Condividi

L'orribile pratica dei combattimenti di cani

 
Di Piergiorgio Zotti, Copywriter per AnimalPedia. Aggiornato: 9 gennaio 2018
L'orribile pratica dei combattimenti di cani

Vedi schede di Cani

Se qualche volta ti sei domandato come funzioni il terribile business dei combattimenti di cani probabilmente è dovuto al fatto che appartieni al mondo animalista, una comunità invisibile che supera le frontiere in onore e difesa degli animali.

Se ancora non sai nel dettaglio come viene svolta questa brutalità, non ti preoccupare, questo articolo di AnimalPedia descrive esattamente di cosa si tratta e di come funziona, cercando di informare e sensibilizzare le persone sulle orribili cose che succedono nelle lotte tra cani e quindi cercare di contrastarle.

Continua a leggere se vuoi scoprire quali brutalità porta con sé l'orribile pratica dei combattimenti di cani.

Potrebbe interessarti anche: Il linguaggio dei cani

Addestramento fisico e psicologico dei cani

Le lotte tra cani, purtroppo, sono una pratica che si è diffusa in diverse culture e popolazioni distinte durante secoli, una macabra tradizione che continua a realizzarsi in maniera illegale in Paesi di tutto il mondo. La lotta contro i combattimenti tra cani è una battaglia senza fine.

Per poter organizzare un combattimento di cani è indispensabile un previo allenamento psicologico e fisico che renda più feroce l'animale, liberando la sua natura più selvaggia. In questa triste pratica questi sfortunati cani ricevono colpi, bastonate e alle volte vengono addirittura drogati. È una situazione orribile a cui non dovrebbe essere sottoposto nessun animale.

Ovviamente questo processo ha uno scopo economico, per questo non è conveniente per gli organizzatori di incontri clandestini ferire eccessivamente il cane, ed è qui dove entra in gioco una pratica sadica: utilizzare un cane come cavia da intrattenimento del cane lottatore.

Molti cani usati per questa orribile pratica vengono rubato dai canili o dai centri di accoglienza, mentre altri vengono presi direttamente dalla strada. Pertanto, la polizia suggerisce di tenere sempre sotto controllo i propri animali quando si è fuori di casa.

Molti di questi poveri animali vengono traumatizzati per sempre e in molte occasioni muoiono.

Di seguito ti mostriamo la fotografia di Pit, un cane che è stato vittima di questa pratica, l'immagine è successiva al suo recupero fisico. Fortunatamente, lui ce l'ha fatta!

L'orribile pratica dei combattimenti di cani - Addestramento fisico e psicologico dei cani

Cosa fare per contrastare i combattimenti di cani

Senza ombra di dubbio la migliore cosa da fare se sospetti che ci siano lotte di cani nei tuoi paraggi e contrastare così questo orribile business, è avvisare urgentemente la polizia della tua località. In generale i combattimenti di cani si svolgono in locali, grandi box e magazzini nelle strutture delle zone industriali, spesso situate in periferia. Oltre a questi posti al chiuso, dove tecnicamente è più difficile essere scoperti, è abbastanza comune che le lotte di cani si svolgano anche nelle campagne e in posti all'aperto poco trafficati. Normalmente questo macabro business si svolge i fine settimana o i giorni festivi.

Ricordati che esiste la dichiarazione universale dei diritti degli animali, ed è importante che si rispetti. Perciò, se noti qualche cane gravemente ferito o degli indizi che possono essere ricollegabili a un'attività di questo genere, non esitare e mettiti subito in contatto con le autorità. Non provare a intervenire da solo, potrebbe essere molto pericoloso. Tutti insieme possiamo lottare per cercare di liberare quanto più possibile il mondo dall'orrenda pratica dei combattimenti di cani!

L'orribile pratica dei combattimenti di cani - Cosa fare per contrastare i combattimenti di cani

Se desideri leggere altri articoli simili a L'orribile pratica dei combattimenti di cani, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Scrivi un commento su L'orribile pratica dei combattimenti di cani

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

L'orribile pratica dei combattimenti di cani
1 di 3
L'orribile pratica dei combattimenti di cani

Torna su