Condividi

11 Razze di Levrieri: caratteristiche e immagini

 
Di Lorena Bonioni, Traduttrice e copywriter junior di AnimalPedia. 18 settembre 2018
11 Razze di Levrieri: caratteristiche e immagini

Vedi schede di Cani

Quando pensiamo alle razze di Levrieri, ci viene subito in mente la particolare costituzione fisica che permette loro di essere particolarmente agili e veloci. Sono rinomati anche per il carattere leale, tranquillo ed estremamente fedele ai propri tutori. Per tutte queste ragioni, non è difficile capire il perché della loro popolarità. Molte persone si cimentano nella bellissima scelta di adottare un cane Levriero abbandonato o di riscattarlo dalle cucciolate illegali, dandogli la opportunità di godere dell'amore di una vera famiglia.

Oggi si conoscono diversi tipi di Levriero che, anche se sono accomunati da caratteristiche fisiche e morfologiche molto simili, si differenziano per alcuni aspetti propri della razza che sono importanti da rispettare per garantire al nostro amico a quattro zampe di vivere in equilibrio e in piena salute. In questo articolo di AnimalPedia ti invitiamo a conoscere le 11 Razze di Levrieri: caratteristiche e immagini che abbiamo raccolto per te e per tutti gli amanti di questa splendida razza di cani.

Le 11 razze di Levrieri più famose del mondo

L'Ente Nazionale Cinofilia Italiana (ENCI)1 riconosce 13 razze di Levrieri, tra cui ne abbiamo selezionate alcune tra le più famose e diffuse a livello mondiale. I Levrieri in genere sono cani da corsa tra i più veloci: in questo articolo di AnimalPedia sulla classifica dei cani più veloci puoi scoprire quali sono le razze di Levriero in assoluto più adatte alla corsa.

Ecco le caratteristiche, le immagini e i nomi degli 11 tipi di Levriero più conosciuti al mondo:

1. Levriero Afgano (Afghan hound)

Questa razza di Levriero originaria dell'Afghanistan è facilmente riconoscibile per il suo abbondante pelo, particolarmente sottile e setoso al tatto. Il Levriero Afgano è conosciuto nel suo paese d'origine anche come Tāžī Spay e Sag-e Tāzī. Oltre al magnifico aspetto, questi cani si distinguono per l'intelligenza e - naturalmente - per l'incredibile velocità in corsa.

Il primo esemplare documentato di questa razza è datato intorno all'anno 10.000 a.C., anche se i cani Levrieri iniziano ad essere registrati solo nel secolo XIX. Storicamente venivano impiegati nella caccia alla lepre, ma potevano anche essere utilizzati come cani da pastore nelle tribù nomadi afgane. A volte viene erroneamente chiamato Levriero Afgano Russo.

11 Razze di Levrieri: caratteristiche e immagini - 1. Levriero Afgano (Afghan hound)

2. Levriero Arabo (Sloughi)

Lo Sloughi, meglio conosciuto come Levriero Arabo, è ancora poco diffuso nella cultura occidentale, ma è una razza di cane particolarmente apprezzata nei paesi arabi. Sono caratterizzati da un corpo alto ed elegante, la testa e le orecchie piccole di forma triangolare e il pelo liscio, sottile e corto.

Poiché si tratta di un cane molto antico, le sue origini sono incerte. Ciò nonostante, si stima che potrebbero essere nati nel territorio che attualmente è occupato dall'Etiopia. La sua espansione nella regione magrebina sembra sia dovuto all'opera dei nomadi beduini che avevano l'abitudine di impiegare il Levriero Arabo come cane da caccia.

Per molti anni questa razza di Levrieri è stata afflitta da un metodo molto crudele di caccia da parte dell'uomo: si obbligava il cane a salire sul cavallo e poi di cacciare prede come gazzelle e antilopi. Fortunatamente, oggi questa attività è proibita per legge al fine di preservare il benessere fisico e mentale dell'animale.

11 Razze di Levrieri: caratteristiche e immagini - 2. Levriero Arabo (Sloughi)
Immagine: www.vetstreet.com

3. Levriero Azawakh

L'Azawakh è una delle razze di Levrieri originari del continente africano. La sua nascita pare sia avvenuta nella regione del Mali, nel deserto del Sahara. È un animale dal portamento nobile, di raffinata eleganza e dal corpo più alto che lungo.

Inizialmente questi cani sono stati allevati quasi esclusivamente dalle tribù nomadi dei Tuareg, data la loro usanza di non vendere né cedere il cane in quanto simbolo e portafortuna della tribù. Per questa ragione gli Azawakh sono stati riconosciuti all'estero molto più tardi: in Europa, ad esempio, sono stati introdotti solo a partire dagli anni '70.

La sua ossatura e la sua muscolatura traspaiono sotto la pelle sottile e asciutta. Nella lingua tuareg è chiamato Oska e nel corso della storia ha ricoperto i ruoli di cacciatore, cane da guardia e da compagnia.

11 Razze di Levrieri: caratteristiche e immagini - 3. Levriero Azawakh

4. Levriero Scozzese (Deerhound)

Il Deerhound, originario della Scozia, è un cane gigante con un corpo proporzionato e linee eleganti. Una delle sue principali caratteristiche è che è un Levriero a pelo lungo e duro, dall'aspetto ruvido e arruffato. Nelle zampe e sulle cosce il pelo si presenta molto più corto che sul resto del corpo. È considerato tra le razze di cani più grandi del mondo.

Anche questa razza di Levriero è molto antica e per questo esistono varie teorie sulla sua origine. Alcune ipotesi affermano che gli antenati più stretti sono rappresentati dai cani che accompagnavano i Fenici nelle loro spedizioni. Altre ipotesi suggeriscono che il Levriero Scozzese discende invece dai cani introdotti nelle isole britanniche dai Celti, attorno all'anno 280 a.C.

11 Razze di Levrieri: caratteristiche e immagini - 4. Levriero Scozzese (Deerhound)
Immagine: www.animalsbreeds.com

5. Levriero Spagnolo

Il Levriero Spagnolo è un cane molto popolare nella penisola iberica ma poco conosciuto fuori da questo territorio. Sfortunatamente è una delle razze più maltrattate. Per la sua morfologia privilegiata, questo cane è caratterizzato da una incredibile resistenza fisica, da agilità e abilità naturali. L'uomo principalmente lo ha impiegato per le battute di caccia e nelle corse agonistiche tra cani.

Dopo essere sottoposti a duri sforzi e allenamenti, molti Levrieri Spagnoli vengono abbandonati alla fine della stagione di caccia o nel momento in cui il loro rendimento nella corsa inizia a vacillare. Un gruppo nutrito di persone ha iniziato a interessarsi al problema e a sensibilizzare più persone attraverso campagne di adozione specifiche per Levrieri abbandonati o vittime di abusi. Grazie a loro, il Levriero Spagnolo ha iniziato a uscire dalla frontiera spagnola e a guadagnare popolarità in quanto leale cane da compagnia.

Il Levriero Spagnolo è ammesso di tutti i colori, ma i più tipici sono il fulvo e il bringé (ovvero il Levriero tigrato). Ma può essere anche nero, castano, color cannella, rosso oppure bianco con marcature e pezzature.

11 Razze di Levrieri: caratteristiche e immagini - 5. Levriero Spagnolo

6. Piccolo Levriero Italiano

Il Piccolo Levriero Italiano o Levriero Italiano è una delle razze di Levriero piccolo più apprezzate. È infatti tra i 5 cani più piccoli del mondo: non arriva quasi mai a superare i 4 kg di peso e l'altezza al garrese è compresa tra i 33 e i 38 cm. Per le piccole dimensioni, questa razza non è mai stata impiegata nella caccia, ma ha una lunga storia come animale da compagnia, infatti era già presente tra gli animali domestici delle case aristocratiche dell'Antica Roma.

Sfortunatamente, tra il secolo XIX e XX il Piccolo Levriero Italiano è stato selezionato negli allevamenti allo scopo di ridurne sempre di più la taglia e differenziarlo a livello estetico dal Whippet (di cui parleremo più avanti nell'articolo). Gli incroci ottenuti dai professionisti per avere un Levriero piccolo e magro hanno portato a conseguenze negative per la salute di questa razza, come ad esempio difetti derivati da nanismo o deformazioni fisiche. Oggi molti allevatori si dedicano a invertire questo processo di ricerca del Levriero nano.

11 Razze di Levrieri: caratteristiche e immagini - 6. Piccolo Levriero Italiano

7. Levriero Inglese (Greyhound)

Il Levriero Inglese o Greyhound è probabilmente la razza di Levriero più popolare insieme a quello Afgano. Le sue origini sono tutt'ora incerte ma si pensa che il Levriero Arabo sia il più vicino parente. È stato introdotto in Bretagna attorno al 900 d.C. attraverso le rotte commerciali di alcuni mercanti.

Alto, magro e dalla muscolatura molto forte, tutte caratteristiche che fanno del Levriero Inglese il cane più veloce al mondo. Per la sua struttura fisica e la sua predisposizione alla corsa e alla velocità, sono animali sfruttati nelle crudeli corse tra cani. Oggi, per fortuna, esistono molte iniziative per incoraggiare l'adozione di Greyhound abbandonati o riscattati da allevamenti illegali.

11 Razze di Levrieri: caratteristiche e immagini - 7. Levriero Inglese (Greyhound)

8. Levriero Persiano (Saluki)

Il Saluki è il Levriero Persiano conosciuto dalle persone anche come "cane dei faraoni". È una razza di cane molto antica con un'origine incerta: sappiamo che viene dal Medio Oriente selezionato tra i cani primitivi già in epoca preistorica ben 7.000 anni fa. Nel territorio della Mezzaluna Fertile questa razza accompagnava e viaggiava con le tribù nomadi del deserto.

Il Levriero Persiano è elegante e simmetrico, con un'altezza al garrese compresa tra i 58 e i 71 cm. Esiste sia la varietà di Levriero a pelo lungo che a pelo corto, anche se quello a pelo lungo è molto più diffuso. Grazie alla grande abilità nella caccia, il Saluki ha guadagnato grande fama e rispetto nel mondo arabo, tanto che per tradizione è vietato venderlo, al massimo si può regalare come dimostrazione di riconoscenza e onore.

Nei paesi occidentali il Levriero Persiano si è fatto benvolere come cane da compagnia grazie al suo carattere tranquillo, affettuoso e molto leale.

11 Razze di Levrieri: caratteristiche e immagini - 8. Levriero Persiano (Saluki)

9. Levriero Russo Borzoi

Il Levriero Russo Borzoi si distingue dalle altre come razza molto bella ed elegante e per essere un Levriero a pelo lungo, che comunque non arriva a toccare il suolo come in quello afgano. Il Borzoi ha un corpo alto e magro: l'altezza al garrese varia intorno ai 69 e gli 81 cm mentre il peso può oscillare tra i 30 e i 60 kg a seconda dell'esemplare.

Storicamente il Levriero Russo è stato un tipico animale da compagnia degli Zar e della nobiltà russa, in particolare per la caccia alla lepre e ai lupi selvatici. Il suo mantello, infatti, si è adattato naturalmente ai rigidi inverni di queste terre.

11 Razze di Levrieri: caratteristiche e immagini - 9. Levriero Russo Borzoi
Immagine: www.vaskes.net

10. Whippet

Il Whippet è una delle razze di Levriero piccolo, anche se non arriva ad essere un Levriero nano come quello italiano. Da adulto arriva a pesare tra i 12 e i 13 kg e l'altezza al garrese è compresa tra i 43 e i 56 cm. Il suo aspetto ricorda molto un piccolo Greyhound, infatti le sue origini sono legate ai Levrieri Inglesi.

Secondo le leggende locali, infatti, il Whippet sembra essere nato come Greyhound "per i poveri": poiché risultava molto costoso comprare e mantenere un Levriero Inglese (animale domestico quasi esclusivo di nobiltà e monarchia d'oltremanica), si cominciarono a fare incroci tra Levriero Inglese, Italiano e il Fox Terrier per ottenere un cane ugualmente veloce, ma più facile ed economico da mantenere.

Il Whippet ha la testa sottile e allungata, il pelo corto e morbido, le orecchie piccole e la coda lunga e ricurva sulla punta. Il suo carattere è decisamente affettuoso, gentile e tranquillo.

11 Razze di Levrieri: caratteristiche e immagini - 10. Whippet

11. Levriero Irlandese (Wolfhound)

Il Wolfhound, originario dell'Irlanda, è considerato un discendente del Levriero Scozzese ed è uno dei cani più grandi del mondo. È davvero un cane gigante dal petto profondo e il collo lungo, con una muscolatura molto sviluppata. Il suo muso appuntito assomiglia a quello del Levriero Scozzese Deerhound, così come il pelo lungo e spesso e duro al tatto.

11 Razze di Levrieri: caratteristiche e immagini - 11. Levriero Irlandese (Wolfhound)
Immagine: www.dogtime.com

Il Levriero ha un carattere molto tranquillo e controllato, ma bisogna fare attenzione a non lasciarlo solo perché può soffrire di solitudine e ansia da separazione. È un compagno gentile e rispettoso, ma se non gli si danno gli stimoli e le attenzioni necessarie (alimentazione, compagnia, gioco, esercizio fisico,..) può presentare problemi di disturbo comportamentale.

Tra tutte quelle che hai letto, qual'è la tua razza di Levriero preferita? Hai adottato uno di questi splendidi esemplari? Sei contento della tua scelta? Scrivicelo nei commenti.

Se desideri leggere altri articoli simili a 11 Razze di Levrieri: caratteristiche e immagini, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cosa devi sapere.

Fonti
  1. Sito dell'Enci, Ente Nazionale della Cinofilia Italiana, dove è possibile trovare tutte le schede delle razze riconosciute ufficialmente nel territorio nazionale.

Scrivi un commento su 11 Razze di Levrieri: caratteristiche e immagini

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

11 Razze di Levrieri: caratteristiche e immagini
Immagine: www.vetstreet.com
Immagine: www.animalsbreeds.com
Immagine: www.vaskes.net
Immagine: www.dogtime.com
1 di 12
11 Razze di Levrieri: caratteristiche e immagini

Torna su