Condividi

Perché il mio cane non beve?

Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 9 agosto 2017
Perché il mio cane non beve?

Vedi schede di Cani

L'acqua è la fonte di vita sulla Terra e si tratta di una sostanza fondamentale per tutti gli esseri viventi sia animali che vegetali e i tuoi amici a quattro zampe ne hanno bisogno quanto te.

Per molti cani l'acqua non è solo parte della loro alimentazione, ma si tratta anche di un elemento fondamentale per dei pomeriggio di gioco in giardino mentre innaffi le piante, ad esempio. Tuttavia in delle occasioni può capitare che il cane beva di meno, per cui in questo articolo di AnimalPedia risponderemo alla domanda: perché il mio cane non beve? Continua a leggere per capire le cause del comportamento e sapere come porre rimedio alla situazione.

Potrebbe interessarti anche: Perché il mio cane puzza?

Quanta acqua deve bere un cane?

L'acqua non solo calma la sete del cane, ma lo aiuta anche a recuperare le forze dopo una giornata di caldo o dopo aver fatto esercizio. Inoltre l'acqua trasporta le tossine fuori dal corpo del cane e lo aiuta a regolare la temperatura corporea, per questo è molto pericoloso se il cane smette di bere acqua.

Per sapere se il cane non sta ingerendo acqua a sufficienza, innanzitutto devi sapere di quanta acqua ha bisogno il suo organismo. Tuttavia non è possibile calcolarlo con esattezza perché dipende anche dalla razza del cane, dalle dimensioni, dal clima, da quanta attività fisica svolge e dall'alimentazione che segue.

I cani di piccola taglia non sono molto attivi e in generale bevono di meno. Nonostante ciò, però, tendono a bere di più d'estate o se mangiano del cibo molto salato. Anche se calcolare con esattezza quanta acqua deve bere un cane non è facile, possiamo dire che un cane di dimensioni piccolo-medie che gioca fuori casa beve 2 o 3 volte al giorno, ovvero circa 350 ml. Per un cane di grandi dimensioni, invece, questa dose raddoppia e il cane beve anche più spesso durante il giorno.

Se vai a correre con il cane è possibile che debba fare una pausa ogni 10 minuti per bere, per cui l'animale berrà di più. I cani che soffrono di vomito o diarrea o le cagnoline che stanno allattando, hanno esigenze diverse e bevono di più. Per avere maggiori informazioni a riguardo, ti consigliamo di leggere il nostro articolo Quanta acqua dovrebbe bere un cane?

Perché il mio cane non beve? - Quanta acqua deve bere un cane?

Il cane beve abbastanza?

Se sospetti che il cane non ingerisca acqua a sufficienza e vuoi controllarlo, di seguito ti diamo alcuni consigli per capire velocemente se il cane si sta disidratando.

  • Controllagli la pelle. Pizzica delicatamente la pelle delle spalle del gatto. La pelle dovrebbe tornare subito al suo posto. Se non lo fa, il cane probabilmente è disidratato.
  • Controlla le gengive. Esercita pressione con un dito in un punto qualsiasi delle gengive del cane: dovrebbero tornare alla normalità e recuperare il colore roseo in pochi secondi.
  • Osserva come si comporta. La mancanza di acqua o la disidratazione, in generale, sono accompagnate da altri sintomi come stanchezza eccessiva, abbattimento, pelle secca, problemi per respirare e mancanza di appetito.
  • Portalo a spasso. Dopo la passeggiata il cane cerca subito l'acqua. Se non lo fa, è possibile che c'è qualcosa che non va.

La disidratazione mette in pericolo la vita del cane in pochissimo tempo, per cui se smette di bere all'improvviso per 24 ore non aspettare e vai dal veterinario. Inoltre, se a questa situazione si aggiungono eventuali problemi di cui il cane soffre già, come diabete, vomito, diarrea o è semplicemente anziano, il pericolo è maggiore.

Perché il cane non beve?

I motivi per i quali un cane non beve possono essere diversi e di seguito ti presentiamo i più frequenti. Conoscere la causa esatta è il primo passo per risolvere un problema.

Stress

Lo stress è uno dei peggiori nemici del cane perché causa diversi sintomi e problemi di salute che, se non vengono curati, possono peggiorare notevolmente.

Sono diversi i motivi per i quali un cane può soffrire di stress, ad esempio la morte o l'allontanamento di un membro della famiglia o di un altro animale, un trasloco, l'arrivo di un neonato o di un altro animale, cambiamenti bruschi nelle sue abitudini, tensioni in casa, ecc.

Virus

Uno dei sintomi di alcune malattie di origine virale è la mancanza di sete. Alcune di questa malattie sono la rabbia, il cimurro o la leptospirosi. Ovviamente questi problemi sono accompagnati da altri segnali, per cui è molto importante prestare attenzione a eventuali cambiamenti comportamentali del cane.

Problemi ai denti

A causa fastidi che caratterizzano le malattie dentali, il cane può smettere di bere ma anche di mangiare per evitare il dolore e il fastidio causato dalle attività che implicano l'uso dei denti o muovere la bocca. Questo tipo di problema può essere un'infezione batterica o un dente rovinato. Solo il veterinario è in grado di effettuare una diagnosi esatta.

Oggetti esterni

Chi ha un cane conosce bene la tendenza di questi animali a mordere tutto quello che trovano, soprattutto se non si è insegnato all'animale come comportarsi correttamente e se non ha dei giochi che fungono da stimolo adeguato.

Se il cane morde le scarpe, distrugge una palla, morde le gambe di una sedia o degli oggetti di plastica gli possono restare dei pezzi fra i denti, per cui il cane smette di bere per evitare di sentire fastidio. Inoltre, se il tuo amico a quattro zampe non è ancora adulto, è possibile che morda tutto quello trova proprio perché è un cucciolo che sta ancora esplorando la casa.

Non va abbastanza a spasso

Se questo è il motivo per il quale il cane non vuole bere acqua, dovrai prestare molta attenzione. È evidente che più acqua ingerisce, più ha bisogno di uscire per fare i bisogni. Questo non deve essere assolutamente un motivo per limitare la somministrazione d'acqua al cane.

Inoltre, se il cane fa i bisogni solo fuori casa, è possibile che eviti di bere finché non torni a casa.

Tutti questi motivi saranno accompagnati da altri sintomi, come affaticamento, mancanza di appetito, pelle non elastica, ostilità e isolamento del cane.

Perché il mio cane non beve? - Perché il cane non beve?

Il cane non beve e non mangia

Se oltre a non bere il cane non mangia è normale preoccuparsi ulteriormente. I cani amano il cibo, per cui se smettono di mangiare c'è qualcosa che non va.

I motivi per il quali il cane non mangia o non beve sono vari. Uno di essi è lo stress, soprattutto se è causato da cambiamenti in casa, per cui il cane diventa nervoso. Altri motivi possono essere la tristezza e il nervosismo che causano un'apatia tale da fargli perdere interesse nei confronti del cibo.

È possibile anche che al cane non piaccia il cibo che gli dai, soprattutto se gli dai sempre la stessa cosa. La maggior parte delle crocchette o del cibo industriale ha un sapore un po' salato, per cui se smette di mangiarlo è normale che abbia anche meno sete.

Infine le stesse malattie che causano la diminuzione della sete causano anche la perdita dell'appetito, soprattutto se includono problemi alla bocca (malattie ai denti, oggetti rimasti far i denti, ecc.) o se hanno a che vedere con problemi del funzionamento dei reni o del fegato.

Come faccio a far bere il mio cane?

Come abbiamo detto, la disidratazione causata dal rifiuto di bere colpirà la salute del cane se non fai qualcosa per porre rimedio alla situazione. Di seguito ti indichiamo cosa fare in questi casi.

  • Controlla sempre che nella ciotola ci sia sempre acqua pulita e fresca. Ricorda di cambiare l'acqua almeno due volte al giorno e controlla che non ci siano reti di cibo e pulisci la ciotola ogni volta che cambi l'acqua.
  • Non lasciare mai la ciotola sotto il sole, ma a temperatura ambiente.
  • Metti più ciotole in diversi punti di casa in modo che il cane sappia dove andare quando deve bere e potrà farlo ogni volta che ne ha bisogno.
  • Ad alcuni cani non piace la ciotola e per questo motivo non bevono. In questo caso puoi prendere un altro tipo di ciotola come una fontana o un distributore d'acqua.
  • Prova a inumidire un po' le crocchette del cane con l'acqua o con del brodo di pollo preparato senza sale né condimenti vari.
  • Se il cane non vuole bere, prova a dargli dei cubetti di ghiaccio: molti amano leccarli.
  • Quando lo proti a spasso porta sempre con te una bottiglietta d'acqua e un recipiente per far bere il cane; ricorda di fare delle pause per dargli da bere quando lo porti a spasso.

Se dopo aver usato questi consigli il cane continua a non voler bere, vai subito dal veterinario.

Perché il mio cane non beve? - Come faccio a far bere il mio cane?

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché il mio cane non beve?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cure di base.

Scrivi un commento su Perché il mio cane non beve?

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
simona
Ciao sono simona ,ta poco tempo che ci siamo trasferiti ma onorato dei cambiamenti del mio cane che non da affetto, si nasconde non beve cosa posò fare mi potete aiutare xfavore datemi un consiglio grazie
Cecilia Natale (Autore/autrice di AnimalPedia)
Ciao Simona,
il cambiamento ha intristito molto il tuo cane. Assicurati che abbia a disposizione tutto ciò che aveva anche prima e soprattutto passa molto tempo con lui e non farlo sentire solo. Per capire se possa trattarsi effettivamente di depressione ti consigliamo di leggere questo articolo: https://www.animalpedia.it/cosa-fare-se-il-cane-e-depresso-198.html
Se la situazione ti sembra grave non esitare e chiama il veterinario affinché ti dia dei consigli per farlo tornare il cagnolino di sempre.
Un saluto da AnimalPedia.

Perché il mio cane non beve?
1 di 4
Perché il mio cane non beve?

Torna su