menu
Condividi

Tipi di Dobermann

 
Di María Besteiros. 25 marzo 2021
Tipi di Dobermann

Scheda dell'animale: Dobermann

Il Dobermann è una razza dal portamento potente e dalle eccellenti capacità. Anche se è una razza popolare, soprattutto negli anni '80 e '90, circolano dubbi ed incertezze sul fatto che esistano diversi tipi di dobermann, così come fioriscono i miti sul loro carattere.

In questo articolo di AnimalPedia ci occuperemo di questa razza di cani e spiegheremo quali sono le varianti di Dobermann esistenti secondo la FCI (federazione cinofila internazionale) e la AKC.

Potrebbe interessarti anche: Dobermann VS Pastore Tedesco

Caratteristiche del Dobermann

I dobermann sono cani di origine tedesca, il cui nome deriva da quello di uno dei primi allevatori di questa razza, Friederich Dobermann, che si occupò del programma di sviluppo di questi cani nel XIX secolo. Cercava di forgiare un animale che potesse offrire protezione, ma che allo stesso tempo avesse un carattere dolce ed affettuoso. Il risultato è il dobermann che conosciamo oggi, con grandi qualità che gli hanno anche permesso di essere usato come cane poliziotto.

Di dimensioni medio-grandi, il corpo forte e muscoloso e dalle linee eleganti, il dobermann è un cane dal carattere nobile, adatto sia alla compagnia che al lavoro. Nonostante il suo aspetto può sembrare minaccioso per alcuni, e si annoveri addirittura tra i cani potenzialmente pericolosi, la verità è che il dobermann è un cane dal carattere amichevole e molto legato alla sua famiglia. Se viene curato e stimolato a dovere, si mostrerà pacifico e docile.

Ora veniamo alla nostra domanda iniziale, esistono diversi tipi o sottospecie di dobermann? Vi rispondiamo nel prossimo paragrafo.

Tipi di Dobermann secondo la FCI

La FCI include il Dobermann nel gruppo 2, dedicato ai cani del tipo Pinscher e Schnautzer, i molossoidi ed i cani da montagna ed i bovari svizzeri. Oltre ad aver stabilito uno standard di razza, cioè l'insieme di caratteristiche che devono essere presenti per definire un esemplare di razza pura, si considera anche che esistono diverse varietà di dobermann. La differenza tra esse risiede semplicemente nel colore del mantello.

Quindi, è possibile dividere i dobermann, tra i classici neri con macchie marroni, oppure tra quelli marrone fulvo con macchie localizzate nei seguenti punti:

  • Muso
  • Guance
  • Sopracciglia
  • Gola
  • Petto
  • Metacarpo
  • Metatarso
  • Piedi
  • Interno delle cosce
  • Zona perineale ed iliaca

Le macchie bianche non sono accettate nello standard di razza.

Tipi di Dobermann secondo l'American Kennel Club

Esiste anche una associazione canina americana, chiamata AKC che accetta lo standard di razza dei dobermann. Quindi ciò suppone l'esistenza di due tipi di dobermann, quello europeo, accettato dalla Federazione Internazionale Cinofila, e quello americano, accettato dall'associazione locale.

Vi sono alcune differenze in questi standard, come vedremo di seguito. Per quel che riguarda il colore, l'associazione americana accetta:

  • Nero.
  • Fulvo
  • Blu
  • Beige o Isabella

Inoltre accetta macchie color ruggine nei seguenti punti:

  • Occhi
  • Muso
  • Gola
  • Parte superiore del petto
  • Zampe
  • Piedi
  • Sotto la coda

Inoltre viene accetta una macchia bianca sul petto, a patto che sia di piccole dimensioni.

Caratteristiche del Dobermann europeo

In primo luogo, l'aspetto fisico del dobermann europeo è meno stilizzato ed elegante ed ha invece forme più grezze e potenti. Inoltre è noto che il dobermann europeo ha un istinto di difesa e protezione più marcato ed un temperamento più forte.

Anche se esistono differenze fisiche, come abbiamo già precisato, quelle che sono più marcate sono le differenze nel carattere, dove gli esemplari europei sono più equilibrati ed affidabili. Siccome le diversità non si limitano all'ambito puramente estetico è bene tenerle in considerazione quando si vuole adottare un dobermann.

Queste differenze sono probabilmente dovute alla necessità di passare una prova di lavoro per poter fare riprodurre gli esemplari ed immetterli nel mercato. In Europa questa prova o esame è obbligatoria, mentre negli Stati Uniti fanno un po' a modo loro. Con la prova di lavoro si può valutare il temperamento dell'animale. Si valuta se esso è equilibrato, ma non solo, si nota se l'esemplare ha attitudini al lavoro, e se spicca nelle abilità sociali. Negli Stati Uniti, la AKC pone come unico requisito che i genitori dell'esemplare siano entrambi iscritti alla stessa associazione. Per cui se cercate un dobermann per attività o concorsi, l'ideale è scegliere un cane europeo, anche se necessiterà di un tutore più sperimentato.

Inoltre, a causa dei diversi programmi di allevamento, si può notare come le patologie legate alla razza differiscano da un tipo all'altro. Ad esempio, il dobermann europeo presenta più spesso problemi oculari. D'altro canto sia quello americano che l'europeo soffrono della malattia di Von Willebrand e di ipotiroidismo.

Tipi di Dobermann - Caratteristiche del Dobermann europeo

Caratteristiche del Dobermann americano

Il dobermann americano è stato selezionato pensando innanzitutto all'estetica e alla facilità di gestione dell'animale. E' un cane più stilizzato e non spicca in particolar modo per le sue doti di animale da difesa o da lavoro. Possiamo dire che le caratteristiche grazie a cui era stato creato il cane dobermann europeo, il lavoro e la difesa, si sono un po' annacquate e perse nei cani americani, che non saranno molto adatti alle gare canine relative a questo ambito.

In generale sono cani più timidi, insicuri, arrivando ad essere definiti anche paurosi, cosa che può risultare problematica se il cane reagisce sempre ai nuovi stimoli con paura e ritrosia, complicando la convivenza. Il dobermann americano può essere un buon cane da compagnia per la famiglia, ma sarà carente nelle attività di lavoro o nei compiti di difesa e protezione. Inoltre è più facile da tenere, perché richiede meno stimolazione e attività fisica rispetto al tipo europeo. Se state prendendo in considerazione di adottare un dobermann vi consigliamo sicuramente il nostro articolo su 'come educare un dobermann.

Per quel che riguarda i problemi di salute, questo tipo può sviluppare con maggior facilità la sindrome di Wobbler e problemi alla pelle o al pelo. Nel seguente paragrafo andremo ad elencare le principali differenze tra questi due tipi di dobermann.

Tipi di Dobermann - Caratteristiche del Dobermann americano

Differenze tra il Dobermann europeo ed il Dobermann americano

Ecco una serie di differenze peculiari tra dobermann europeo ed americano.

Dobermann europeo

Alcune delle caratteristiche principali del dobermann europeo:

  • El dobermann europeo è meno snello e slanciato e più tozzo e forte.
  • Ha un maggiore istinto di protezione ed un temperamento più forte.
  • L'europeo viene selezionato per le sue attitudini al lavoro, quello americano no.
  • Per il lavoro e le attività sportive si considera più adatto l'europeo.
  • L'europeo richiede un tutore con più esperienza.
  • Presenta maggiori possibilità di soffrire di problemi agli occhi.

Dobermann americano

  • El dobermann americano si gestisce con più facilità e non richiede tanta stimolazione come l'europeo.
  • Sono cani più timidi, gli europei sono più equilibrati.
  • L'americano è pensato come cane per le famiglie.
  • La sindrome di Wobbler e i problemi alla pelle sono le patologie più frequenti negli americani.
Tipi di Dobermann - Differenze tra il Dobermann europeo ed il Dobermann americano

Se desideri leggere altri articoli simili a Tipi di Dobermann, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Confrontare.

Bibliografia
  • American Kennel Club. https://www.akc.org/
  • Federación Cinológica Internacional. http://www.fci.be/es/

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Tipi di Dobermann
1 di 4
Tipi di Dobermann

Torna su