Condividi

Levriero Afgano

25 luglio 2017
Levriero Afgano

Il Levriero Afgano, conosciuto nel suo Paese anche come Tāžī Spay e Sag-e Tāzī, è un cane originario dell'Afganistan. Viene considerata una razza molto speciale da chi ne ha avuto uno grazie alla combinazione della sua personalità, dell'energia e dell'aspetto fisico, che rendono questo cane unico e speciale. Si crede che discenda dal Saluki, un cane iraniano con caratteristiche simili.

Il primo esemplare di Levriero Afgano risale all'anno 1000 a.C. e veniva utilizzato per la caccia o come cane pastore, anche se la prima registrazione ufficiale risale al XIX secolo. Il suo elegante aspetto e la velocità di questo cane fecero sì che il Levriero Afgano diventò una razza famosa nelle corse di cani.

Origine
  • Asia
  • Afghanistan
FCI
  • Gruppo X
Caratteristiche fisiche
Altezza
  • 15-35
  • 35-45
  • 45-55
  • 55-70
  • 70-80
  • Più di 80
Peso da adulto
  • 1-3
  • 3-10
  • 10-25
  • 25-45
  • 45-100
Speranza di vita
  • 8-10
  • 10-12
  • 12-14
  • 15-20
Attività fisica consigliata
  • Leggera
  • Media
  • Intensa
Clima ideale
Tipo di pelo

Aspetto fisico del Levriero Afgano

L'aspetto di questa razza è semplicemente spettacolare: è un cane alto, stilizzato ed elegante nei movimenti. Il suo manto e lungo e setoso ricopre tutto il corpo, proteggendolo dai climi freddi. Esistono esemplari di color sabbia con una parte del pelo più scura, ma in generale ci sono diversi colori.

La testa è elegante, lunga e molto espressiva e da entrambi i lati pendono orecchie lunghe e morbide.

Nonostante la sua raffinatezza, si tratta di un cane con un collo forte, ossa robuste e zampe dritte e resistenti. Infine, bisogna evidenziare la sua coda arricciata a forma d'anello.

Carattere del Levriero Afgano

Si considera che il Levriero Afgano sia un cane un po' indipendente, ma non per questo smette di essere leale, dolce e affettuoso con il suo padrone. Si tratta di un cane coraggioso ed energico che deve avere una corretta socializzazione da cucciolo affinché affini le sue qualità.

Normalmente si parla di esemplari tranquilli e amabili, un po' timidi con gli estranei, ma non aggressivi od ostili. Sono sensibili all'ambiente, infatti il Levriero Afgano ha un sesto senso nell'interpretare il linguaggio non verbale delle persone.

Comportamento del Levriero Afgano

Si consiglia di educare i propri figli a trattare con rispetto il Levriero Afgano quando giocano, onde evitare che strattonandolo maldestramente diventi nervoso. Bisogna capire che come qualsiasi altro cane va rispettato e trattato con l'affetto che si merita.

Per quanto riguarda il rapporto con gli altri animali domestici, in media reagisce positivamente. Ovviamente, come accennato prima, bisogna incitarlo a socializzare già da cucciolo in modo che una volta adulto sia equilibrato e socievole.

Educazione del Levriero Afgano

Bisogna informarsi sulle tecniche basiche del rinforzo positivo, la socializzazione ed essere sicuri di poterlo educare prima di adottare un Levriero Afgano. Questa razza deve essere educata in maniera amabile e tranquilla, ma ferma. Non è un cane per chiunque.

Ha una grande capacità di memorizzare e, inoltre, si tratta di un cane molto istintivo che reagirà correttamente a ciò che gli viene chiesto se lo si fa con coerenza e costanza.

Prendersi cura del Levriero Afgano

Il Levriero Afgano è un cane che in passato fu utilizzato come guida per il pascolo, correva in montagna e guidava le pecore. Per questo motivo è facile che capire che si tratta di un cane con grandi necessità di esercizio fisico, che se non vengono soddisfatte lo possono portare a sviluppare nervosismo.

Bisogna fargli fare almeno una lunga passeggiata al giorno e altre più moderate. Non rispettare le sue esigenze può compromettere la sua salute e stabilità emotiva, sia con gli altri animali che con le persone. Amerà farsi il bagno a mare e correre in montagna.

Il mantenimento del Levriero Afgano è esigente, costante e deve essere fatto con molta cura. Ha bisogno di essere spazzolato almeno tre volte alla settimane e necessita di un bagno al mese. Ti consigliamo di rivolgerti a un parrucchiere canino nel caso in cui debba tagliargli il pelo.

Salute del Levriero Afgano

In generale, si tratta di un cane abbastanza sano che si manterrà in salute se ci si prende cura di lui correttamente, rispettando il calendario delle vaccinazioni, la sverminazione, ecc. Ad ogni modo, come qualsiasi cane di medio-grandi dimensioni, il Levriero Afgano può soffrire di malattie come la malformazione del gomito o la displasia dell'anca. Si può provare a prevenire queste condizioni cercano di non farlo esercitare troppo, ma il giusto, evitando il sovrappeso e offrendogli una zona comoda dove riposarsi.

È anche importante sottolineare che può essere sensibile a certi composti chimici o a determinati farmaci (cortisone, tranquillanti e anestesia).

Foto di Levriero Afgano

Articoli correlati

Carica la foto del tuo Levriero Afgano

Carica la foto del tuo animale domestico

Scrivi un commento su Levriero Afgano

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuta questa razza?

Levriero Afgano
1 di 11
Levriero Afgano

Torna su