Condividi

Come accudire uno scoiattolo

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 7 settembre 2017
Come accudire uno scoiattolo

Quando si decide di prendere uno scoiattolo, bisogna tenere presente che anche se si tratta di un animale che non ha bisogno delle stesse attenzioni di un cane, è necessario accudirlo in maniera specifica. Devi tenere presente che non si tratta di un animale domestico, anche se molte persone in tutto il mondo ne hanno uno.

Lo scoiattolo è un animaletto vivace e tenerissimo, ma per fare in modo che viva bene e a lungo, è necessario sapere come accudire uno scoiattolo in maniera adeguata. Continua a leggere questo articolo di AnimalPedia in cui parleremo di diversi aspetti come alimentazione, abitudini o l'habitat originario e ideale di questo animale.

Potrebbe interessarti anche: Come accudire un gatto Persiano

Accudire uno scoiattolo domestico

Uno degli aspetti principali da tenere in considerazione quando si ha a che fare con uno scoiattolo domestico è non toccarlo troppo. Odiano esser toccati e ancor meno essere accarezzati come un gatto o un cane. Ricorda di non prenderli per la coda perché è talmente delicata che potrebbe staccarsi.

Per quanto detto, non è un animale adatto ai bambini, anche perché si spaventano spesso e si stressano facilmente. Lo scoiattolo deve vivere in un ambiente tranquillo e privo di stimoli negativi.

Come accudire uno scoiattolo - Accudire uno scoiattolo domestico

Habitat dello scoiattolo

Lo scoiattolo ha bisogno di una gabbia grande e pulita che deve essere in un ambiente silenzioso nel quale non arrivi la luce diretta del sole, ma non deve essere troppo scuro

Se non è addestrato - e tieni presente che è molto difficile addestrare uno scoiattolo -non lasciarlo libero per casa perché è probabile che scappi e si nasconda. Se lo scoiattolo è addestrato potrai lasciarlo libero in delle zone prive di pericoli dentro casa. Come tutti gli animali, anche gli scoiattoli vanno più d'accordo con le persone che gli danno da mangiare che li trattano con affetto e tenerezza.

Come accudire uno scoiattolo - Habitat dello scoiattolo

Abitudini degli scoiattoli domestici

Prendere uno scoiattolo è una grande responsabilità, perché questi animali richiedono molte attenzioni. Se lo lasci libero, dovrai tenerlo sempre sotto controllo perché fanno i bisogni dove capita e spargono il cibo dove capita. Inoltre marcano il territorio che esplorano e per istinto non sono molto affettuosi e non cercano il contatto con le persone.

Come accudire uno scoiattolo - Abitudini degli scoiattoli domestici

Pericoli per gli scoiattoli

Gli scoiattoli non devono convivere né con cani né con gatti. Non si consiglia nemmeno di prendere uno scoiattolo se si hanno pappagallini. I conigli, i porcellini d'India e i criceti sono gli unici animali compatibili con gli scoiattoli domestici.

I bambini rappresentano un pericolo potenziale per gli scoiattoli, anche spiegando loro come interagire con questi animali. Potrebbero convivere solo se i bambini si limitassero ad osservare l'animale senza toccarlo.

Assicurati di tenere eventuali piante tossiche lontane dagli scoiattoli. Ti consigliamo di tenere anche qualsiasi altro tipo di pianta lontano dalla gabbia dello scoiattolo, perché potrebbe riuscire lo stesso a rosicchiarne le foglie, rovinandole.

Come accudire uno scoiattolo - Pericoli per gli scoiattoli

Alimentazione degli scoiattoli domestici

Nei negozi per animali puoi trovare cibi specifici per scoiattoli, che si nutrono di vari tipi di bacche e frutta secca, come noci, ghiande, arachidi, ecc. Mangiano anche vermi e piccoli insetti come grilli o tarme della farina.

Chiedi maggiori informazioni al veterinario per sapere cos'è meglio dare a uno scoiattolo domestico e a quali vaccinazioni deve essere sottoposto.

Come accudire uno scoiattolo - Alimentazione degli scoiattoli domestici

Convivenza tra più scoiattoli

Gli scoiattoli domestici non convivono pacificamente con i loro simili, anche se appartenenti alla stessa cucciolata. Non amano condividere la loro gabbia né lo spazio a loro dedicato dentro casa perché sono molto territoriali. Se hai più di uno scoiattolo dovrai tenerli in gabbie separate e farle uscire in momenti diversi.

Sono animali diurni e di notte devono dormire in luoghi tranquilli non rumorosi e al buio. Quando escono dalla gabbia sono molto attivi e dinamici.

Come accudire uno scoiattolo - Convivenza tra più scoiattoli

Se desideri leggere altri articoli simili a Come accudire uno scoiattolo, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cure di base.

Scrivi un commento su Come accudire uno scoiattolo

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Come accudire uno scoiattolo
1 di 7
Come accudire uno scoiattolo

Torna su