Condividi

Posso fare il bagno al cane in calore?

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 6 ottobre 2017
Posso fare il bagno al cane in calore?

Vedi schede di Cani

Il calore, la gestazione e il parto sono fasi importanti nella vita di una cagnolina, che avrà bisogno più che mai della vicinanza del proprio padrone. In AnimalPedia sappiamo che quello del calore può essere un periodo difficile che fa venire molti dubbi a chi ha un cane, in particolar modo in merito alle attività che la cagnolina può e non può svolgere.

In questo articolo di AnimalPedia risponderemo a chi ci ha chiesto "posso fare il bagno al cane in calore?" per togliere ogni dubbio.

Il periodo del calore di una cagnolina

La comparsa del primo calore varia da un esemplare all'altro, ma di solito si ha tra i 6 e gli 8 mesi. Ciò non significa che sia pronta per essere madre, per cui molti veterinari consigliano di non farla accoppiare sin da questa volta e aspettare i due anni, ovvero quando avrà raggiunto uno sviluppo fisico e mentale completo.

Di solito la cagnolina va in calore una o due volte all'anno e questi periodi corrispondono al periodo ideale per la riproduzione, per cui è normale che i maschi le si avvicinino e che lei li cerchi. Se non vuoi che resti incinta, tienila sotto controllo o sterilizzala.

Il calore è accompagnato da dei sintomi tipici, come eccessive dimostrazioni d'affetto, gonfiore della vulva, piccole perdite di sangue e cura attenta delle parti intime. Qualsiasi alterazione del carattere o cambiamento comportamentale è del tutto normale, per cui ameno che non noti un comportamento davvero strano o anomalo non c'è motivo di preoccuparsi.

Posso fare il bagno al cane in calore? - Il periodo del calore di una cagnolina

Fa male lavare il cane in calore?

Quando la cagnolina attraversa questa fase, si comporta in maniera diversa rispetto al solito e quindi i padroni tendono a pensare che abbia esigenze diverse rispetto al solito. Chi si chiede "posso fare il bagno al cane in calore?" deve sapere che non ci sono problemi e l'animale non corre alcun rischio. È vero che non è necessario lavare il cane spesso, ma se è molto sporco o ha perso molto sangue il bagno è necessario. Dovrai fare attenzione a non stressare molto la cagnolina perché in questa fase è molto sensibile.

Quando fai il bagno alla cagnolina in calore dovrai usare il prodotto solito, non c'è bisogno di procurarsi nuovi shampoo o balsamo. Ciò che è importante è fomentare la tranquillità e il relax anche mediante il rinforzo positivo, usando dei premi che di sicuro apprezzerà. È possibile che perda sangue, per cui scegli un asciugamano vecchio per asciugarla.

Dopo il bagno spazzolala come sempre e fai attenzione al sangue che potrebbe perdere in modo che non sporchi la cuccia.

Consigli per accudire una cagnolina

Ora che abbiamo risposto alla domanda "posso fare il bagno al cane in calore?", se non vuoi che resti incinta in questo periodo , parla con il veterinario e prendi in considerazione la sterilizzazione. In questo modo eviterai che si innervosisca o si stressi senza motivo, la proteggerai da eventuali malattie e problemi quali una gravidanza isterica e soprattutto non le farai mettere al mondo dei cuccioli se non hai intenzione di tenerli e se non conosci nessuno che li potrebbe adottare e prendersene la responsabilità.

Se desideri leggere altri articoli simili a Posso fare il bagno al cane in calore?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Calore.

Scrivi un commento su Posso fare il bagno al cane in calore?

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Posso fare il bagno al cane in calore?
1 di 2
Posso fare il bagno al cane in calore?

Torna su