menu
Condividi

Pesci d'acqua salata

 
Di Piergiorgio Zotti, Copywriter per AnimalPedia. Aggiornato: 18 luglio 2017
Pesci d'acqua salata

I pesci d'acqua salata sono un'eccellente opzione per quelle persone che non hanno molto tempo da dedicare ai propri animali domestici, ma non vogliono perdere la possibilità di godersi la bellezza di un bell'acquario.

Si tratta di animali poco complessi da gestire, comunque, bisogna informarsi a dovere se si è principianti in materia. I pesci d'acqua salata principalmente hanno bisogno di un ambiente pulito dove vivere, di un'alimentazione regolare e di qualcuno che si preoccupi di loro.

In questo articolo di AnimalPedia vedremo quali sono le attenzioni che necessitano i pesci d'acqua salata e analizzeremo quali sono gli esemplari più carini.

Come sono i pesci d'acqua salata?

Se ciò che cerchi sono informazioni sui pesci d'acqua salata, sei nel posto giusto. AnimalPedia offre dritte e contenuti per principianti del mondo dei pesci affinché tutti possano godere di un meraviglioso acquario.

Devi sapere che esistono differenti specie di pesci d'acqua salata e ognuna ha caratteristiche proprie, sia per quanto riguarda la temperatura che l'ambiente. Prima di scegliere quali "pesci prendere" è opportuno sapere le caratteristiche di ognuno, in modo da fare una scelta oculata.

Pesci d'acqua salata - Come sono i pesci d'acqua salata?

Necessità dei pesci d'acqua salata

Questo tipo di pesci, ovviamente, necessitano un acquario con acqua salata, che si può ottenere mischiando 34 grammi di sale ad ogni litro d'acqua. Questo prodotto, va comprato in un negozio di animali in quanto è più bilanciato. I livelli di sale devono essere misurati regolarmente con un idrometro e devono oscillare tra 1,020 e 1,023.

La temperatura è un fattore importantissimo per la maggior parte dei pesci d'acqua salata. In generale, dovrebbe attestarsi sui 26 gradi centigradi anche se come abbiamo accennato prima ogni esemplare specifico ha necessità concrete.

All'acquario dovrai aggiungere elementi come ghiaia e vegetazione acquatica. Inoltre, deve essere sufficientemente grande da lasciare spazio sufficiente a tutti i pesci, senza che si accalchino e sentano stretti, cosa che potrebbe portare a dei litigi fra gli esemplari.

Oltre a ciò, dovrai informarti su quale prendere e in seguito aggiungere all'acquario un filtro che mantenga igienico l'ambiente acquatico. Grazie a questo non avrai bisogno di cambiare tutta l'acqua dell'acquario e migliorerai considerevolmente la qualità dell'habitat dei tuoi pesci d'acqua salata.

Inoltre, dovresti riporre l'acquario in un posto della casa dove arriva luce solare diretta.

Un'altra cosa molto importante è controllare che il livello del pH si trovi sopra l'8,2, quello dei nitrati sopra i 5 ppm, l'alcalinità tra 2,5 e 3,5 meq/I e che ci sia calcio. Non ti preoccupare se non riesci ad assimilare tutte le informazioni, nei negozi di animali ti consiglieranno adeguatamente come devi controllare tutte queste variabili.

Pesce Damigella o Castagnola

Il Pesce Damigella è un'opzione perfetta per chi è principiante con l'acquario d'acqua salata. Si tratta di pesci solitario che misurano circa sette centimetri e che sono abbastanza resistenti ai cambi dell'ambiente.

La Castagnola è un po' aggressiva con gli esemplari della propria specie, specialmente con i pesci timidi, perciò ricorda di utilizzare un acquario il più grande possibile.

Pesci d'acqua salata - Pesce Damigella o Castagnola

Pesce Pagliaccio

Come il Pesce Damigella il famoso Pesce Pagliaccio è abbastanza resistente ad alcuni cambi del suo ambiente, anche se ricreare il clima perfetto per loro può rivelarsi un compito delicato.

Questo pesce d'acqua salata dai colori intensi, vive nelle barriere coralline, protetto dagli anemoni a cui offre un servizio di "pulizia" eliminando i batteri dalla loro bocca in maniera regolare. Questa strana amicizia risalta la tranquillità del Pesce Pagliaccio, cosa che non rimane tale con esemplari della stessa specie, con i quali può mostrarsi aggressivo.

Pesci d'acqua salata - Pesce Pagliaccio

Pesce Pulitore

Esistono più di 2.000 specie di Pesci Pulitori, esemplari perfetti per principianti visto che sono piccoli, misurano circa dieci centimetri ed esistono di forme e colori differenti. Vivono in piccole comunità.

Alcuni di questi pesci d'acqua salata si alimentano dei parassiti di altri pesci. In altri casi si può parlare di pesci simbiotici che agiscono difendendo crostacei che gli offrono riparo e alimenti.

I Pesci Pulitori sono abbastanza adattabili ai cambi di temperatura e/o d'ambiente. Dovrai valutare quale è più idoneo per te.

Pesci d'acqua salata - Pesce Pulitore

Pictichromis porphyreus

Il Pictichomis Porphyreus è un pesce d'acqua salata che non ha bisogno di un aquario di grandi dimensioni. Si tratta di animali un po' territoriali con gli altri pesci di piccole dimensioni che hanno bisogno di un habitat con rifugi dove nascondersi.

Si tratta di pesci ermafroditi dai colori molto vivi, che possono meravigliarti e offrirti un acquario unico. Se decidi di optare per questo fantastico pesce, ti consigliamo di informarti a dovere.

Pesci d'acqua salata - Pictichromis porphyreus

Pesce Angelo Imperatore

Il Pesce Angelo Imperatore ha bisogno di un proprietario con un po' di esperienza con gli acquari d'acqua salata, ma si tratta di un esemplare davvero bello e singolare. Solitamente non raggiunge i 30 centimetri.

Si tratta di un pesce solitario che si adatta alla vita in cattività e che può arrivare a dieci anni di vita. Ha bisogno di un acquario medio-grande arredato con pietre e altri elementi dove possa nuotare liberamente.

Pesci d'acqua salata - Pesce Angelo Imperatore

Pesce Chirurgo Blu

Nella lista dei migliori pesci d'acqua salata non poteva mancare il Pesce Chirurgo Blu, un esemplare che viene molto apprezzato per le sue colorazioni. È di grandi dimensioni, raggiunge i 40 centimetri, quindi necessiterà un acquario di grandi dimensioni.

Come il Pesce Angelo Imperatore, questo animale è solitario e vive nelle scogliere. Il suo mantenimento non è semplicissimo in quanto ha bisogno di un ambiente stabile (climaticamente) e illuminazione intensa, perciò è consigliato a proprietari esperti.

Pesci d'acqua salata - Pesce Chirurgo Blu

Ti potrebbero interessare:

Se desideri leggere altri articoli simili a Pesci d'acqua salata, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cosa devi sapere.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Pesci d'acqua salata
1 di 8
Pesci d'acqua salata

Torna su