Condividi

8 razze di gatti grigi: caratteristiche e curiosità

Di Tamara Rigotti, Editrice di AnimalPedia. 29 luglio 2019
8 razze di gatti grigi: caratteristiche e curiosità

Vedi schede di Gatti

Sono molte le razze di gatti grigi, ognuna con le proprie caratteristiche, comportamenti e personalità differenti, ma con un aspetto in comune: la loro bellezza. Questa tonalità si distingue per dare ai felini un aspetto elegante e uno stile raffinato. Vuoi conoscere quali sono le razze di gatti grigi? Ti mostriamo le più eccezionali e le loro caratteristiche. Se stai pensando di adottarne uno, non puoi perderti questo articolo di AnimalPedia!

Potrebbe interessarti anche: Nomi per gatti grigi

Razze di gatti grigi con occhi azzurri

A continuazione, parliamo di alcune razze di gatti grigi con ipnotici occhi azzurri:

Il Persiano grigio

Al mondo esistono varietà di gatti Persiani di tutti i colori e dimensioni, che rendono questa razza una delle più famose e desiderate. Il Persiano grigio è un discendente del gatto d'Angora, una specie turca che esiste dai tempi antichi. Il suo aspetto lo fa sembrare un gatto un po' sovrappeso, ma si tratta, invece, di una razza robusta e muscolosa, con una testa arrotondata.

Gli occhi sono grandi e dai colori vivaci, che variano dal blu, al giallo, al verde. I Persiani grigi di solito sono molto affettuosi e silenziosi, amano stare in compagnia, quindi attirano sempre l'attenzione dei loro compagni umani e cercano carezze.

Gatto d'Angora

Sebbene sia più diffuso il tipo a pelo bianco, esistono degli esemplari di gatto d'Angora con il mantello grigio. Come suggerisce il nome, questo felino è originario della Turchia, è una razza di gatto grigio molto sana e che si ammala raramente, con le cure adeguate questo felino potrà vivere molti anni al vostro fianco.

L'Angora ha un pelo fino, morbido e setoso, più abbondante su collo e coda. Inoltre le zampe posteriori sono più lunghe di quelle anteriori. Le sue orecchie sono allungate e sempre attente ai rumori che lo circondano. Anche se è vero che vi sono degli esemplari dagli occhi azzurri, generalmente sono di toni verdi e gialli.

8 razze di gatti grigi: caratteristiche e curiosità - Razze di gatti grigi con occhi azzurri

Razze di gatti grigi tigrati

Vi sono anche razze di gatti grigi con strisce, speciali e uniche!

Mau Egiziano

Il Mau Egiziano è forse una delle razze di gatti più interessanti che esistono, sia per la sua bellezza, sia per la sua storia, poiché proviene dal Paese in cui i gatti sono stati venerati per centinaia o migliaia di anni. La parola "Mau" , infatti, proviene dalle terre egiziane e significa "gatto", si può dunque tradurre letteralmente il suo nome per "gatto egiziano".

Questa razza ha enormi occhi verdi, un mantello a strisce scure, che ha ereditato da un piccolo gatto selvatico africano. Tuttavia, si possono trovare anche esemplari con macchie bluastre o marroni sul fondo grigio. È una razza molto territoriale e gelosa, ma allo stesso tempo affettuosa e amichevole con i membri della famiglia. Si tratta di un felino molto intelligente e indipendente.

American Shorthair

L'American shorthair ha conquistato il cuore delle famiglie di tutto il mondo, e si tratta infatti di una delle razze più amate, soprattutto per la sua personalità amichevole e socievole, oltre ad essere un animale molto agile e intelligente. Tutte queste qualità rendono l'American shorthair un gatto molto ambito.

Per quanto riguarda le sue caratteristiche fisiche si può dire che possiede una testa ampia e arrotondata. Può pesare fino a 6 Kg, motivo per cui è considerato un gatto di taglia medio-grande. Il suo pelo è corto e può essere di quasi tutti i colori, ma gli esemplari più popolari sono quelli dai toni argento con strisce scure che ricoprono tutto il corpo.

Europeo

Come il nome suggerisce, questa razza è originaria dell'Europa. La sua discendenza risale al continente africano, e ha raggiunto più tardi il vecchio continente, in seguito delle incursioni avvenute nel tempo. Il gatto Europeo non ha uno standard o colori specifici della razza.

In questo caso ci focalizzeremo, dunque, su quegli esemplari il cui manto è grigio a strisce o maculato. Queste strisce sono, di solito, più scure rispetto al resto del mantello e i toni variano dall'argento al grigiastro.

I gatti di questa razza amano le attività all'aria aperta, di solito cacciano roditori e uccelli di ogni tipo, oltre ad arrampicarsi su alberi e mensole in alto (anche se poi non trovano più la maniera di scendere). Sono animali indipendenti e generalmente sani, quindi è molto facile prendersi cura di loro.

8 razze di gatti grigi: caratteristiche e curiosità - Razze di gatti grigi tigrati

Razze di gatti grigi-blu

Sapevi che alcuni gatti hanno il pelo blu? (Più scuro del grigio ma più chiaro del nero) Esatto! In effetti le razze di gatti dal pelo grigio-blu sono tra le più apprezzate per la bellezza del loro mantello, anche se ovviamente per noi tutti i gatti sono bellissimi!

Nebelung

Forse il nome di questa razza non è molto conosciuto. Senza ulteriori indugi te la presentiamo. Il Nebelung ha ereditato il meglio di due mondi, poiché si tratta del risultato di un incrocio di una femmina di razza longhair e un maschio Blu di Russia, che ha dato vita a un gatto forte, robusto e muscoloso con il mantello lungo e dal colore grigio-blu. Questa razza è caratterizzata da una grande testa che è adornata da due occhi spettacolari, cui colori più frequenti sono verde e giallo.

Nonostante il loro aspetto elegante e calmo, sono gatti molto attivi e curiosi, sempre disposti a giocare con i loro amici umani o altri felini che vivono in casa. Il Nebelung è un gatto intelligente e socievole, per cui facile da educare. È necessario spazzolarlo frequentemente in modo che mantenga il suo pelo sano e provo di impurità.

Blu di Russia

Questa razza è di origine russa, si ritiene che, più precisamente, sia nata nell' Oblast' di Arcangelo, situato a nord della Russia, e si sia successivamente diffusa in tutta Europa, arrivando fino agli Stati Uniti. A causa delle condizioni climatiche estreme nel Paese d'origine, il Blu di Russia ha sviluppato uno strato di pelo spesso che lo protegge efficacemente. Questo felino può pesare fino a 5 Kg e la sua aspettativa di vita è compresa tra i 10 e i 15 anni.

Il Blu di Russia ha generalmente gli occhi verdi, anche se tutti nascono con gli occhi blu, che poi cambiano crescendo. La caratteristica più sorprendente di questa razza è il suo mantello grigio, anche se tradizionalmente chiamato blu. La sua personalità è timida con gli estranei ma affettuosa con i suoi compagni umani. Sono animali giocherelloni e amano inseguire e portare cose.

Certosino

Il Certosino è un gatto robusto e muscoloso ed è un animale eccellente per coloro che vivono soli, poiché il Certosino è di buona compagnia per il suo carattere socievole, amichevole e giocherellone.

Questa razza ha le sue origini in Francia, dove i monaci certosini la allevarono attivamente. Arrivò in seguito in regno Unito e nel resto d'europa. Durante la Seconda Guerra Mondiale, fu a rischio d'estinzione, ma riuscì a sopravvivere e a recuperarsi.

Come il Blu di Russia, possiede un manto folto e denso a causa delle condizioni climatiche del Paese d'origine. La sua colorazione è grigio-blu. Gli occhi variano dal giallo intenso, al verde, al rame.

8 razze di gatti grigi: caratteristiche e curiosità - Razze di gatti grigi-blu

Se desideri leggere altri articoli simili a 8 razze di gatti grigi: caratteristiche e curiosità, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Confrontare.

Scrivi un commento su 8 razze di gatti grigi: caratteristiche e curiosità

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
2 commenti
Sua valutazione:
Sergio
Non conoscevo il Nebelung, sono proprio magici!
Hank Talking
io l'ho!
Sua valutazione:
Hank Talking
AMO I GATTI BLU!
Tamara Rigotti (Autore/autrice di AnimalPedia)
Davvero stupendo!

Un saluto da AnimalPedia

8 razze di gatti grigi: caratteristiche e curiosità
1 di 4
8 razze di gatti grigi: caratteristiche e curiosità

Torna su