Condividi

Differenza tra cane maschio e cane femmina

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 5 luglio 2017
Differenza tra cane maschio e cane femmina

Vedi schede di Cani

La natura maschile e quella femminile sono abbastanza diverse e anche se sono complementari, differiscono anche per diversi aspetti evidenti nell'aspetto fisico, caratteriale e anatomico. Ovviamente ciò non vale solo per gli esseri umani, ma anche per i nostri amici a quattro zampe, compresi i cani, su cui ci concentreremo.

Quando si prende un cane, il sesso non dovrebbe essere determinante nella scelta, tuttavia conoscere le caratteristiche e le principali differenze tra maschi e femmine può aiutarti a prendere una decisione più ponderata. In questo articolo di AnimalPedia parleremo della differenza tra cane maschio e cane femmina sotto diversi aspetti.

Potrebbe interessarti anche: Convivenza tra cane maschio e femmina

Cane maschio e femmina: differenze anatomiche

Nell'anatomia si trova la maggiore differenza tra cane maschio e cane femmina. Le femmine hanno un apparato riproduttore diverso, caratterizzato esternamente da vulva e mammelle. Inoltre, le femmine di solito pesano meno rispetto ai maschi.

I maschi, invece, hanno pene e testicoli (anche l'uretra, quindi, si trova in un'altra posizione). Una domanda frequente è se anche i cani maschi possiedono le mammelle e la risposta è sì, anche se non sono sviluppate come nelle femmine. I maschi sono più alti, pesano di più e sono più corpulenti anche se tali differenze sono più o meni evidenti a seconda della razza.

Differenza tra cane maschio e cane femmina - Cane maschio e femmina: differenze anatomiche
Immagine: todoboxer.com

Il calore nei cani maschi e femmine

Un altro aspetto importante da tenere in considerazione parlando della differenza tra cane maschio e cane femmina è il calore o il ciclo riproduttivo.

  • Cani femmine

Per quanto riguarda il calore della cagnolina, si presenta ogni 6 mesi. In tale periodo, la femmina è particolarmente recettiva e disponibile ad essere montata dal maschio. Se non vuoi che si riproduca, dovrai prestare molta attenzione.

Ogni 6 mesi, inoltre, si presenta un'altra fase diversa del calore, ovvero la mestruazione, per cui l'animale avrà delle perdite di sangue per circa 14 giorni. Dopo la mestruazione l'organismo presenta alti livelli di progesterone, per cui se non resta incinta potrebbe avere una gravidanza isterica.

Durante la gravidanza isterica, la cagnolina può avere sintomi diversi: è nervosa, adotta e protegge degli oggetti come se fossero cuccioli, cerca luoghi in cui isolarsi, ha le mammella gonfie e può anche produrre e perdere latte.

  • Cani maschi

Nei maschi la situazione è molto diversa perché sono in calore per tutto l'anno, per questo potrebbero scappare e andare alla ricerca di una cagnolina in calore. Il maschio, inoltre, tende a montare anche oggetti e, a volte, tale comportamento è accompagnato da aggressività.

  • Cani maschi e femmine

Ci sono diversi vantaggi dello sterilizzare un cane, come per esempio evitare cambiamenti di umore e di comportamento, ansia e comparsa di alcune malattie. Inoltre, si tratta dell'unico modo per evitare gravidanze non desiderate del cane. per avere maggiori informazioni, ti consigliamo di consultare l'articolo in cui spieghiamo la differenza tra sterilizzare e castrare un cane.

Differenza tra cane maschio e cane femmina - Il calore nei cani maschi e femmine

Differenze caratteriali tra cane maschio e femmina

Abbiamo visto che il ciclo riproduttivo e il calore di cani maschi e femmine è diverso, ma gli ormoni maschili e femminili influenzano anche carattere e comportamento.

In generale, le femmine sono più affettuose e amano passare tempo in casa assieme ai propri padroni, mentre i maschi tendono a essere più indipendenti e attivi. Tuttavia ciò non ha alcun fondamento scientifico, per cui il carattere dipende da ciascun cane nello specifico. Ciò che possiamo affermare, però, è che gli ormoni sono in parte responsabili del comportamento dei cani. I comportamenti che dipendono dagli ormoni sessuali possono essere meno evidenti dopo la sterilizzazione, ma non possono essere eliminati del tutto perché si producono cambiamenti nello sviluppo cerebrale che determinano le differenze fra i generi.

Le femmine, tuttavia, si adattano meglio alle case in cui ci sono dei bambini a causa dell'istinto materno di protezione. Inoltre, sono più docili e più facili da addestrare. Gli ormoni maschili predominanti nei maschi, invece, rendono i maschi più difficili da addestrare e rispondere agli ordini. Inoltre sono molto territoriali, comportamento evidente per le tracce di urina che lasciano quando vengono portati a spasso. I maschi, poi, tendono a essere più aggressivi con gli esemplari dello stesso sesso.

Anche se i cani maschi tendono a essere dominanti o aggressivi nei confronti di esemplari dello stesso sesso, il problema può essere evitato facendo socializzare il cane. Tutti i cani devono essere socializzati perché è l'unico modo per farli interagire correttamente con i loro simili, con altri animali, con le persone e con i luoghi frequentati.

Differenza tra cane maschio e cane femmina - Differenze caratteriali tra cane maschio e femmina

Convivenza tra più cani

Se hai deciso di prendere un cane ma ne hai già uno, il sesso è un aspetto importante, soprattutto se i cani non sono castrati o sterilizzati. Vediamo di seguito varie possibilità.

  • Quando si mettono insieme due esemplari di sesso diverso non castrati, ci si troverà di fronte a un problema, ovvero il maschio proverà a montare la femmina in continuazione. In questo caso sarà fondamentale sterilizzare il cane maschio perché la femmina può mostrarsi ostile se non vuole essere montata o, al contrario, il maschio potrebbe reagire in maniera aggressiva.
  • Anche mettere insieme due maschi e due femmine non castrati può essere un problema in alcune occasioni perché potrebbero litigare per una stessa femmina o un stesso maschio, non andare d'accordo, mostrarsi territoriali, ecc.
  • Infine, mettere insieme due cani entrambi castrati (maschi e femmine indistintamente) evita diversi problemi, come l'aggressività, eventuali gravidanze, ecc. Tuttavia, in alcune occasioni, e se entrambi sono adulti, possono esserci dei problemi. L'ideale è andare al rifugio con il tuo cane prima di prenderne uno e vedere che atteggiamento ha nei confronti del cane che vuoi adottare.

Ricorda che i cani sono animali da branco e amano vivere in gruppo, per cui se i due cani vanno d'accordo vedrai che la loro vita migliorerà enormemente, soprattutto se decidi di adottare, salvando la vita a degli animali.

Differenza tra cane maschio e cane femmina - Convivenza tra più cani

Scegliere cane maschio o femmina

Come abbiamo detto all'inizio dell'articolo, un cane è un ottimo animale domestico, indipendentemente dal sesso. Tuttavia la scelta deve essere completamente responsabile. Ciò significa che se si prende un cane maschio, per esempio, bisogna essere consapevoli dei comportamenti sessuali che mostrerà e devi ricordare che la sterilizzazione, in alcuni casi, può essere un'ottima soluzione.

Al contrario, se opti per una femmina, sappi che può riprodursi. Se vuoi che abbia dei cuccioli, pensa anche al loro futuro, informati sulle fasi della gravidanza del cane e i problemi che possono esserci nel momento del parto. Se non vuoi che abbia dei piccoli, sterilizza il cane o fai molta attenzione in modo che il cane non la monti.

Scegliere un cane maschio o femmina non è rilevante, ciò che importa è essere consapevoli della responsabilità che implica avere un animale domestico.

Differenza tra cane maschio e cane femmina - Scegliere cane maschio o femmina

Se desideri leggere altri articoli simili a Differenza tra cane maschio e cane femmina, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cosa devi sapere.

Scrivi un commento su Differenza tra cane maschio e cane femmina

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Differenza tra cane maschio e cane femmina
Immagine: todoboxer.com
1 di 6
Differenza tra cane maschio e cane femmina

Torna su