menu
Condividi

Come non far soffrire il caldo ai gatti

 
Di Laura García Ortiz, Veterinaria in medicina felina. 13 luglio 2021
Come non far soffrire il caldo ai gatti

Vedi schede di Gatti

Non solo i gatti di strada ma anche i nostri gatti domestici possono soffrire le conseguenze del caldo durante i mesi più caldi dell'anno. Anche se leccandosi possono rinfrescarsi naturalmente, questa azione non è sufficiente a mitigare il calore intenso, che può aumentare la loro temperatura corporea al punto da poter causare l'ipertermia e il colpo di calore.

Per questo motivo, è molto importante mantenere i nostri piccoli felini al fresco durante questo periodo e prevenire gli effetti indesiderati del calore. Non perderti questo articolo di AnimalPedia per imparare come rinfrescare un gatto in estate.

Potrebbe interessarti anche: I gatti soffrono il caldo

I gatti e il caldo estivo

I gatti tollerano bene le temperature comprese tra 17-30°C, a seconda della razza. Le razze nordiche a pelo lungo tollerano temperature più basse rispetto ai gatti a pelo corto, che preferiscono temperature leggermente più alte.

Anche i gatti sudano, ma lo fanno solo attraverso i cuscinetti delle zampe. In questo articolo vi spieghiamo in dettaglio come sudano i gatti e cosa fanno per rinfrescarsi!

Chi si occupa di gatti sa che quando il piccolo felino comincia a nascondersi, sdraiarsi e allungarsi sul pavimento, specialmente se è di marmo, significa che il gatto comincia a sentire caldo e a fare fatica. Altri sintomi di avvertimento sono la debolezza o l'ipersalivazione.

I principali rischi delle temperature alte sono la disidratazione e il colpo di calore, quando la temperatura corporea del micio supera i 39,2 ºC, cominciano ad alterarsi le funzioni vitali che possono portare a conseguenze potenzialmente fatali.

Un gatto comincia a soffrire il caldo quando le temperature superano i 30°C e ancor di più se il caldo è umido, bisognerà adottare dunque una serie di misure per evitare il colpo di calore.

Come non far soffrire il caldo ai gatti - I gatti e il caldo estivo

Temperatura ambiente ideale per il gatto

Le temperature che possono sopportare i gatti sono simili a quelle che possiamo sopportare noi e di conseguenza la temperatura ideale per noi va bene anche per i nostri amici felini (tra i 15-23 ºC), sia d'estate che d'inverno. In estate possiamo aiutarci con aria condizionata o ventilatori a torre.

Inoltre dovremmo abbassare le persiane nelle ore di maggiore luminosità e ventilare la stanza attraverso un piccolo spazio nella finestra, ma senza aprirla completamente per evitare che il nostro gatto scappi o cada.

Come non far soffrire il caldo ai gatti - Temperatura ambiente ideale per il gatto

L'importanza dell'idratazione

I nostri gatti domestici derivano dal gatto selvatico africano (Felis silvestris lybica) o gatto del deserto, un felino abituato a non bere molta acqua grazie all'alto contenuto di liquidi delle prede che caccia quotidianamente. I gatti portano nei loro geni la tendenza a bere poca acqua, anche quando li nutriamo esclusivamente con cibo secco. Ecco perché quando le temperature sono alte, il rischio di disidratazione aumenta, peggiorando le condizioni del gatto.

Per evitare questo e mantenere il micio idratato dobbiamo cercare di incitare il gatto a bere, offrendogli cibo umido, cibi complementari come latte per gatti o brodi, sia incoraggiando il consumo di acqua, utilizzando fontanelle per gatti.

Se abbiamo una ciotola, dobbiamo assicurarci che l'acqua sia sempre pulita e fresca. Si consiglia di cambiare l'acqua un paio di volte al giorno. Di solito raffreddiamo le nostre bevande aggiungendovi del ghiaccio, ma dare del ghiaccio ai gatti è una buona idea? Sì, può essere una buona idea aggiungere cubetti di ghiaccio alla ciotola d'acqua del gatto per mantenere l'acqua fresca, purché non sia troppo fredda.

Come non far soffrire il caldo ai gatti - L'importanza dell'idratazione

Evita l'accesso all'esterno

Nelle ore più calde dei mesi estivi dell'anno è importante che i nostri gatti non escano di casa, a causa del rischio estremo di soffrire un colpo di calore. Pertanto, anche se abbiamo un gatto abituato ad uscire fuori, una terrazza, un balcone o un giardino di nostra proprietà, la cosa migliore per la loro salute è negargli l'accesso all'esterno.

Come non far soffrire il caldo ai gatti - Evita l'accesso all'esterno

Bagnare il gatto quando fa caldo

Forse vi sarete già chiesti se si possa bagnare il gatto quando fa caldo. La risposta è sì e no. Spieghiamo: è corretto lavarli se si tratta di fare il bagno quando ne hanno bisogno, sia per l'applicazione di uno shampoo per un problema dermatologico, per facilitare l'espulsione del pelo durante la muta o perché sono troppo sporchi.

Quando le temperature sono molto elevate possiamo umidificare il corpo del nostro gatto in alcune zone, ma non bagnarli completamente o immergerli in una piscina o vasca da bagno, perché si stresserebbero molto e lo stress aumenta ancora di più la temperatura corporea. Pertanto, dobbiamo limitarci a inumidire il muso, il collo, la schiena e la superficie tra le zampe per alleviare il calore.

Prendersi cura del pelo

I gatti a pelo lungo o a pelo corto abbondante possono soffrire di più nella stagione estiva. È per questo che dovremmo spazzolarli frequentemente: per aiutarli a rimuovere i peli morti che non hanno ancora eliminato. Spazzolarli regolarmente li farà sentire meno pesanti e più freschi.

Come non far soffrire il caldo ai gatti - Prendersi cura del pelo

Mantenere il peso ideale

Il sovrappeso e l'obesità sono fattori scatenanti di rischio di varie patologie endocrine e organiche feline e inoltre predispongono l'animale al colpo di calore e all'ipertermia. I gatti in sovrappeso hanno un maggiore strato di grasso che agisce come isolante che mantiene il calore del corpo. Ecco perché i gatti in sovrappeso soffriranno di più le conseguenze delle alte temperature.

Per mantenere il tuo micio in forma dovresti offrirgli cibo di qualità e incoraggiarlo a realizzare attività fisica. In questo articolo vi lasciamo delle idee per costruire una palestra domestica per gatti fai da te.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come non far soffrire il caldo ai gatti, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cure di base.

Bibliografia

Brunetti, B., Magno, N. y Cappelletti, M. (2019). Enciclopedia mundial de los gatos. Editorial de Vecchi S.A.U.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Come non far soffrire il caldo ai gatti
1 di 6
Come non far soffrire il caldo ai gatti

Torna su