menu
Condividi

Dermatite nel coniglio: cause, sintomi e cura

 
Di YourVetPlanet (Pablo M.S.), Veterinario. 21 novembre 2023
Dermatite nel coniglio: cause, sintomi e cura

Vedi schede di Conigli

La dermatite nei conigli è una patologia molto comune. Può essere associata a diverse malattie, dai processi parassitari a una condizione generale. Pertanto è necessario descrivere in modo approfondito questo problema molto comune e come può essere risolto.

Se vuoi saperne di più sulla dermatite nel coniglio, non esitare ad unirti a noi nel seguente articolo di AnimalPedia, in cui spiegheremo cos'è, quali sono le cause, i sintomi e la cura.

Cos'è la dermatite nel coniglio?

La dermatite nei conigli consiste in un'infiammazione della pelle che può assumere forme diverse a seconda dell'agente che la provoca. È importante descrivere il tipo di dermatite che presenta il nostro animale domestico, poiché a seconda del tipo di lesioni e della loro localizzazione, l'origine della malattia e il rispettivo approccio diagnostico possono essere diversi.

Si riferisce a quegli esemplari che vivono in ambienti non consoni alle loro esigenze, sia per mancanza di spazio, fondo della gabbia di scarsa qualità, contatto diretto con le sbarre del fondo, sbalzi estremi di temperatura, pulizia e sverminazione inadeguate. Inoltre, l'alimentazione gioca un ruolo fondamentale in qualsiasi patologia nel coniglio, poiché una dieta sbilanciata può portare a carenze di aminoacidi essenziali e, con essa, alla comparsa di molteplici patologie, non solo dermatologiche.

Tenuto conto di quanto sopra, se vi state prendendo cura di un coniglio per la prima volta e non conoscete le particolarità di questo animale, è consigliabile rivolgersi ad uno specialista in animali esotici o ad un centro veterinario che conosca approfonditamente le nozioni di base e le esigenze per il suo mantenimento.

Tipi di dermatite nel coniglio

Esistono molteplici manifestazioni di questa malattia, tuttavia, i tipi più comuni di dermatite nei conigli a seconda della localizzazione sono:

  • Dermatite generalizzata.
  • Dermatite del condotto uditivo/orecchio.
  • Dermatite perineale.
  • Dermatite addominale.
  • Dermatite degli arti.
  • Dermatite del muso.
  • Dermatite sulle palpebre.
  • Dermatite digitale.

Inoltre, si possono classificare in base al tipo di lesioni che presenta l'animale:

  • Dermatite squamosa.
  • Dermatite pruriginosa (si grattano molto).
  • Dermatite alopecica.
  • Dermatite ipercheratosica.
  • Dermatite eritematosa.
  • Dermatite papulare.
  • Dermatite crostosa.

Sintomi della dermatite nel coniglio

I sintomi più comuni della dermatite nei conigli sono i seguenti, ordinati dal più al meno comune:

  • Prurito.
  • Arrossamento della pelle.
  • Malessere.
  • Perdita del pelo nelle aree colpite.
  • Ferite e/o croste.
  • Forfora.
  • Vocalizzazioni eccessive.
  • Cambiamento nel comportamento.
  • Apatia.
  • Disturbi nervosi (rari).
  • Diarrea (rara).
Dermatite nel coniglio: cause, sintomi e cura - Sintomi della dermatite nel coniglio

Cause della dermatite nel coniglio

Le cause della dermatite nei conigli sono varie, tuttavia i principali agenti coinvolti in questa malattia sono i seguenti:

  • Parassiti esterni: i più comuni sono Psoroptes cuniculi e Cheyletiella parasitovorax. Questi acari sono comuni nei conigli selvatici, tuttavia, quelli che hanno accesso all'ambiente esterno o sono in contatto con altri animali hanno molte probabilità di prendere questi parassiti. Il primo si distingue per la produzione di croste, infiammazioni e cerume nelle orecchie. Inoltre, può colpire il perineo, l’addome e gli arti, provocando molto prurito. Il secondo produce meno prurito, ma la dermatite è generalizzata, con abbondanza di forfora sulla schiena. In quest'altro articolo parliamo approfonditamente della “Rogna nel coniglio”.
  • Infezioni fungine (funghi): solitamente sono molto comuni nei conigli a contatto con l'ambiente esterno o con altri animali. I dermatofiti più diffusi nei lagomorfi sono Trichophyton mentagrohytes, Microsporum canis e Microsporum gypseum. Di solito causano alopecia, eritema, squame e croste. Colpiscono principalmente la testa e le dita. La cosa più importante di questa infezione è che si tratta di una zoonosi, cioè può colpire le persone che entrano in contatto con questi animali.
  • Infezioni batteriche: sono legate a cattive condizioni igieniche. I batteri più comuni sono Staphylococcus, Streptococcus e Pasteurella. La dermatite umida, la pododermatite e la dermatite perineale nei conigli sono spesso correlate a questi agenti.
  • Allergie: i conigli, come altri animali, possono avere ipersensibilità, sia ad un alimento specifico che alle particelle che si trovano nell'ambiente. Sono strettamente correlate alla dermatite atopica.
  • Cure non adeguate: in questa sezione rientrano tutti i fattori citati all'inizio dell'articolo, ovvero mancanza di spazio, fondo della gabbia di scarsa qualità, contatto diretto con le sbarre del fondo, sbalzi termici estremi, mancanza di pulizia, alimentazione inadeguata, umidità eccessiva, ferite, traumi e stress.

Diagnosi della dermatite nel coniglio

La diagnosi della dermatite nei conigli consiste nel seguire un protocollo standardizzato con una serie di passaggi. Innanzitutto vanno descritte le condizioni ambientali dell’animale, ovvero tipologia di gabbia, il suo fondo, alimentazione e frequenza di pulizia. Il modo migliore per aiutare il veterinario a conoscere le condizioni del coniglio è mostrargli la gabbia. Una volta raccolte queste informazioni, il passo successivo è escludere il resto delle cause non legate alla qualità delle cure fornite.

Per escludere la presenza di parassiti è necessario prelevare campioni di pelle o pelo per osservarli al microscopio. Le infezioni fungine vengono diagnosticate utilizzando la lampada di Wood, l'esame microscopico e la coltura micologica. In caso di infezioni batteriche l'ideale è eseguire una coltura batteriologica con relativo antibiogramma.

Infine, le allergie vengono diagnosticate escludendo tutto quanto detto sopra. Se sono di origine alimentare, cambiare la dieta può aiutare a confermare i sospetti. La stessa cosa accade se si tratta di fattori ambientali, ma in questa situazione è più complicato sapere cosa produce esattamente quella reazione nel nostro animale domestico. Negli ultimi anni sono stati effettuati panel sugli allergeni in alcune specie come i cani, quindi è possibile utilizzare questa risorsa come ultima possibilità.

Dermatite nel coniglio: cause, sintomi e cura - Diagnosi della dermatite nel coniglio

Cura della dermatite nel coniglio

L'obiettivo principale del trattamento è sapere come curare la dermatite nel coniglio. Per fare ciò, è necessario applicare le informazioni ottenute dalla diagnosi. In generale, il coniglio migliora se seguiamo le raccomandazioni del veterinario riguardo alle cure di cui ha bisogno. In questo modo, oltre a risolvere il problema attuale, ne godrà i benefici generali, evitando malattie future. In quest'altro articolo vi proponiamo una guida completa sulle “Cure dei conigli”.

D'altra parte, a seconda della causa che provoca la dermatite nel coniglio, il trattamento sarà diverso:

  • Se la causa è parassitaria è indicato l’uso di antiparassitari come l’ivermectina, la selamectina o il fipronil.
  • Lo stesso vale per le infezioni fungine, anche se di solito richiedono più tempo per passare. Gli antifungini più utilizzati nei conigli sono itraconazolo, miconazolo, ketoconazolo, clotrimazolo ed enilconazolo.
  • Le infezioni batteriche vengono solitamente risolte applicando antibiotici topici e disinfettanti come l'acido ipocloroso.
  • In caso di allergie il trattamento è simile a quello degli altri animali domestici.

Come puoi vedere, una visita dal veterinario è essenziale per scoprire il motivo della dermatite e curarla. Pertanto, al primo sintomo, rivolgetevi al vostro veterinario e non curate da soli il vostro coniglio.

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Dermatite nel coniglio: cause, sintomi e cura, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Problemi della pelle.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
Dermatite nel coniglio: cause, sintomi e cura
1 di 3
Dermatite nel coniglio: cause, sintomi e cura

Torna su