menu
Condividi

Dove vive l'orso polare?

 
Di Nick A. Romero H., Biologo ed educatore ambientale. 3 settembre 2021
Dove vive l'orso polare?

Gli orsi polari (Ursus maritimus) sono una specie di grandi carnivori, cosa necessaria per lo sviluppo delle mutazioni che permettono loro di abitare nelle condizioni meteorologiche più estreme. Sono gli orsi più grandi del gruppo degli ursidi. Grazie alla loro capacità di trascorrere gran parte del tempo sui ghiacci marini e nuotare quando ne hanno bisogno, è comune che se ne faccia riferimento come ad mammiferi marini.

Oggigiorno gli orsi polari sono una specie in grave difficoltà e rischio di estinzione, a causa dei devastanti effetti del riscaldamento globale causato dall'uomo, oltre che agli impatti diretti sul loro habitat. In questo articolo di AnimalPedia parleremo di dove vive l'orso polare.

Potrebbe interessarti anche: Cosa mangia l'orso?

Gli orsi polari vivono al Polo Nord o al Polo Sud?

Gli orsi polari sono esclusivamente al polo Nord, e in particolare la loro distribuzione tocca i seguenti paesi:

  • Canada (Manitoba, Terranova, Labrador, Nunavut, Quebec, Yukon e Ontario)
  • Groenlandia
  • Danimarca
  • Norvegia
  • Russia
  • Alaska
  • Islanda (anche se si constata solo la presenza isolata di qualche esemplare)

Il gruppo di specialisti dell'Unione Internazionale per la Conservazione della Natura (UICN) ritiene che la popolazione degli orsi polari è suddivisa in 19 gruppi o sotto-popolazioni che si distribuiscono nelle aree menzionate. Tra loro avviene un flusso genetico e, anche se in maniera molto limitata, avviene anche un intercambio demografico.

Lo stato della popolazione di questi gruppi si può riassumere in questo modo: uno è aumentato, sei sono rimasti uguali, tre sono diminuiti e nel caso dei restanti nove, non vi sono dati sufficienti per poter fare una stima accurata.

A che temperatura possono vivere gli orsi polari?

Gli orsi polari dispongono di adattamenti per vivere in condizioni climatiche estreme, quelle che troviamo nella zona artica. A questo proposito va precisato che anche se transitano sulla terra ferma, dove si riproducono, passano gran parte del loro tempo sui ghiacci che ricoprono l'oceano o in zone dove lo strato di ghiaccio si è sciolto e quindi nuotano senza difficoltà.

Le temperature dell'oceano artico vanno dai -50° C fino a 0° C in estate. Quindi gli orsi polari sono in grado di resistere a temperature molto basse. Invece sulla piattaforma continentale le temperature possono salire considerevolmente.

Dove vive l'orso polare? - A che temperatura possono vivere gli orsi polari?

Come resistono al freddo gli orsi polari?

A differenza dei loro simili, gli orsi polari sono provvisti di mutazioni che li rendono adatti a resistere al freddo estremo e a nuotare nelle acque gelate, quando lo strato di ghiaccio si assottiglia. Per far questo dispongono di un pelame spesso, che offre loro protezione. Inoltre, sotto la pelle, che è nera, hanno un abbondante strato di grasso che accumulano grazie alla loro alimentazione carnivora, che è vitale per sopportare le condizioni climatiche del loro habitat. A questo proposito vi suggeriamo il nostro articolo di AnimalPedia: come sopravvive al freddo l'orso polare'.

Dove vive l'orso polare

Gli orsi polari vivono in tutta la regione del circolo polare artico, ma il loro numero cresce nelle zone dove l'acqua è ricoperta da uno strato di ghiaccio di minore profondità ed associato alla piattaforma continentale. In questi luoghi infatti la disponibilità di prede è maggiore, grazie alle interazioni fra ghiaccio e acqua liquida.

In estate è anche possibile che si distribuiscano in acque aperte ed in arcipelaghi formati da placche isolare di ghiaccio (iceberg). Inoltre si possono trovare sulla terra ferma in colonie. Per cui l'habitat degli orsi polari è costituito principalmente da:

  • Acque ghiacciate dell'Artico.
  • Acque aperte nella stagione estiva
  • Zone di terraferma dove le femmine costruiscono le loro tane con lo scopo di partorire i piccoli e crescerli abbastanza da poter poi spostarsi.

Bisogna dire che gli orsi polari possono ritrovarsi bloccati sulla terra ferma quando si produce lo scongelamento dagli strati di ghiaccio in estate. In questo caso sono obbligati a transitare verso altre zone in cerca di cibo, visto che per poter cacciare le foche, che sono la loro principale fonte di alimentazione, hanno bisogno degli iceberg che usano per cacciare e catturarle. In questo articolo di AnimalPedia parliamo nel dettaglio: dell'alimentazione dell'orso polare.

Quando sono sulla terra ferma possono muoversi nella tundra artica, un ecosistema il cui terreno rimane congelato per gran parte dell'anno. D'altro canto è abbastanza comune che arrivino a zone in cui vi sono insediamenti umani. Essendo affamati infatti vengono attratti dagli scarti che si accumulano in questi luoghi.

Dove vive l'orso polare? - Dove vive l'orso polare

Stato di conservazione dell'orso polare

Gli orsi polari, come si è detto, si trovano in pericolo di estinzione a causa dei problemi e dei cambi climatici che sta vivendo la zona artica. La situazione di questi animali è sempre più drammatica perché gli effetti del riscaldamento globale nell'artico sono due volte più rapidi che nel resto del pianeta. Lo scioglimento accelerato della calotta artica con conseguente danno di questo ecosistema, porta conseguenze ambientali a livello planetario, e purtroppo anche per questi ursidi. Spesso muoiono tormentati dalla fame o dispersi nelle acque a causa dello scioglimento del ghiaccio.

Inoltre questi animali sono molto suscettibili all'inquinamento umano ed all'impatto negativo che generano le azioni dell'uomo nella regione. In altre parole, anche rifiuti umani si sono tramutati in un grave problema per la vita degli orsi polari.

In questo articolo parliamo del pericolo di estinzione dell'orso polare e di altri grandi animali.

Dove vive l'orso polare? - Stato di conservazione dell'orso polare

Se desideri leggere altri articoli simili a Dove vive l'orso polare?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali in pericolo di estinzione.

Fonti
  1. WWF (2015). Impactos del cambio climático sobre las especies. Disponible en: http://d2ouvy59p0dg6k.cloudfront.net/downloads/species_and_climate_climate_impact_sp_v1.pdf
Bibliografia
  • Gunderson, A. (2009). Ursus maritimus. Animal Diversity Web. Disponible en: https://animaldiversity.org/accounts/Ursus_maritimus/
  • Wiig, Ø., Amstrup, S., Atwood, T., Laidre, K., Lunn, N., Obbard, M., Regehr, E. y Thiemann, G. (2015). Ursus maritimus. La Lista Roja de Especies Amenazadas de la UICN 2015. Disponible en: https://dx.doi.org/10.2305/IUCN.UK.2015-4.RLTS.T22823A14871490.en

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Dove vive l'orso polare?
1 di 4
Dove vive l'orso polare?

Torna su