Condividi

Malassezia nel cane: alimentazione, sintomi e cura

 
Di María Besteiros. Aggiornato: 6 marzo 2019
Malassezia nel cane: alimentazione, sintomi e cura

Vedi schede di Cani

La malassezia nel cane è un lievito che si trova naturalmente nel suo organismo. Il problema si presenta quando, a causa di circostanze diverse, la quantità di malassezia aumenta considerevolmente. Le infezioni da malassezia sono opportuniste, ciò vuol dire che compaiono quando il cane è stato colpito da qualche altra patologia. È allora importante individuarla per tempo e poter trattarla in modo adeguato. In questo articolo di AnimalPedia parleremo delle caratteristiche della malessezia nel cane.

Potrebbe interessarti anche: Pancreatite nel cane - Cause, sintomi e cura

Malattie causate dalla malassezia nel cane

Come abbiamo accennato, la malassezia nel cane forma parte della sua flora normale. Infatti, procura dei benefici poiché inibisce la presenza di alcuni organismi che potrebbero essere patogeni. Quando la cute soffre uno squilibrio, come quello causato da un'allergia, da una dermatite, da un'otite, da una patologia ormonale- soprattutto ipotiroidismo-, da parassiti o da un uso prolungato di corticoidi o antibiotici, che aumenta l'umidità, il calore, la produzione di sebo o può semplicemente abbassare le difese, è il momento perfetto in cui la malassezia nel cane può proliferare. È frequente che ciò accada e possa complicare il quadro clinico della malattia già presente.

Può allora dar origine a una follicolite da malassezia nel cane, provocando sintomi come infiammazione, prurito e seborrea, con un conseguente aumento di sebo che si può individuare grazie a un caratteristico odore rancido.

Dermatite da malassezia nel cane

La dermatite è un'infiammazione cutanea che può essere provocata da diversi fattori. Quando è causata dalla Malassezia pachydermatis nel cane, sempre in modo consecutivo a un'altra patologia nell'animale, possiamo osservare prurito e assenza di pelo in alcune aree definite del corpo, arrossamento e desquamazione. Si può anche notare un ingrossamento della pelle, croste e seborrea, con un odore particolare a rancido. Normalmente colpisce razze come il Westie, il Barboncino, il Pechinese, il Cocker, il Labrador, il Pastore Tedesco o lo Sharpei nei mesi più caldi, accompagnati dalla presenza di parassiti, allergeni e umidità.

È comune anche la pododermatite da malassezia nel cane, caratterizzata da un eritema tra le dita e, se sono colpite anche le unghie, la decolorazione marrone alla base.

La dermatite atopica, che si verifica a causa di una reazione di ipersensibilità a certi allergeni come polline e polvere, può essere legata alla malassezia nel cane.

Dermatite da malassezia nel cane: cura

Si consiglia l'uso di shampoo antifungini e sgrassanti, ma se l'area colpita dalla malassezia nel cane è minima, il trattamento può essere sostituito da una pomata. Il diagnostico verrà fatto dopo essersi assicurati dell'efficacia del trattamento. Visto che la malassezia nel cane si trova normalmente nella pelle e nelle mucose, potremo sospettare della presenza della patologia quando se ne osserva una gran quantità.

Malassezia nel cane: alimentazione, sintomi e cura - Dermatite da malassezia nel cane

Otite da malassezia nel cane

Dentro alle orecchie vive naturalmente la malassezia, per cui quando il cane ha l'otite, cioè un'infiammazione del canale uditivo che può essere accompagnato o meno da un'infezione, si crea un habitat favorevole alla proliferazione del lievito della malassezia. Le cause sono le stesse che si osservano con la comparsa della dermatite.

L'orecchio del cane presenta una secrezione caratteristica, come una desquamazione di color rosso-marrone. È probabile che il cane abbia prurito e che lo manifesti scuotendo la testa o grattandola con le zampe o contro qualsiasi altro oggetto. Normalmente colpisce entrambe le orecchie e ogni volta che sospettiamo qualche patologia alle orecchie del cane dovremo andare dal veterinario. In nessun caso somministreremo noi un farmaco senza prescrizione veterinaria.

Otite da malassezia nel cane: cura

Vengono prescritti dei farmaci per eliminare il lievito della malassezia, che contengono anche antiinfiammatori e antibiotici. Dovranno essere applicati dopo aver pulito il canale uditivo; tuttavia, è necessario trovare la causa principale che si nasconde dietro all'aumento della malassezia.

Malassezia nel cane: alimentazione, sintomi e cura - Otite da malassezia nel cane

La malassezia nel cane è contagiosa?

La malassezia nel cane non è contagiosa. Esistono diversi tipi di questo lievito, ma quella che colpisce i cani non è contagiosa, nonostante studi recenti abbiano affermato che la Malassezia pachydermatis ha colpito alcune persone specialmente vulnerabili come bebè prematuri o adulti immunodepressi ricoverati in reparti di terapia intensiva, infetti a causa della trasmissione degli operatori sanitari[1].

Malassezia nel cane: cure naturali

Come abbiamo detto, il veterinario prescriverà dei prodotti specifici per curare la malassezia nel cane. Inoltre, dovremo procurare al cane un'alimentazione equilibrata, perché anche questa influisce sullo stato della pelle del cane. Dovrà essere adeguata nei casi di cani con allergie ad alcuni alimenti.

Per quanto riguarda il bagno, dovremo usare dei prodotti specifici per cani, però senza esagerare: troppi lavaggi potrebbero dare l'effetto contrario.

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Malassezia nel cane: alimentazione, sintomi e cura, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Problemi della pelle.

Fonti
  1. Galvis Marín, J.C., Borda Rojas, F. (2016). Zoonosis por Malassezia. Revista U.D.C.A Actualidad & Divulgación Científica, 19 (2), 381-393.

Scrivi un commento su Malassezia nel cane: alimentazione, sintomi e cura

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Malassezia nel cane: alimentazione, sintomi e cura
1 di 3
Malassezia nel cane: alimentazione, sintomi e cura

Torna su