Condividi

Siamese

Aggiornato: 15 novembre 2018
Siamese

Il gatto Siamese proviene dall'antico regno di Siam, l'attuale Thailandia. Fu a partire dal 1880 quando si iniziarono a commercializzare gli invii al Regno Unito e in seguito agli Stati Uniti. Negli anni 50 del XX secolo, il gatto Siamese iniziò a guadagnare protagonismo venendo scelto da molti allevatori e altrettanti giudici per i concorsi di bellezza.

Esistono due tipi di gatto Siamese:

  • Il gatto Siamese moderno o Siamese è una varietà di quello che nacque nel 2001 che presenta una forma più sottile, allungata e orientale. I tratti sono marcati e pronunciati. È il tipo più utilizzato per quanto riguarda i concorsi di bellezza.
  • Il gatto Siamese tradizionale o Thai è probabilmente il più conosciuto. La sua costituzione è quella tipica di un gatto comune, ma che presenta i colori originali del gatto Siamese tradizionale.

Entrambe le varietà si caratterizzano per il loro schema di colore pointed tipico, la colorazione scura dove la temperatura corporea è minore (estremità, coda, volto e orecchie) che contrasta i toni del resto del corpo del felino.

Origine
  • Asia
  • Thailandia
FIFE
  • Categoria IV
Caratteristiche fisiche
Dimensione
Peso medio
  • 3-5
  • 5-6
  • 6-8
  • 8-10
  • 10-14
Speranza di vita
  • 8-10
  • 10-15
  • 15-18
  • 18-20
Clima

Aspetto fisico del Siamese

  • Il gatto Siamese mostra una statura media e si caratterizza per essere snello, stilizzato, molto flessibile e muscoloso. Il peso varia tra i maschi e le femmine, quest'ultime si aggirano tra 2,5 e 3 chili, mentre i maschi solitamente pesano tra 3,5 e 5,5 chili. Colori: Seal point (marrone scuro), Chocolate point (marrone chiaro), Blue point (grigio scuro), Lilac point (grigio chiaro), Red point (arancione scuro), Cream point (arancione chiaro o crema), Cannella, Cervato o Bianco.
  • Il gatto Thai anche se continua a mantenere snellezza ed eleganza, è più muscoloso e ha le zampe di lunghezza media. La testa è più arrotondata e occidentale così come lo stile del corpo che è più compatto e arrotondato. Colori: Seal point (marrone scuro), Chocolate point (marrone chiaro), Blue point (grigio ocuro), Lilac point (grigio chiaro), Red point (arancione scuro), Cream point (arancione chiaro o crema) o Tabby point.

Entrambi i tipi di Siamese hanno differenti patroni di colore anche se presentano sempre la caratteristica pointed tipica.

Carattere del Siamese

Un tratto del suo carattere è la sua iperattività, abbastanza comune nei gatti di provenienza asiatica, inoltre, vanta un'agilità prodigiosa. È un compagno allegro, divertente e affettuoso: un gatto attivo e affabile.

I gatti di razza Siamese sono molto fedeli e devoti ai propri padroni e chiedono attenzioni. È un felino molto espressivo, pertanto, capiremo facilmente ciò che ci vuole comunicare. Dipenderà dal carattere specifico di ogni esemplare se ci troveremo davanti a un gatto molto socievole e curioso o magari davanti ad un animale più pauroso e diffidente davanti agli sconosciuti.

Salute del Siamese

Il gatto Siamese solitamente gode di buona salute, lo prova il fatto che vive in media 15 anni. Ad ogni modo, come succede in tutte le razze, ci sono delle malattie a cui sono maggiormente predisposti:

  • Strabismo
  • Infezioni respiratorie causate da virus o batteri
  • Malattie cardiache
  • Circolazione sanguignea non efficiente
  • Obesità in età anziana
  • Otite
  • Sordità

Se presti attenzione al tuo gatto Siamese, prendendoti cura di lui è dandogli molto affetto, avrai al tuo fianco un fantastico amico per molto tempo. Il Siamese più longevo è arrivato a vivere ben 36 anni!

Prendersi cura del Siamese

Il gatti di questa razza sono particolarmente puliti e tranquilli, infatti, passano molto tempo a pulirsi il pelo. In media bisognerebbe spazzolarlo una o due volte alla settimana. È anche importante che faccia esercizio fisico regolarmente, in modo da mantenere integre le sue qualità, ovvero: rapidità, forza e snellezza.

Per quanto riguarda l'educazione del gatto ti consigliamo di essere paziente e non mostrare ostilità, non è risolutiva e serve solo a generare stress al vostro Siamese.

Curiosità

  • Si consiglia di castrare il gatto Siamese in quanto è molto prolifico, cosa che può generare gravidanze non volute o problemi infettivi.
  • Le gatte in calore miagolano particolarmente forte.

Foto di Siamese

Articoli correlati

Carica la foto del tuo Siamese

Carica la foto del tuo animale domestico

Scrivi un commento su Siamese

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuta questa razza?

Siamese
1 di 6
Siamese

Torna su