
Mario
sono d'accordo con Elena! deve essere stupendo averne uno!

Il furetto come animale domestico
1 di 5
Il furetto come animale domestico

Torna su