menu
Condividi

Come essere un buon padrone: i 10 comandamenti del cane

Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 15 maggio 2018
Come essere un buon padrone: i 10 comandamenti del cane

Vedi schede di Cani

Tutti quanti conosciamo i 10 comandamenti, che altro non sono che una serie di principi di base che tutti dovremmo rispettare per convivere in pace e, dal punto di vista della religione cristiana, vivere pienamente.

Da AnimalPedia abbiamo voluto prendere spunto e abbiamo stilato delle regole per imparare come essere un buon padrone: i 10 comandamenti del cane da rispettare per accudire al meglio i nostri piccoli amici. Leggili e assicurati di rispettarli per avere un cane felice e farlo sentire il più fortunato del mondo!

Potrebbe interessarti anche: Come scegliere un buon veterinario

1. Non ti arrabbiare con me

È normale che, a volte, il tuo cane combini qualche disastro o ti faccio arrabbiare. Tornare a casa e trovare scarpe mordicchiate, vasi rotti o pipì sul divano non è bello...

Tuttavia sgridare e urlare al cane non serve a niente, a maggior ragione se ha combinato il danno molto tempo prima. Invece di arrabbiarti e sgridarlo, usa il rinforzo positivo: premialo quando mordicchia il suo osso, quando gioca tranquillo o quando fa la pipì per strada come si deve.

2. Dammi attenzioni e prenditi cura di me

Il benessere e, quindi, il comportamento positivo del cane è strettamente legato all'amore e all'affetto che si danno al cane. Se vuoi essere un buon padrone è importante instaurare un legame profondo con i tuoi amici a quattro zampe, che in tutta risposta, tenderanno a essere più socievoli, affettuosi ed educati.

Come essere un buon padrone: i 10 comandamenti del cane - 2. Dammi attenzioni e prenditi cura di me

3. Tu hai tante amicizie, io ho solo te

Di sicuro il tuo cane ti accoglie facendoti tantissime feste quando torni a casa... Sei la persona che ama e con la quale condivide tutto, perché a differenza tua non ha amici con cui farlo, a meno che in casa non ci siano altri animali che, in ogni caso, non possono sostituire la tua figura.

Per essere un buon padrone, dovrai includerlo nelle tue attività quotidiane in modo che si senta accettato e soprattutto amato. Portalo in vacanza con te, se esci a prendere una birra o a fare una passeggiata coinvolgilo in queste attività! Sta a te farlo sentire sempre felice, e per lui la felicità è sinonimo di stare al tuo fianco. Non lasciarlo mai solo per troppo tempo!

4. Parlami con i gesti

I cani sono animali molto intuitivi e capiscono ciò che gli vuoi dire anche se non sono in grado di comprendere parola per parola. Ciò che puoi fare per facilitare la comunicazione tra voi è usare i gesti, molto più facili da memorizzare per lui, dato che con i suoi simili comunica quasi esclusivamente con il linguaggio del corpo. Evita di gridare o di urlargli contro. Anche se non sembra, i cani ricordano i brutti momenti e rischi di peggiorare il vostro rapporto.

5. Non picchiarmi

Alcuni cani hanno una mandibola molto potente, ma non la usano contro di te. Raramente i cani attaccano, mordono o fanno del male alle persone, eccetto quelli che hanno subito traumi o soffrono di gravi problemi comportamentali. È per questo motivo che per essere un buon padrone non devi picchiare assolutamente il tuo amico a quattro zampe perché non faresti altro che aggravare eventuali problemi e creare malessere.

Come essere un buon padrone: i 10 comandamenti del cane - 5. Non picchiarmi

6. Sono un animale, seguo l'istinto

Gli animali non sono fatti per essere antropomorfizzati e fare piroette o giochini per divertirci, per cui non ti arrabbiare se a volte indichi un comando al cane e non lo realizza. Non è un robot e non può fare sempre tutto quello che vuoi. Il cane ha sentimenti e la sua indipendenza, ma soprattutto non devi dimenticare che si tratta di un animale e che, come tale, agisce seguendo il proprio istinto. Invece di sgridare il cane, fermati un attimo a pensare se hai fatto tu qualcosa di sbagliato.

7. Non mi abbandonare

Purtroppo ci sono tante persone che desiderano un cane e decidono di prenderne uno senza essere consapevoli delle responsabilità che implica avere un animale domestico. Tanti, troppi cani vengono ancora abbandonati e alcuni di loro finiscono per morire sulle strade o per passare tutta la vita in un canile o in un rifugio.

Abbandonare un essere indifeso come un cane è un gesto estremamente crudele, per cui se pensi di non essere in grado di occupartene sempre e comunque (in caso di trasloco, se vai in vacanza, se puoi portarlo dal veterinario quando necessario, ecc.) non prendere un cane.

Come essere un buon padrone: i 10 comandamenti del cane - 7. Non mi abbandonare

8. Quando sarò anziano, prenditi cura di me

I cuccioli sono divertenti e tenerissimi, piacciono a tutti, ma quando un cane invecchia, ecco che le cose cambiano: ci sono persone che smettono di vedere i cani con gli occhi di sempre e iniziano a vederli come un obbligo e come un impegno troppo difficile da portare avanti. Il corso della vita è uguale per tutti e i cani non fanno eccezione, per cui in quanto padrone sta a te dargli tutto ciò di cui ha bisogno anche quando diventa anziano.

9. Portami dal veterinario quando sto male

Quando stai male chiami o vai dal dottore, vero? Un buon padrone farà la stessa cosa con proprio cane, portandolo dal veterinario se sta male. Non seguire rimedi casalinghi o consigli di nessun tipo senza aver prima consultato il veterinario.

Come essere un buon padrone: i 10 comandamenti del cane - 9. Portami dal veterinario quando sto male

10. Con te e poco altro io sono felice

Il tuo cane non ha bisogno di un collare che costa una fortuna, una casa gigante e mille cappottini. Ciò di cui ha bisogno sono del cibo di qualità, acqua fresca e pulita, una cuccia comoda e tutto il tuo affetto! Se ti prendi cura di lui in questo modo, avrà tutto ciò di cui ha bisogno!

Come essere un buon padrone: i 10 comandamenti del cane - 10. Con te e poco altro io sono felice

Se desideri leggere altri articoli simili a Come essere un buon padrone: i 10 comandamenti del cane, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Sua valutazione:
Ion
Mi ha piaciuto tantissimo il argomento che quando morde il suo giocattolo o un osso sia vero o sia finta !
Grazie!

Come essere un buon padrone: i 10 comandamenti del cane
1 di 6
Come essere un buon padrone: i 10 comandamenti del cane

Torna su