Condividi

Europeo

Aggiornato: 16 ottobre 2017
Europeo

Il gatto comune Europeo è conosciuto anche con il nome di “gatto romano” perché si diffuse in tutta Europa ai tempi dei Romani. Si pensa che questa razza provenga dal gatto selvatico africano e dal gatto della giungla, anche se le sue origini sono incerte. Secondo altre fonti, invece, proviene dalla Svezia. Venne riconosciuto ufficialmente dalla FIFE come razza nel 1981.

Di solito, i gatti Europei sono bicolori, caratterizzati dal manto tigrato dal pelo corto, anche se alcuni esemplari presentano dei geni di pelo lungo, tartarugato o striato. Scopri in questa scheda di AnimalPedia tutto ciò che c'è da sapere sul gatto Europeo, come le sue caratteristiche fisiche, caratteriali e la attenzioni di cui ha bisogno.

Origine
  • Africa
  • Asia
  • Europa
  • Italia
  • Svezia
FIFE
  • Categoria III
Caratteristiche fisiche
Dimensione
Peso medio
  • 3-5
  • 5-6
  • 6-8
  • 8-10
  • 10-14
Speranza di vita
  • 8-10
  • 10-15
  • 15-18
  • 18-20
Clima
Tipo di pelo

Caratteristiche fisiche del gatto Europeo

I gatti Europei sono di medie dimensioni, anche se di solito i maschi sono leggermente più grandi e muscolosi rispetto alle femmine. In ogni caso si tratta di una razza forte e robusta. Il gatto comune Europeo sono caratterizzati dal viso rotondo e grande e hanno la coda grossa alla base e fine in punta. Il manto è morbido e lucido.

Possono avere gli occhi di diversi colori,compresi l'azzurro, il giallo e il verde, e avere anche vari tipi di pelo:

  • Tigrato: il più comune e conosciuto; è caratterizzato da delle righe scure su un pelo bruno.
  • Colore unico: anche se i più comuni sono il bianco e il nero, alcuni esemplari possono essere grigi. Nel caso del monocolore, il gatto può avere delle macchie a forma di maschera sul muso.
  • Striato: lo striato è una varietà rara del tigrato. Un gatto Europeo striato si riconosce perché ha una riga spessa e scura lungo tutta la colonna vertebrale e altre righe sui fianchi. I gatti striati possono avere anche delle macchie arancioni.
  • Bicolore: in generale, si mischiano bianco e nero, anche se possono presentare dei toni arancioni o bianchi. La varietà dei gatti Europei bicolori è molto ampia.
  • Tricolore: di solito appare nelle femmine e si mischiano bianco, nero e arancione.

Infine, la lunghezza del pelo può variare anche se in generale gatti Europei sono a pelo corto.

Carattere del gatto Europeo

Anche se ogni gatto ha un carattere diverso, il gatto Europeo è abbastanza indipendente, anche se quando sei in casa sarà molto affettuoso e cercherà le tue attenzioni. È un gatto intelligente, pulito, con un forte istinto da cacciatore che senza dubbio noterai.

Si adatta facilmente a tutte le case perché è un gatto molto resistente. È un animale dolce che farà sentire tutti i benefici di avere un gatto. Questa razza può mostrarsi timida e diffidente nei confronti degli sconosciuti.

Prendersi cura di un gatto Europeo

Questo animale non ha bisogno di attenzioni specifiche per mantenersi in forma e pulito, perché come abbiamo detto si tratta di una razza molto pulita. Dovrai spazzolarlo una volta a settimana usando spazzole per gatti a pelo corto. Se, invece, hai un esemplare di gatto Europeo a pelo lungo, avrai bisogno di una spazzola apposita per gatti a pelo lungo.

Dargli da mangiare cibo di qualità è il modo migliore per prenderti cura di lui e te ne renderai conto perché avrà il pelo lucido e un aspetto fisico impeccabile. Tieni sotto controllo la sua alimentazione e la quantità di cibo di cui ha bisogno a seconda dell'età per evitare il sovrappeso.

Gli stimoli fisici e mentali non devono mancare per questo gatto, quindi procurati o costruisci giochi di attivazione mentale per fargli fare esercizio con regolarità. Infine, ha bisogno delle stesse attenzioni di qualsiasi altro gatto dato che il gatto Europeo si adatta perfettamente a qualsiasi situazione, clima e casa. Prendi una cuccia, dei giochi e del buon cibo per fare felice il tuo gatto.

Salute del gatto Europeo

Questo gatto può vivere fino a 15 anni anche se con le cure giuste può vivere molto più a lungo. Informati su quali sono gli alimenti migliori per i gatti per potergli preparare cibi fatti in casa e variare la sua dieta.

Le malattie più comuni di questa razza sono:

  • Allergie
  • Broncopolmonite
  • Cataratta
  • Congiuntivite
  • Febbre
  • Otite
  • Problemi gastrointestinali
  • Palle di pelo

Le palle di pelo in particolare sono un problema comune per tutti i gatti. Scopri nel nostro articolo come usare la pasta al malto per gatti per evitare eventuali problemi intestinali relazionati con i boli di pelo.

Infine, un aspetto da tenere in considerazione per quanto riguarda la salute dei gatti Europei è che sono molto fertili dato che sviluppano la sessualità molto prima rispetto ad altre razze di gatti, ovvero a 19 mesi. Per evitare cucciolate non desiderate, ti consigliamo di sterilizzare il gatto anche per evitare possibili problemi comportamentali.

Foto di Europeo

Articoli correlati

Carica la foto del tuo Europeo

Carica la foto del tuo animale domestico

Scrivi un commento su Europeo

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuta questa razza?
2 commenti
Le avventure di Fufú e Muffin
Prima dal canile e prima da cucciolo
Patrizia
ecco la mia cara amatissima Dolly
Giada
Che carina!

Europeo
Foto caricata da % user_name%:Macchiolina by night
1 di 8
Europeo

Torna su