Condividi

Gatto albino: caratteristiche e malattie frequenti

Di Giovanni Rizzo. Aggiornato: 12 febbraio 2018
Gatto albino: caratteristiche e malattie frequenti

Vedi schede di Gatti

Se hai un gatto albino, ricorda che ha bisogno di cure e attenzioni specifiche, perché possono soffrire di diverse malattie come cecità, sordità, cancro o arrossamento degli occhi.

Non è detto che un gatto bianco sia albino, ma in questo articolo di AnimalPedia ti spiegheremo come capirlo e inoltre tratteremo in profondità tutto ciò che c'è da sapere sul gatto albino, caratteristiche e malattie frequenti che lo possono colpire. L'albinismo è prodotto da un'alterazione genetica della nascita, per cui i mici con questa condizione devono essere trattati in un modo bene preciso. Continua a leggere!

Come capire se un gatto bianco è albino?

C'è da specificare bene un concetto: non tutti i gatti bianchi sono albini, ma tutti i gatti albini sono bianchi. Il problema, però, è riuscire a capire se un gattino bianco è albino o meno.

L'albinismo nei gatti si manifesta così:

  • pelo completamente bianco, senza macchie di altri colori
  • entrambi gli occhi azzurri, o uno di un colore e uno di un altro
  • Pelle rosea (naso, palpebre, bocca, orecchie e cuscinetti)

Se hai un gatto completamente bianco, ma che ha la pelle bianca/grigiastra, il naso scuro e gli occhi verdi o di altri colori, compreso il blu, il micio non è albino anche se ha il pelo bianco. Vediamo ora altri dettagli sul gatto albino, caratteristiche e malattie frequenti per poterle prevenire.

Gatto albino: caratteristiche e malattie frequenti - Come capire se un gatto bianco è albino?

Gatto albino sordo: come accudirlo

I gatti albini tendono ad essere sordi, completamente o in parte, a causa di un'alterazione del gene autosomico W. Si tratta di un problema che colpisce molti altri animali albini. In passato si credeva che gli animali albini fossero ritardati o avessero problemi a livello cognitivo, ma probabilmente tale credenza era dovuta al fatto che i mici, invece, fossero sordi. Chiaramente la sordità può rappresentare un problema per la comprensione, ma non implica una maggiore o minore intelligenza dell'animale.

La sordità è la conseguenza di una malformazione irreversibile dell'orecchio interno. Può essere totale o parziale e inoltre esistono dei gatti albini che non sono sordi. È facile accorgersene perché il gatto non risponde quando lo si chiama o non presta attenzione a nessun rumore. La soluzione? Imparare a comunicare con questi animali in maniera diversa.

Se pensi che il tuo gatto sia sordo e il veterinario te lo conferma, ripassa questi consigli per accudire al meglio un gatto sordo, in modo che possa condurre una vita più normale possibile. Per comunicare con i mici che soffrono questo problema, è fondamentale gesticolare in modo che piano piano impari a capire il significato dei gesti. Un'altra tecnica è esagerare le espressioni del viso.

I gatti albini sordi sono sensibili alle vibrazioni, per cui quando si chiude una porta o quando ti avvicini, il micio lo percepirà perfettamente. Non lasciarlo uscire di casa da solo, potrebbe venire investito o correre altri pericoli.

Gatto albino: caratteristiche e malattie frequenti - Gatto albino sordo: come accudirlo

La pelle del gatto albino e malattie

Una delle caratteristiche proprie dei gatti albini è la pelle sensibile ai raggi solari. Ciò significa che dovrai proteggere il micio dalla luce diretta del sole nelle ore in cui fa più caldo, ovvero tra mezzogiorno e le 4 del pomeriggio. Un gatto albino può scottarsi facilmente oppure iniziare a sviluppare un tumore alla pelle. Stando alle statistiche, questa malattia è più comune nei gatti albini che in altri gatti.

È molto importante usare un protezione di uso veterinario da applicare sul naso del gatto come precauzione anche se vive dentro casa.

Gatto albino cieco: come accudirlo

Un'altra delle caratteristiche dei gatti albini è che non sopportano la luce molto intensa. Nei casi di albinismo estremo, il bianco degli occhi del gatto è rosato o anche rossiccio. Tuttavia, riescono a vedere meglio di altri gatti. L'albinismo è una carenza di melanina nell'organismo del gatto.

Se pensi che il tuo piccolo amico sia cieco, portalo subito dal veterinario per farlo visitare e per farti dare consigli appropriati. Infine, ti consigliamo anche di consultare il nostro articolo su come accudire un gatto cieco.

Gatto albino: caratteristiche e malattie frequenti - Gatto albino cieco: come accudirlo

Se desideri leggere altri articoli simili a Gatto albino: caratteristiche e malattie frequenti, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cure di base.

Scrivi un commento su Gatto albino: caratteristiche e malattie frequenti

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
lella laria
dai miei certosini dal 2010 come allevatore sorpresa ci sono 2 certosini albini.....hanno pochi giorni ....credo proprio siano albini perché sono solo certosini grigio blu...mai successo appena posso mando foto

Gatto albino: caratteristiche e malattie frequenti
1 di 4
Gatto albino: caratteristiche e malattie frequenti

Torna su