Condividi

Scottish Fold

14 novembre 2018
Scottish Fold

Famoso in tutto il mondo, lo Scottish Fold o Gatto Scozzese è noto per le adorabili orecchie abbassate e i suoi occhi teneri. Personaggi famosi come Ed Sheeran e Taylor Swift hanno deciso di adottare gatti di questa razza. Questo è, senza dubbio, perché oltre al suo aspetto magnifico, lo Scottish Fold è un animale tranquillo, socievole e davvero affettuoso.

In questa scheda dettagliata di AnimalPedia scopriremo tutto ciò che dobbiamo sapere su questa razza meravigliosa e particolare, quindi continua a leggere per conoscere le caratteristiche dello Scottish Fold e lasciati innamorare per la sua dolcezza.

Se vivi con uno Scottish Fold, condividi con noi le foto del tuo migliore amico felino.

Origine
  • Europa
  • Gran Bretagna
Caratteristiche fisiche
Dimensione
Peso medio
  • 3-5
  • 5-6
  • 6-8
  • 8-10
  • 10-14
Speranza di vita
  • 8-10
  • 10-15
  • 15-18
  • 18-20
Clima
Tipo di pelo

Origine dello Scottish Fold

La prima gatta di Scottish Fold della storia si chiamava Susie ed è la predecessora di questa razza: come indica il nome, questo gatto proviene dalla Scozia e Fold si riferisce alle caratteristiche orecchie piegate che lo contraddistinguono. Nel 1963 i due contadini che vivevano con Susie, ebbero una cucciolata e una dei suoi cuccioli fu adottata da due coniugi che allevavano British Shorthair. Quando fecero accoppiare uno dei figli di questa gatta- figlia di Susie- con una delle loro British Shorthair, nacquero 5 cuccioli tutti Scottish Fold. I coniugi registrarono l'allevamento e, dopo varie cucciolate, arrivarono alla conclusione che il gene della piega delle orecchie è di eredità autosomica dominante. Non tutti i gattini però avranno le orecchie piegate: quelli che le hanno diritte si denomineranno straight, però possiedono tutte le caratteristiche morfologiche dello Scottish Fold.

Non fu, però, tutto così facile, poiché i discendenti diretti di Susie presentarono seri problemi di artrite e deformità, motivo per cui la razza fu bandita e le registrazioni furono ritirate nel 1971. Con il passare del tempo e grazie all'intervento e il duro lavoro di genetisti e allevatori, è stato possibile porre fine a questi problemi di salute e la razza Scottish Fold è stata ufficialmente riconosciuta dalla CFA (Cat Fancy Association) nel 1974.

Attualmente è una razza riconosciuta a livello mondiale, ma il divieto di incrociare due Gatti Scozzesi viene mantenuto a causa dei problemi di salute che la consanguineità causerebbe ai cuccioli.

Caratteristiche fisiche dello Scottish Fold

Il corpo dello Scottish Fold è compatto e robusto,tondeggiante ma non sgraziato. Il Gatto Scozzese è muscoloso, di taglia media, pesa tra i 2 e i 6 kg, e la sua altezza varia dai 15 ai 20 cm nelle femmine e dai 20 ai 25 cm nei maschi. La speranza di vita di uno Scottish Fold è tra i 10 e i 15 anni.

La sua testa è indubbiamente la caratteristica più particolare, partendo dalle sue piccole orecchie piegate verso il basso che costituiscono la peculiarità distintiva della razza. Infatti, sono molto piccole e aderiscono al cranio. Il viso è ampio e arrotondato, con occhi grandi e rotondi, dall'espressione dolce e conferiscono loro un aspetto tenero e infantile. Le guance sono leggermente pronunciate e piene, mentre il suo naso è piatto e corto.

Le zampe dello Scottish Fold sono lunghe, muscolose e proporzionate, dall'ossatura media e le estremità sono tondeggianti e grandi. La coda è lunga, flessibile e non inferiore a 2/3 della lunghezza del corpo.

Il mantello, invece, è morbido e fitto, perfetto per proteggerlo dal freddo. Tradizionalmente il pelo è corto, anche se esiste una varietà dal pelo semi-lungo conosciuta come Highland Fold. Non ha un colore specifico, bensì, sono ammessi tutti tranne quelli a motivo siamese.

Carattere dello Scottish Fold

Il carattere dello Scottish Fold è tenero e amichevole, così come ci indica il suo aspetto dolce e i suoi occhioni. Questa razza è conosciuta per essere socievole e tranquilla, ideale per vivere con bambini e altri animali, poiché si adatta perfettamente a loro, oltre a essere un gatto molto paziente e attento.

Il nostro Scottish Fold adora i momenti di gioco e le coccole, essendo il suo problema principale la solitudine: infatti, sono animali che hanno bisogno del nostro amore per essere sani e felici. Anche se si dice che i gatti siano animali altezzosi e solitari, tutti quelli che ne abbiamo almeno uno sappiamo perfettamente che sono estremamente affettuosi e amano stare in compagnia della loro famiglia umana. Non è una razza raccomandata per coloro che trascorrono molto tempo lontano da casa, poiché non sopportano stare da soli per lunghi periodi di tempo. Quando decidi di adottare uno Scottish Fold devi essere consapevole del fatto che esigono attenzioni e compagnia.

Lo Scottish Fold ama giocare, ma è tranquillo per natura, una caratteristica che, assieme alla sua natura attenta e affettuosa, lo rende ideale per vivere con persone anziane o con mobilità limitata, offrendo loro amore e compagnia senza richiedere troppo sforzo nella loro educazione: è raro che il Gatto Scozzese faccia male o provochi danni in casa.

Prendersi cura dello Scottish Fold

In generale, lo Scottish Fold non ha bisogno di un'attenzione speciale, salvo tre cure principali da tener presenti se decidiamo di adottare un Gatto Scozzese o se già viviamo con uno: il mantello è uno degli aspetti di cui dobbiamo prenderci cura, infatti il gatto deve essere spazzolato 2 o 3 volte a settimana, dovuto al suo pelo fitto e denso. Se combiniamo la spazzolatura con prodotti come la pasta al malto , eviteremo in modo più efficace la formazione di palle di pelo nel tratto digestivo del nostro gatto. Le palle di pelo sono un problema abbastanza grave e da tenere in considerazione se il nostro gatto non le espelle correttamente.

Per quanto riguarda l'alimentazione del gatto, bisogna considerare la quantità di calcio: dobbiamo cercare cibi con un basso apporto di questo minerale, poiché un eccesso può far sì che la cartilagine delle sue orecchie si rafforzi eccessivamente e perda la caratteristica piega. Ad ogni modo, il veterinario ci consiglierà riguardo a questo argomento e indicherà il miglior cibo per lo Scottish Fold.

Un altro fattore da tenere presente per quanto riguarda le orecchie è che la piega che presentano può favorire la comparsa di acari e infezioni come l'otite. Per evitare ciò, dobbiamo chiedere consiglio al veterinario e applicare i prodotti giusti per la pulizia delle orecchie: si consiglia di pulirle almeno una volta alla settimana.

Escludendo queste tre attenzioni specifiche per questa razza, come per il resto di gatti, bisogna mantenere un controllo periodico della bocca, degli occhi, delle unghie, del mantello e delle condizioni fisiche generali, oltre a eseguire una pulizia e cure con la frequenza appropriata. Se siamo attenti a questi aspetti, seguiamo il calendario delle vaccinazioni e della sverminazione, questa razza godrà di buona salute a lungo.

Salute dello Scottish Fold

Lo Scottish Fold è una razza che, nonostante non abbia cattive condizioni di salute, necessita di un'attenzione particolare a causa della sua genetica. Non dobbiamo spaventarci però, poiché questa razza non è caratterizzata da gravi anomalie che potrebbero verificarsi. In ogni caso dobbiamo stare attenti e realizzare frequenti controlli veterinari per rilevare eventuali problemi il prima possibile o addirittura evitarli.

Una delle patologie più frequenti dello Scottish Fold è l'otite, motivo per cui dobbiamo seguire rigorosamente le indicazioni del nostro veterinario di fiducia per mantenere le orecchie sane e prevenire sia questa che altre malattie correlate. Sicuramente ci consiglierà di controllare lo stato delle orecchie ed effettuare pulizie settimanali con i prodotti appropriati, che mantengano il nostro gatto sano e senza dolori, evitando complicazioni.

A causa dell'alta consanguineità esistente nei felini di questa razza, ricordiamo che possono presentare anomalie genetiche come deformità nella coda e nelle estremità. Inoltre, la particolare morfologia delle loro orecchie favorisce la comparsa di infezioni e problemi del condotto uditivo, che possono portare alla sordità precoce e ai problemi associati all'udito.

Tuttavia, se il nostro Scottish Fold è nato dall'incrocio di un altro Scottish Fold con una razza dalle orecchie diritte, come il British Shorthair, non dovrebbe presentare gravi malformazioni dolorose come l' accorciamento delle vertebre del coccige o un'artrite severa nelle estremità. Queste patologie sono caratterizzate da incroci con un'alta consanguineità, cioè quando si incrociano due Scottish Fold puri.

Curiosità

  • La gara di piega scozzese non è riconosciuta dalla FIFE, ma dal WCD.
Bibliografia

Foto di Scottish Fold

Articoli correlati

Carica la foto del tuo Scottish Fold

Carica la foto del tuo animale domestico

Scrivi un commento su Scottish Fold

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuta questa razza?

Scottish Fold
1 di 7
Scottish Fold

Torna su