menu
Condividi

L'Akita inu è pericoloso?

Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 15 marzo 2018
L'Akita inu è pericoloso?

Vedi schede di Cani

Hai già sentito parlare del cane Hachiko, vero? Hachiko è stato un cane giapponese diventato famoso in tutto il mondo per la sua fedeltà poiché aspettò per 10 anni il suo padrone alla stazione dove lo aveva sempre accompagnato. Purtroppo, però, il padrone morì mentre teneva una lezione a causa di o cardiaco.

Per questa storia la fama di Hachiko divenne incredibile, tanto che gli è stata addirittura dedicata una statua alla stazione di Shibuya, dove morì mentre aspettava il ritorno del suo padrone come ogni giorno. Inoltre esiste anche il film Hachiko - il tuo migliore amico che ricorda la sua storia e che ha dato fama mondiale a quest'incredibile razza canina, l'Akita inu.

L'Akita inu ha delle qualità incredibili, ma fra tutte spicca la sua fedeltà. È per questo motivo che sorprende pensare che possa trattarsi di un cane pericoloso e aggressivo. Ma l'Akita inu è pericoloso? Vediamolo in questo articolo di AnimalPedia.

Potrebbe interessarti anche: Colori dello Shiba Inu

Perché si dice che l'Akita inu sia un cane pericoloso?

Come i Pitbull, anche l'Akita inu ha un morso a forbice, il che implica che si tratta di un cane dal morso potente, difficile da aprire dall'esterno, a meno che non sia l'animale a volerlo.

Un altro degli aspetti per cui molta gente afferma che l'Akita inu è un cane pericoloso è la sua costituzione. Infatti, il maschio di Akita inu può arrivare a pesare un massimo di 55 kg e un'altezza di 70 cm. L'Akita, poi, è un cacciatore per natura, quindi se la socializzazione con altri cani o altri animali non è avvenuta correttamente potrebbero esserci dei problemi.

L'Akita inu è pericoloso? - Perché si dice che l'Akita inu sia un cane pericoloso?

Quando si considera pericoloso un cane?

Indubbiamente un attacco da parte dell'Akita inu può essere pericoloso, così come può esserlo un attacco di qualsiasi cane, per cui la domanda giusta da porsi è: gli Akita tendono ad attaccare le persone? La risposta è no, anche perché gli Akita sono disposti a difendere con coraggio e a volte con la propria vita la famiglia che lo ha accolto con amore. Si tratta, quindi, di un cane leale e coraggioso e assolutamente non pericoloso soprattutto se le persone in questione sono i suoi padroni.

Per quanto riguarda il suo istinto da cacciatore e la tendenza a mostrarsi molto territoriale, entrambi i fattori possono essere tenuti sotto controllo con un processo di addestramento canino e una corretta socializzazione. Inoltre, nel caso dei maschi, si consiglia la castrazione.

Per quanto riguarda il peso che può raggiungere questo cane, è assurdo pensare che a maggiori dimensioni corrisponde una maggiore pericolosità della razza. Basti pensare a razze come i Golden Retriever e i Labrador: per quanto possano essere grandi, nessuno li vede come cani pericolosi. Ovviamente stiamo parlando di razze con caratteristiche molto diverse fra loro, ma ciò non implica che un Akita sia pericoloso. Come vedremo di seguito, il carattere di questa razza conquista qualsiasi amante dei cani.

L'Akita inu è pericoloso? - Quando si considera pericoloso un cane?

Com'è il carattere di un cane pericoloso?

Vediamo com'è il carattere e il temperamento di questo incredibile cane giapponese che nella sua regione di origine viene considerato un ottimo cane da guardia simbolo di prestigio, forza e lealtà, oltre ad essere un amuleto che porta fortuna

In tempi remoti, si narrava che se un samurai moriva senza onore, nella vita successiva si sarebbe potuto reincarnare in un Akita per redimersi e morire con onore e lealtà nei confronti del padrone.

L'Akita inu è un cane sicuro di sé che, per istinto, tende a proteggere il proprio territorio, il cibo e la famiglia. È un cane socievole e amichevole con le persone se non si sente minacciato. È giocherellone, affettuoso, leale e fedele ai padroni.

È un cane silenzioso, tranquillo e paziente, per cui è capace di restare impassibile di fronte a eventuali stimoli esterni se non rappresentano un pericolo reale.

L'Akita è un cane che vive bene in famiglia, felice di partecipare alle attività quotidiane ed è uno dei migliori cani da guardia.

L'Akita inu è pericoloso? - Com'è il carattere di un cane pericoloso?

Adottare un cane Akita inu

L'Akita inu è pericoloso? No. Potrebbe essere pericoloso? Sì, potrebbe essere pericoloso, ma ciò non dipende dal cane, ma da te be da come educhi il cane.

L'Akita inu è una razza davvero bella che conquista sempre a prima vista, ma non bisogna dimenticare le responsabilità che implica avere un cane. Prima di scegliere un cane di questo tipo dovrai pensare bene alla scelta perché se non sei in grado di gestirlo possono esserci gravi problemi sia per te che per l'animale. Di seguito ti poniamo alcune domande utili a capire se l'Akita inu fa per te:

  • Posso tenere sotto controllo un cane che può pesare anche più di 60 kg?
  • Posso far fare moto esercizio fisico al cane tutti i giorni?
  • Ho il tempo necessario da dedicare all'addestramento e alla socializzazione di questo cane?
  • Ho il carattere adatto per fare in modo che il cane capisca che deve darmi retta e mi veda come il "leader" del branco?
  • Ho abbastanza tempo per dare al cane l'amore e l'affetto di cui ha bisogno per crescere bene?

Se desideri leggere altri articoli simili a L'Akita inu è pericoloso?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
8 commenti
Sua valutazione:
Ivan
Salve,Io ho un labrador, è se devo dare laia opinione,si questa è una razza di cane pericolosa,basti pensare che in Giappone lo usano o usavano per la caccia di orsi,non di galline o conigli,ok? Da premesso che io amo tutti i tipi di cane e animali in generale,sono tutti bellissimi,ma dobbiamo metterci in testa che ogni razza ha le sue caratteristiche,punto e basta.Il fatto che questo articolo dice che è molto fedele hai suoi padroni,mi verrebbe da dire,grazie al c....o!,vorrei vedere se qualcuno ha il coraggio di lasciare questo cane in mezzo alle persone e bambini liberamente come faccio io con il mio labrador,che ha l'indole di salvarle le persone,anche quelli più stronzi.I propietari degli akita dicono tutti: si,e bravo,giova con i bambini,ma chissà xchè lo portano sempre al guinzaglio,ed io personalmente sono stato anche aggredito volendogli fare una carezza,e per miracolo noni ha preso alla gola! Ed infine si è beccato un morso anche il mio cane!.. Ragazzi,con certi tipi di cane ci vuole guinzaglio e museruola,se vuoi stare tranquillo, xchè altrimenti prima o poi succederà qualcosa di brutto!!..
romana
Scusa Ivan ma quanti Akita hai visto? Lo usavano per la caccia all'orso nell'antichità poi divenuto cane dei nobili, io ho un maschio, cane fantastico, buono, coccolone e dolcissimo, sicuramente di carttere e non per tutti ma non per la pericolosità. Al giunzaglio dovresti portare sempre anche il tuo labrador, queste sono le regole. Come ha fatto il cane ad aggredirti alla gola per fare una carezza? Si porge sempre la mano dal basso in modo che sia il cane ad acettarti, qualsiasi tipo di cane. Ma tu li ami davvero i cani o no! Credimi io ho avuto molte razze di cani e l'akita è davvero speciale.
Tiziano
Razza che amo da sempre, il mio vicino ha una femmina, un mio amico un maschio. Ho visto fare di tutto a questi cani dai bambini di casa, mai un gesto di ribellione, pazienti all'infinito.
Sua valutazione:
Samuele
Mah non so, l'akitaemmuartu è alquanto pericoloso.
franco lissandron
ma dove le prendete questi dati? l'akita giapponese se arriva a 40 kg è già tanto, il 90% dei cani hanno la chiusura a forbice, quindi cosa centra il paragone con il Pitbull che tra l'altro è un molossoide, mentre l'Akita un lupoide... direi di controllare quello che scrivete
Cecilia Natale (Autore/autrice di AnimalPedia)
Salve Franco, consultando lo standard della razza secondo la FCI e l'American Kennel Club non si trova nessun riferimento esatto per quanto riguarda il peso standardizzato dell'Akita Inu. L'unico riferimento che possiamo fornirti è il documento della sezione Akita Italia del Club Italiano Razze Nordiche (http://www.saki.it/doc/cn_akita.pdf) secondo il quale un Akita Inu maschio adulto pesa circa 45 kg. Tuttavia sono stati registrati casi eccezionali di Akita che sono arrivati a pesare 55 kg, per questo motivo abbiamo incluso il dato.
Quello con il Pitbull non è un paragone, ma semplicemente un riferimento, dato che è la razza più conosciuta per la chiusura a forbice anche se siamo consapevoli del fatto che molti altri cani abbiano questa caratteristica.
Un saluto da AnimalPedia.
Antonio dadamo
Buongiorno a tutti ho un akita da due anni e concordo pienamente sono dei coccolone con le persone che conosce e che preferisce del resto comunque è bravo con la gente ma non ti puoi fidare con gli altri cani che gli sono antipatici sono un po imprevedibili
Carlo
Ho avuto la fortuna di vivere 13 anni con una femmina di Akita Inu. Esperienza bellissima e positiva, di cui provo ancora nostalgia. Dolci e premuroso con le mie figlie. Fatto addestramento con altri cani, per adattarla e abituala. Con me sempre ubbidiente , rapporto stupendo . Purtroppo intollerante con gli altri animali, specialmente con i gatti di casa. Bellissima razza .
Mario
Io ho un Akita gipponese di 18 mesi. Oggi alla vista della neve è riuscito a scavalcare un cancello di 2,20m per uscire nella piazza a giocare e rotolarsi nella neve. E' molto territoriale per cui percepisce che il suo territorio o i suoi padroni sono minacciati attacca come un kamicaze. State attenti è molto imprevedibile
Sua valutazione:
Shinzen
La prima foto in alto a sinistra , è uno Shiba ....
Mai visto un akita di 65 kg , già 55 sarebbe tantissimo per un akita

Bye bye ... Shinzen
Cecilia Natale (Autore/autrice di AnimalPedia)
Ciao Shinzen, grazie per le precisazioni! Un saluto da AnimalPedia.
Sua valutazione:
Luisa
Adoro Hachiko e questa razza!
Cecilia Natale (Autore/autrice di AnimalPedia)
La storia di Hachiko è davvero bella, hai ragione Luisa. Continua a seguirci! Un saluto da AnimalPedia.

L'Akita inu è pericoloso?
1 di 4
L'Akita inu è pericoloso?

Torna su