Condividi

I Pitbull sono pericolosi?

Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 2 maggio 2018
I Pitbull sono pericolosi?

Vedi schede di Cani

Spesso i Pitbull vengono considerati aggressivi e pericolosi, soprattutto per i bambini. Si tratta di un pregiudizio diffuso che non fa altro che rafforzare l'idea che esistano cani buoni e cani cattivi, liberando di ogni responsabilità le persone. Per fortuna, però, ci sono anche molte persone che capiscono che il Pitbull è un cane come gli altri e che come tale merita affetto, coccole e una casa con una famiglia disposta a volergli bene.

Tuttavia è bene informarsi a dovere prima di prendere un cane, in particolar modo se di razza, perché ha bisogno di ricevere attenzioni ben precise che rispondano a necessità specifiche. In questo articolo di AnimalPedia sfateremo qualche leggenda metropolitana che di solito viene usata come risposta alla domanda "i Pitbull sono pericolosi?". Scopri insieme a noi da cosa deriva questo pregiudizio e qual è il vero carattere del Pitbull.

Cani potenzialmente pericolosi... o padroni?

In Italia, per qualche tempo, è stata in vigore un'ordinanza che stabiliva un elenco di razze canine potenzialmente pericolose e i relativi incroci. L'obiettivo dell'ordinanza era quello di ridurre aggressioni e incidenti di vario tipo e prevedeva le seguenti misure:

  • I cani dovevano essere portati a spasso con il guinzaglio a una lunghezza massima di 150 cm.
  • I padroni dovevano portare sempre con sé una museruola da mettere al cane in determinate situazioni o su indicazione delle forze dell'ordine.
  • I cani dovevano essere affidai o gestiti solo da persone in grado di farlo in maniera corretta.

Quando si ha a che fare con cani potenti fisicamente, le persone devono essere consapevoli di cosa implica prendere un cane di questo tipo o di una razza come il Pitbull e assumersi la responsabilità di addestrarlo ed educarlo come si deve, dedicando molto tempo a questi compiti. Per questo, forse, sarebbe più corretto affermare che non esistono cani potenzialmente pericolosi, ma sono i padroni che non sempre sono in grado di gestire il proprio cane come dovrebbero. Per esempio, ci teniamo a ricordare che i combattimenti dei cani sono ancora una pratica diffusa, anche se clandestina.

Perché allora ci si chiede così spesso se i Pitbull sono pericolosi? La risposta è semplice: questi cani vengono giudicati dal loro aspetto fisico, caratterizzato da muscoli robusti e sviluppati, e dalle loro abilità atletiche. Anche alcuni cani di piccole dimensioni, come lo Yorkshire o il Pechinese, se non vengono educati correttamente tendono a ringhiare molto, anche contro i padroni, e possono poi mordere. Ciò che porta a pensare che un cane sia più pericoloso di un altro sono le qualità fisiche, anche perché, chiaramente, il morso di un cane piccolo non sarà mai come quello di un cane muscoloso e dal morso più potente.

Perciò possiamo concludere affermano che la differenza sta sì nelle caratteristiche fisiche, ma anche nel padrone e nella sua capacità di educare il cane e prendersi le responsabilità corrispondenti.

Carattere del Pitbull

In molti credono che il temperamento naturale del Pitbull sia caratterizzato dall'aggressività. Niente di più sbagliato: il Pitbull è un cane equilibrato, attento, fedele e intelligente.

Proprio per quest'ultima caratteristica sono animali che b, per cui sono naturalmente predisposti ad apprendere i comandi di base di ubbidienza o anche qualche trucco di addestramento.

Come la maggior parte de cani, anche i Pitbull sono dei gran giocherelloni e non vedono l'ora che arrivi il momento di fare esercizio e correre liberi fuori casa. Sono affettuosi e sono degli ottimi amici dei bambini. Tuttavia è molto importante spiegare ai più piccoli di casa come interagire con il cane, facendogli capire che non si tratta di un giocattolo. Sapevi che nel passato questa razza veniva usata come baby-sitter? Per saperne di più, visita il seguente articolo La storia del Pitbull come cane baby-sitter.

I Pitbull sono pericolosi? - Carattere del Pitbull

Cosa tenere in considerazione prima di prendere un Pitbull

Anche se in molti continueranno a credere che i Pitbull sono pericolosi, noi di AnimalPedia ci teniamo a sottolineare che non è così e questo tipo di affermazioni non dovrebbero interferire con la decisione di prendere o meno un Pitbull. Gli aspetti più importanti da prendere in considerazione prima di accogliere un Pitbull in casa, invece, sono le seguenti:

  • È un cane che ha bisogno di fare molto esercizio fisico e non ama gli spazi molto stretti. Perciò pensa bene se in casa hai lo spazio sufficiente di cui ha bisogno e soprattutto se hai abbastanza tempo da dedicargli per portarlo a spasso, farlo correre e giocare e anche addestrarlo ed educarlo.
  • Se in casa ci sono dei bambini molto piccoli, bisogna tenere sotto controllo il cane, ma non perché è aggressivo, bensì perché è forte e muscoloso e, senza volerlo, può fare del male ai più piccoli di casa mentre giocano. Il rapporto tra Pitbull e bambini di più di 6 ani circa, invece, sono ottimi, se entrambi vengono educati a interagire in maniera corretta.
  • Se riceve amore e affetto e non viene allenato ad aggredire o a combattere, come purtroppo fanno ancora alcune persone che decidono di prendere un Pitbull, è un cane affettuoso e dolcissimo. Ricorda di farlo socializzare sin da cucciolo con tutti gli timoli con i quali entrerà a contatto nel corso della sua vita (altri cani, gatti , bambini, persone, ecc.).

Se hai appurato che il tuo stile di vita è compatibile con la razza e hai deciso di prendere un Pitbull, ti sorprenderanno la dolcezza e il suo carattere nobile.

I Pitbull sono pericolosi? - Cosa tenere in considerazione prima di prendere un Pitbull

Hai deciso di prendere un Pitbull?

Se hai deciso di prendere un cucciolo di Pitbull come nuovo membro della famiglia, informati bene per sapere come accudirlo nelle diverse fasi di crescita, approfondendo temi quali alimentazione, addestramento ed educazione, ricordando che il rinforzo positivo è il metodo migliore per addestrare i cani.

Indipendentemente da come accudirlo e, volendo, ancora prima di prenderlo, dovrai scegliere un nome adeguato per il tuo nuovo amico a 4 zampe. Per aiutarti, in questo articolo troverai la nostra selezione di nomi per cani Pitbull!

I Pitbull sono pericolosi? - Hai deciso di prendere un Pitbull?

Se desideri leggere altri articoli simili a I Pitbull sono pericolosi?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Scrivi un commento su I Pitbull sono pericolosi?

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
2 commenti
corrado
Mi fido dei pitbull, il problema è che non mi fido dei loro padroni. Di conseguenza non mi fido più nemmeno dei pibull.
Sua valutazione:
Martina
Finalmente qualcuno che dice la verità sui miei amati Pitbull...

I Pitbull sono pericolosi?
1 di 4
I Pitbull sono pericolosi?

Torna su