Condividi

Burmilla

16 settembre 2019
Burmilla

In questo articolo di AnimalPedia parleremo di una delle razze di gatto più speciali e affascinanti, considerata una razza esclusiva per il limitato numero di esemplari che ne esistono al mondo. Parliamo del gatto Burmilla, originario del Regno Unito, una razza che si formò spontaneamente, e che ha una storia molto recente. Per questo si tratta di un gatto sconosciuto alla maggior parte delle persone.

In AnimalPedia sveleremo tutti i segreti e le curiosità sui gatti di razza Burmilla: le caratteristiche fisiche, il carattere, l'origine e alcune curiosità, tra cui la provenienza del nome. Continuate a leggere!

Origine
  • Europa
  • Gran Bretagna
FIFE
  • Categoria III
Caratteristiche fisiche
Dimensione
Peso medio
  • 3-5
  • 5-6
  • 6-8
  • 8-10
  • 10-14
Speranza di vita
  • 8-10
  • 10-15
  • 15-18
  • 18-20
Clima
Tipo di pelo

Origine del Burmilla

Il gatto Burmilla proviene dal Regno Unito, dove una gatta Burmese si incrociò con un maschio Persiano Cincillà nell'anno 1981. Questo accoppiamento avvenne in maniera fortuita, per cui la prima cucciolata di Burmilla nacque in maniera non pianificata e del tutto causale. Il nome non è altro che il miscuglio dei nomi originali delle razze dei genitori. Burmese e Cincillà formarono il nome Burmilla.

Vito che sono passati solo trent'anni o poco più dalla sua origine si può sicuramente dire che il Burmilla è una delle razze più recenti in assoluto. Di fatto la razza non è stata ancora riconosciuta nemmeno nel suo paese di origine, dove la Cat Association of Britain la considera solo una razza sperimentale. Non è registrata nemmeno negli stati Uniti. Viceversa l'organismo internazionale FIFE (Federazione internazionale felina) riconosce il suo standard dal 1994.

Caratteristiche del Burmilla

Il gatto Burmilla è di medie dimensioni, con un peso compreso tra i 4 ed i 7 kg. Il suo corpo è compatto e solido, così come le sue estremità, che hanno una muscolatura ben sviluppata, e le zampe anteriori sono leggermente più corte ed affusolate. La coda è dritta, molto lunga e finisce con una punta arrotondata. La testa è larga e rotonda, con le guance paffute, mentre gli occhi sono striati di verde con palpebre dal bordo nero. Le orecchie sono di dimensioni medie, di forma triangolare con la punta arrotondata e la base larga.

Il gatto Burmilla per essere considerato di standard puro, non può avere gli occhi azzurri, sono accettati solo occhi verdi. Il manto del Burmilla è lungo come quello del burmese, morbido e setoso, ma più brillante. Il pelo risulta molto voluminoso perché ha uno strato inferiore più corto che lo aiuta ad isolarsi dal freddo. I colori accettati sono bianco o argento, mischiati con lilla, cannella, blu, crema, nero e fulvo.

Burmilla cucciolo

Se c'è qualcosa che contraddistingue i cuccioli di Burmilla dagli altri gatti è la colorazione dei loro occhi e del manto. Il Burmilla cucciolo presenta già dei bellissimi occhi striati di verde ed il pelo bianco oppure argentato, a cui si aggiungono colorazioni man mano che cresce. A parte queste caratteristiche, differenziare un cucciolo di questa razza da altre può essere complicato, per cui bisognerà rivolgersi ad un veterinario specializzato in gatti o aspettare che cresca un po' e diventi più riconoscibile.

Carattere del Burmilla

Se c'è una cosa per cui spiccano questi gatti Burmilla è il loro carattere magnifico. Sono gatti attenti, affettuosi, molto legati alla loro famiglia. Chi convive con un Burmilla assicura che si tratta di animali bonaccioni, che adorano la compagnia, e che solitamente si trova bene con tutti i membri della famiglia ed anche con altri gatti e animali in generale. In poche parole, si tratta di un felino molto tollerante, indicato per famiglie con bambini, visto che adora passare il tempo giocando e ricevendo coccole.

Il Burmilla è anche un gatto molto equilibrato, anche se ama giocare ed essere attivo, è anche molto tranquillo. Difatti è molto strano e inusuale che mostri una natura nervosa o inquieta. Nel caso ciò avvenga, significa che qualcosa non funziona, che sta avendo un problema di salute o di stress, qualcosa che dovremo certamente identificare e curare per tempo. Va detto anche che il Burmilla è un gatto che spicca per le sue doti comunicative.

Cure del Burmilla

Il Burmilla è una razza facile da mantenere, adatta a persone che convivono con gatti per la prima volta, visto che non richiede particolari attenzioni o cure specifiche per essere in buona salute. Il pelo ad esempio, necessita solo un paio di spazzolate alla settimana in modo che risplenda pulito e lucido.

Bisogna offrire al gatto una dieta di qualità, vicina alle sue esigenze nutrizionali e concorde all'attività fisica che svolge, che determina il dispendio calorico. È fondamentale anche che abbia sempre a disposizione acqua fresca in modo da non rischiare di disidratarsi.

Infine è importante tenere in considerazione l'arricchimento ambientale. Nonostante si tratti di un gatto tranquillo, non dimentichiamo che adora giocare e interagire, per cui bisogna offrirgli giochi vari, tiragraffi di diverse dimensioni e ovviamente offrirgli una parte del nostro tempo per giocare insieme.

Salute del Burmilla

Forse grazie alla sua origine casuale e non forzata, il Burmilla è un gatto che non presenta patologie congenite né ha particolare inclinazione a soffrire malattie specifiche. Ciononostante, come qualsiasi altro gatto deve ricevere le vaccinazioni classiche e deve essere sverminato, oltre a ricevere osservazione veterinaria a cadenza regolare.

Si consiglia di controllare lo stato della bocca, degli occhi e delle orecchie, mantenendole pulite con prodotti e procedimenti opportuni. Allo stesso modo è importante mantenere il gatto in esercizio e tonico, oltre che ben alimentato, favorendo così una buona salute durante tutto l'arco della vita, che nel caso del Burmilla di solito è tra i 10 ed i 14 anni.

Foto di Burmilla

Articoli correlati

Carica la foto del tuo Burmilla

Carica la foto del tuo animale domestico

Scrivi un commento su Burmilla

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuta questa razza?

Burmilla
1 di 5
Burmilla

Torna su