Curiosità sul mondo animale

Tipi di mantide religiosa

 
María Luz Thomann
Di María Luz Thomann, Biologa ed ornitologa. 28 febbraio 2024
Tipi di mantide religiosa

Le mantidi religiose sono un affascinante gruppo di insetti predatori, noti per il loro comportamento peculiare e l'aspetto unico nel regno animale. Nonostante il nome, che suggerisce una connotazione religiosa, queste creature devono il loro nome alla postura delle zampe anteriori, che spesso ricordano delle mani in posizione di preghiera.

Quindi, quanti tipi di mantide religiosa esistono? Esistono circa 2.800 specie di mantidi religiose e si trovano in un'ampia varietà di habitat in tutto il mondo, dalle foreste pluviali ai deserti aridi, il che ha dato origine a una sorprendente varietà di adattamenti e aspetti esteriori. Dalle mantidi europee, note per il loro mimetismo e cannibalismo sessuale, alle mantidi orchidee che possiedono un'incredibile mimica per catturare le loro prede, queste creature dimostrano una straordinaria adattabilità e strategie di caccia uniche.

In questo articolo di AnimalPedia esploreremo la diversità delle mantidi religiose, evidenziando alcune delle specie più importanti e gli affascinanti adattamenti che consentono loro di sopravvivere in diversi ambienti. Non perderti i tipi di mantide religiosa!

Potrebbe interessarti anche: Cosa mangia la mantide religiosa?

Sommario

  1. Mantide religiosa europea (Mantis religiosa)
  2. Mantide fantasma (Phyllocrania paradoxa)
  3. Mantide orchidea (Hymenopus coronatus)
  4. Stagmomantis californica
  5. Deroplatys desiccata
  6. Sphodromantis belachowski
  7. Hierodula Burmeister (Hierodula membranacea)
  8. Empusa pennicornis
  9. Gongylus gongylodes
  10. Mantide del fiore del diavolo (Blepharopsis mendica)
  11. Altri tipi di mantide religiosa

Mantide religiosa europea (Mantis religiosa)

La mantide religiosa europea è una delle specie di mantide più riconoscibili e studiate. Questa specie ha solitamente una lunghezza del corpo compresa tra 4 e 10 centimetri, a seconda dell'età e del sesso. Hanno un corpo lungo e magro con zampe anteriori lunghe e piegate che conferiscono loro la caratteristica postura di "preghiera".

Si trovano in un'ampia varietà di habitat, da praterie e campi a giardini e foreste. Preferiscono zone con vegetazione fitta e abbondante, dove possono mimetizzarsi e inseguire efficacemente le loro prede. La mantide religiosa europea è nota per il suo comportamento predatorio e la sua capacità di cacciare le prede con grande destrezza. Sono carnivore voraci e si nutrono principalmente di altri insetti, come mosche, cavallette, farfalle e api.

Una delle caratteristiche più interessanti del loro comportamento è il cannibalismo sessuale. Durante o dopo l'accoppiamento, la femmina spesso divora il maschio. Questo comportamento può sembrare strano, ma si ritiene che fornisca un vantaggio riproduttivo, poiché la femmina ottiene nutrienti aggiuntivi che possono aumentare le possibilità di sopravvivenza della sua prole.

Un adattamento impressionante della mantide religiosa europea è la sua capacità di mimetizzarsi. Il loro corpo solitamente è di colore verde o marrone, che permette loro di mimetizzarsi con il loro ambiente naturale. Ciò offre un vantaggio sia nell'inseguire la preda sia nell'evitare di essere scoperti dai predatori.

Le mantidi religiose europee attraversano il tipico ciclo vitale degli insetti. Le femmine depongono le uova in una sorta di sacca chiamata ooteca, che protegge e ripara le uova fino alla schiusa. Le ninfe, che sono i piccoli delle mantidi, vengono alla luce dalle uova e attraversano diversi stadi di sviluppo prima di raggiungere la maturità sessuale.

Potrebbe interessarti "Cosa mangia la mantide religiosa?".

Tipi di mantide religiosa - Mantide religiosa europea (Mantis religiosa)

Mantide fantasma (Phyllocrania paradoxa)

La mantide fantasma è un'affascinante specie di mantide religiosa nota per la sua sorprendente somiglianza con un ramoscello o una foglia secca. Questo adattamento mimetico consente loro di mimetizzarsi perfettamente con l'ambiente circostante, rendendo più facile inseguire le prede ed evitare i predatori.

La mantide fantasma si trova principalmente in alcune regioni africane in ambienti come foreste pluviali e foreste umide. Sono associate principalmente ad aree ricche di vegetazione, dove il loro mimetismo è più efficace. Sebbene il mimetismo sia la sua caratteristica più distintiva, questa specie è anche un predatore agile ed efficace.

Assomiglia spesso a un ramo o a una foglia secca di un cespuglio o di vegetazione, aspettando pazientemente che la preda si avvicini prima di lanciarsi rapidamente per catturarla con le zampe anteriori. Si nutre principalmente di altri insetti, come mosche, cavallette e falene, che sono attratte dal suo aspetto mimetizzato. Sono estremamente furtive nella caccia e possono rimanere immobili per lungo tempo

Il ciclo di vita della mantide fantasma segue lo schema tipico della mantide. Le femmine depongono le uova in un bozzolo che viene posto in un luogo adatto per proteggere le uova fino alla schiusa. Dopo la schiusa, le ninfe vengono alla luce e attraversano una serie di mute fino a raggiungere la maturità.

Questa specie ha sviluppato adattamenti sorprendenti per mimetizzarsi. Il loro corpo è piatto e sottile, simile a una foglia o a un ramo secco, e il suo colore può variare da toni di marrone a verde, permettendogli di mimetizzarsi perfettamente con l'ambiente circostante. Anche le zampe anteriori possiedono lobi che ricordano le nervature delle foglie, il che ne aumenta ulteriormente la mimetizzazione.

Potrebbe interessarti "Animali che si mimetizzano con l'ambiente".

Tipi di mantide religiosa - Mantide fantasma (Phyllocrania paradoxa)

Mantide orchidea (Hymenopus coronatus)

La mantide orchidea è una specie di mantide altamente specializzata e con una sorprendente capacità di mimetizzazione che ricorda esattamente un'orchidea. Questo adattamento la rende unica tra gli altri tipi di mantide religiosa e ne fa una delle specie più affascinanti.

Si trova principalmente nelle regioni del sud-est asiatico, in paesi come Malesia, Indonesia e Tailandia. Di solito vivono in aree con vegetazione fitta e rigogliosa, come foreste pluviali e foreste tropicali umide.

La mantide orchidea è un predatore che si nutre principalmente di altri insetti più piccoli. Il loro mimetismo è straordinario poiché gli permette di mimetizzarsi con le orchidee e i fiori del loro ambiente. Adottano una postura che ricorda i petali di un fiore e aspettano pazientemente che la preda si avvicini.

Quando la preda si avvicina abbastanza, si lancia rapidamente e la cattura con le sue zampe anteriori affilate. Il loro mimetismo è molto efficace, tanto che a volte attirano addirittura le prede che vanno in cerca di nettare. Il loro colore varia, ma solitamente comprende sfumature di rosa, bianco e giallo. Oltre al suo aspetto, la mantide orchidea ha strutture sulle zampe che ricordano polline o parti di fiore, permettendogli di ingannare ancora meglio.

Potrebbe interessarti "La mantide religiosa è pericolosa?".

Tipi di mantide religiosa - Mantide orchidea (Hymenopus coronatus)

Stagmomantis californica

Questa specie di mantide religiosa si trova nella regione occidentale degli Stati Uniti, in particolare in California e in alcune zone degli stati circostanti.

Le Stagmomantis californica adulte possono misurare dai 4 ai 7 centimetri di lunghezza. Hanno un corpo allungato e snello con zampe anteriori adatte a catturare le prede, esse sono capaci di piegarsi e grazie alle spine appuntite consentono loro di trattenere saldamente la preda. Questa specie di mantide si trova in una varietà di habitat, tra cui praterie, campi, giardini, arbusti e aree boscose. Sono particolarmente comuni nelle zone costiere degli Stati Uniti occidentali.

La Stagmomantis californica è un predatore che si nutre principalmente di altri insetti, come mosche, api, cavallette e falene. Sono note per la loro agilità e capacità di cacciare prede in movimento. A differenza di altri tipi di mantide religiosa, esse non si distinguono per il mimetismo, ma il loro colore generalmente verde o marrone permette comunque una mimetizzazione efficace. Si trovano spesso nella fitta vegetazione dove possono nascondersi e rimanere inosservate da prede e predatori.

Questa, come altri tipi di mantidi religiose marroni o verdi, svolge un ruolo importante nel controllo delle popolazioni di insetti poiché si nutrono di diversi potenziali parassiti per l'agricoltura e per i giardini. Sono considerate benefiche per gli ecosistemi naturali e le colture agricole.

Tipi di mantide religiosa - Stagmomantis californica

Deroplatys desiccata

Deroplatys desiccata è una mantide religiosa di medie dimensioni, con gli adulti che misurano tipicamente tra i 5 e i 7 centimetri di lunghezza. Il loro aspetto più caratteristico è il mimetismo, che imita le foglie secche o morte, come in altre specie di mantide. Questa specie ha un corpo piatto e allungato, con le ali che ricordano foglie secche e colori che variano tra toni di marrone e grigio, permettendogli di mimetizzarsi con il fogliame morto del suo ambiente.

Questo tipo di mantide religiosa marrone o grigia si trova principalmente nelle regioni tropicali del sud-est asiatico, in paesi come Malesia, Indonesia e Tailandia. Vive solitamente nelle giungle tropicali e in aree con fitta vegetazione, dove il suo mimetismo è molto più efficace. È un predatore furtivo e, come le altre mantidi, si nutre principalmente di altri insetti. Usa il mimetismo per inseguire la preda, rimanendo ferma sui rami o sul terreno prima di scattare rapidamente fuori e afferrare la preda con le sue zampe anteriori affilate.

Nonostante il bell'aspetto, sono predatori di grande successo capaci di catturare prede più grandi di loro grazie alla loro aggressività e al mimetismo. Il corpo e le ali assomigliano così tanto a una foglia secca che è praticamente indistinguibile dall'ambiente circostante. Anche esse possiedono dei lobi sulle zampe anteriori che ricordano i bordi seghettati delle foglie, aumentandone la capacità di mimetizzazione.

Tipi di mantide religiosa - Deroplatys desiccata

Sphodromantis belachowski

Sphodromantis belachowski è una specie di mantide religiosa originaria del continente africano. Il suo colore è verde, anche se può variare in tonalità dal verde chiaro al verde scuro, con macchie bianche sulle ali, caratteristica che le distingue dalle altre specie. Sono insetti di medie dimensioni, gli adulti misurano generalmente tra i 5 e i 7 centimetri di lunghezza.

Queste mantidi si trovano in diverse regioni africane, dal nord del continente al sud. Abitano diversi habitat come aree boschive, boscaglie, savane e giardini. Si adattano facilmente e possono vivere in ambienti molto diversi.

Come il resto delle specie di mantide, essa è un predatore che si nutre principalmente di altri insetti. Usano le loro abilità di caccia per inseguire le prede e catturarle rapidamente. Sono note per la loro aggressività e abilità nella caccia, attaccando spesso prede più grandi di loro.

Anche se il loro mimetismo non è così efficace come quello di altre mantidi religiose, possiede lo stesso una colorazione che gli permette di mimetizzarsi con l'ambiente circostante, fornendogli qualche vantaggio nella caccia e nell'evitare i predatori.

Tipi di mantide religiosa - Sphodromantis belachowski

Hierodula Burmeister (Hierodula membranacea)

La Hierodula Burmeister è una specie di mantide religiosa originaria dell'Asia, che si trova specificamente nelle regioni dell'Asia meridionale e sud-orientale. È nota per le sue dimensioni relativamente grandi e dall'aspetto imponente. Gli adulti di questa specie possono misurare tra gli 8 e i 12 centimetri di lunghezza, rendendole una delle mantidi religiose più grandi della regione.

Questa mantide religiosa può presentare colorazioni che variano dal verde al marrone, permettendole di mimetizzarsi efficacemente nel suo ambiente. Possiede inoltre un motivo colorato sull'addome che ricorda una foglia secca, peculiarità che la aiuta a mimetizzarsi.

Hierodula Burmeister può trovarsi in diversi habitat, dalle foreste pluviali e umide alle zone semiaperte e ai giardini. Si trovano principalmente in zone con vegetazione fitta e abbondante.

Come le altre mantidi religiose è un predatore agile ed efficiente. Usa le zampe anteriori per inseguire e catturare la preda, che può includere una varietà di insetti, come cavallette, mosche e falene. È nota per il suo comportamento furtivo quando insegue una preda e per l'aggressività durante la caccia.

Tipi di mantide religiosa - Hierodula Burmeister (Hierodula membranacea)

Empusa pennicornis

Questa è una specie di mantide religiosa che si trova nelle regioni dell'Europa meridionale, dell'Africa settentrionale e in alcune parti dell'Asia. È nota soprattutto per il suo aspetto insolito e per la mimetizzazione a forma di testa di cavallo sulla parte anteriore del corpo.

Ha un corpo allungato e sottile che può variare nella colorazione, generalmente in toni di verde e marrone. La sua caratteristica più distintiva è il pronoto, la parte anteriore del torace, che ricorda la testa di un cavallo, completa di falsi "occhi" e "antenne". Questo adattamento gli permette di mimetizzarsi con la vegetazione e di passare inosservata da predatori e prede.

Questa mantide si trova in diversi habitat, comprese aree boschive, campi e zone con vegetazione bassa. Preferiscono aree con vegetazione fitta e dove possono mimetizzarsi efficacemente per inseguire le loro prede, principalmente insetti come mosche, cavallette e altri insetti più piccoli.

Tipi di mantide religiosa - Empusa pennicornis

Gongylus gongylodes

Gongylus gongylodes è un tipo di mantide religiosa che si trova nelle regioni tropicali dell'Asia, come la Tailandia e la Malesia, così come in alcune parti dell'Africa. A differenza di molte altre mantidi, questa specie ha un corpo lungo e sottile, con lunghe zampe e spine sugli arti anteriori e posteriori, che le conferiscono un aspetto unico.

Come altre mantidi, Gongylus gongylodes è una predatrice che si nutre di diversi di insetti, tra cui falene, cavallette e altri insetti volanti. Sfrutta le lunghe zampe anteriori spinose per catturare le prede in aria o nella vegetazione. A differenza delle altre specie, questa non è nota per la mimetizzazione. Al posto di essa si affida invece alle spine e alla sua capacità di cacciare inseguendo e catturando la preda.

Come in altre specie di mantidi, la femmina a volte pratica cannibalismo sessuale, nel senso che può mangiare il maschio prima o dopo l'accoppiamento. Ciò fornisce nutrienti aggiuntivi per lo sviluppo delle uova e aumenta le possibilità di sopravvivenza dei piccoli.

Tipi di mantide religiosa - Gongylus gongylodes

Mantide del fiore del diavolo (Blepharopsis mendica)

Blepharopsis mendica, comunemente conosciuta come "mantide del fiore del diavolo", è una specie di mantide religiosa che si trova nelle regioni dell'Africa settentrionale, del Medio Oriente e in alcune parti dell'Europa meridionale, comprese alcune zone della Spagna. È nota per il suo aspetto simile a una farfalla.

Questo tipo di mantide religiosa in Spagna ha un corpo lungo e sottile, con zampe lunghe e spinose. La sua colorazione varia con tonalità di verde, marrone e bianco, permettendogli di mimetizzarsi nel suo ambiente, che spesso comprende zone aride, semiaride e costiere. La caratteristica di questa specie sono le ali anteriori, che quando sono aperte assomigliano alle ali di una farfalla. Questa peculiarità gli permette di essere confusa con una farfalla o una foglia.

La mantide del fiore del diavolo vive in regioni semiaride e zone con vegetazione bassa, come arbusti e aree desertiche. La capacità di mimetizzarsi con l'ambiente circostante è cruciale per la loro sopravvivenza in queste condizioni.

Questa specie di mantide religiosa è un predatore che si nutre principalmente di insetti, come falene e altri insetti volanti. Utilizza il mimetismo e la sua posizione di caccia furtiva per inseguire la preda prima di lanciarsi rapidamente e catturarla con le spinose zampe anteriori.

Tipi di mantide religiosa - Mantide del fiore del diavolo (Blepharopsis mendica)

Altri tipi di mantide religiosa

Ora che hai visto alcuni esempi di mantidi religiose, ti potrebbe interessare questo breve elenco di altri tipi di mantidi religiose.

  • Tenodera aridifolia: questa specie si trova in Asia e in alcune parti del Nord America. Sono di colore verde e possono raggiungere dimensioni notevoli. Hanno l'aspetto tipico della mantide religiosa e sono aggressive predatrici.
  • Mantide fasciata (Empusa fasciata): la mantide fasciata ha un aspetto unico con un addome che ricorda il pungiglione di uno scorpione. Si trova in alcune regioni dell'Europa e del Nord Africa.
  • Hierodula malaya: questa specie si trova nel sud-est asiatico, in paesi come Malesia e Singapore. Sono mantidi grandi con colori che vanno dal verde al marrone e sono predatrici.
  • Stagmomantis: queste mantidi religiose si trovano in Sud America e raggiungono dimensioni significative. Possono essere di diversi colori e sono abili predatrici.
  • Archimantis latistyla: questa specie si trova in Australia ed è nota per il suo colore rosa pallido e le dimensioni relativamente piccole. Sono predatrici agili che si nutrono principalmente di insetti più piccoli.

Se desideri leggere altri articoli simili a Tipi di mantide religiosa, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Bibliografia

Gemeno, C., & Claramunt, J. (2006). Sexual approach in the praying mantid Mantis religiosa (L.). Journal of insect behavior, 19, 731-740.

Rathet, I. H., & Hurd, L. E. (1983). Ecological relationships of three co-occurring mantids, Tenodera sinensis (Saussure), T. angustipennis (Saussure), and Mantis religiosa (Linnaeus). American Midland Naturalist, 240-248.

Rimšaitė, J., Ivinskis, P., Bartkevičienė, G., & Bernotienė, R. (2022). The northward spread of the European mantis, Mantis religiosa (Mantodea: Mantidae): Data from Lithuania. European journal of entomology, 118, 318-326.

Rivera, J., & Svenson, G. J. (2020). The Neotropical Polymorphic Earless Praying Mantises: A taxonomic review of the genera and checklist of species.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
1 di 11
Tipi di mantide religiosa