menu
Condividi

Perché le giraffe hanno il collo lungo?

 
Di Nick A. Romero H., Biologo ed educatore ambientale. 1 settembre 2021
Perché le giraffe hanno il collo lungo?

All'interno del mondo animale troviamo molte specie che hanno delle caratteristiche uniche e a volte anche piuttosto strane. Un esempio tipico lo troviamo nelle giraffe, le quali sono animali nativi dell'Africa e si distinguono per essere gli animali più alti del pianeta. Le giraffe sono mammiferi ruminanti, la loro alimentazione è strettamente erbivora, per cui per mangiare si avvalgono del loro possente collo, grazie al quale arrivano ai germogli delle piante più alte, dove arrivano solo gli animali che sanno arrampicarsi.

Nel tempo sono state molte le ipotesi per spiegare la lunghezza del collo delle giraffe. In questo articolo di AnimalPedia ci concentreremo sui pro e ed i contro che presenta questa caratteristica morfologica distintiva.

Potrebbe interessarti anche: Quanto misura il collo della giraffa

Caratteristiche del collo delle giraffe

Quando vediamo una giraffa, munita di un collo che può misurare anche due metri, possiamo pensare che la sua anatomia interna sia totalmente differente dal resto degli artiodattili o ungulati, ordine al quale questi animali appartengono. Tuttavia, le ricerche hanno evidenziato che le giraffe, come tutti gli altri mammiferi (con l'eccezione di tre generi), hanno sette vertebre cervicali. Quindi il suo caratteristico lungo collo non ha portato cambiamenti nel numero di unità che formano la colonna vertebrale.

Le principali caratteristiche che si riscontrano nelle vertebre delle giraffe, sono dei buchi trasversali di cui sono munite e un significativo allungamento dei centri vertebrali, cosa che rende i loro colli così lunghi. Quindi le giraffe hanno lo stesso numero di vertebre nella colonna di tutti gli altri mammiferi, uomo compreso, ma queste ossa sono molto più allungate.

A questo proposito possiamo dire che il lungo collo della giraffa è un cambiamento adattativo che la rende unica e nonostante le diverse posizioni per le ragioni di questo risultato evolutivo, si considera che le limitazioni ambientali dovettero recitare un ruolo importante per la formazione di questa struttura.

Perché le giraffe hanno il collo lungo?

Il dibattito circa i motivi del lungo collo delle giraffe non è per niente recente nella comunità scientifica. Infatti già secoli fa il naturalista francese Jean-Baptiste de Lamarck (1744-1829), suggerì che prima le giraffe avevano il collo più corto, ma stirandolo costantemente per cercare di nutrirsi delle foglie degli alberi più alti, svilupparono questo tipico fenotipo che ora le contraddistingue. Si tratta di un aspetto acquisito che diviene ereditario. Tuttavia le idee di Lamark vennero rifiutate dalla comunità scientifica dell'epoca.

In seguito Charles Darwin (1809-1882), riprende le idee evoluzioniste di Lamark e stabilisce un processo conosciuto come selezione naturale, che permette i cambiamenti favorevoli. Darwin spiega che le giraffe dal collo lungo, sopravvivevano a quelle dal collo normale, poiché potevano continuare a nutrirsi quando le foglie degli alberi più bassi erano già terminate. Le giraffe dal collo lungo passavano questa caratteristica genetica ai propri discendenti. Quindi il collo lungo è una caratteristica promossa dalla selezione naturale che premia gli individui che riescono a sopravvivere meglio, in questo caso alla competizione per il cibo.

Sebbene le rivoluzionarie teorie di Darwin, unite alle conoscenze scientifiche più recenti, non siano state scartate, sono sorte anche teorie e ipotesi diverse al riguardo. Una di esse è legata sempre alla selezione naturale ma relativa all'aspetto sessuale. I maschi della specie infatti seguono degli scontri per l'accoppiamento conosciuti come necking, in cui utilizzano il loro collo e le corna come arma, colpendosi con forza l'un l'altro. Il maschio che vince il duello, potrà accoppiarsi con la femmina. Questo fatto potrebbe spiegare lo sviluppo, l'allungamento e la permanenza di questo caratteristico collo lungo nell'eredità genetica di questi animali.

Esistono teorie che tendono a coniugare i due aspetti sopra menzionati del lungo collo delle giraffe: quello alimentare e quello sessuale. La competizione per il cibo e il mantenimento della specie possono avere concorso al lungo collo.

Anche se ancora non vi sono prove scientifiche che provino la relazione evolutiva, ricerche recenti hanno codificato una sequenza genetica delle giraffe ed hanno scoperto la presenza di geni che sono responsabili dello sviluppo scheletrico e cardiovascolare di questi animali. Questa potrebbe essere la ragione per cui questi animali sono i più alti sulla terra.

Un'altra idea che è stata proposta è che le giraffe che abitano le calde savane africane, non hanno un buon sistema di regolazione del calore rispetto ad altri animali che vivono in questo habitat. Per cui il progressivo allungamento del collo potrebbe essere una strategia al fine di rendere il corpo più lungo, svilupparlo verso i raggi del sole e far sì di creare un'ombra di cui gode il resto del corpo. In questo modo la stessa morfologia delle giraffe le rende più facile sopportare il calore intenso. Questa teoria quindi è vincolata ad un aspetto evolutivo legato alla termoregolazione dell'animale.

Perché le giraffe hanno il collo lungo? - Perché le giraffe hanno il collo lungo?

Pro e contro del collo lungo delle giraffe

Senza dubbio i principali pro del lungo collo delle giraffe è quello di permettere loro di cibarsi delle foglie e dei rami degli alberi più alti, in modo che esse hanno sempre una fonte di cibo esclusiva da cui trarre profitto. Altro aspetto che le avvantaggia è il fatto che essendo molto alte, possono scorgere la presenza di predatori dalla distanza e prepararsi così a difendersi. Ad esempio davanti alla presenza di leoni che sono i loro principali predatori.

Per quel che riguarda i contro possiamo evidenziare che la loro peculiare struttura ed altezza, le rende facilmente identificabili dalla distanza, per cui non è molto difficile per i predatori trovarle. Oltretutto la loro altezza impedisce loro di potersi occultare facilmente. Inoltre le giraffe hanno bisogno di un sistema anatomico e fisiologico altamente efficiente per potersi mantenere adeguatamente. Quindi hanno bisogno di una grande quantità giornaliera di cibo giacché il loro fisico fa molto sforzo. Sono animali che non godono di un grande equilibrio a causa appunto della sproporzione delle loro parti.

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché le giraffe hanno il collo lungo?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Fonti
  1. N. Ludo Badlangana, Justin W. Adams, Paul R. Manger, The giraffe (Giraffa camelopardalis) cervical vertebral column: A heuristic example in understanding evolutionary processes?, Zoological Journal of the Linnean Society, Volume 155, Issue 3, March 2009, Pages 736–757, https://doi.org/10.1111/j.1096-3642.2008.00458.x.
  2. Nature (2016). El genoma de las jirafas revela por qué tienen el cuello largo. Scientific American. Disponible en: https://www.scientificamerican.com/espanol/noticias/el-genoma-de-las-jirafas-revela-por-que-tienen-el-cuello-largo/.

Bibliografia
  • R. E Simmons, R. Altwegg, (2010). Necks-for-sex or competing browsers? A critique of ideas on the evolution of giraffe. Journal 82 (2010). Disponible en: https://zslpublications.onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1111/j.1469-7998.2010.00711.x.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Perché le giraffe hanno il collo lungo?
1 di 2
Perché le giraffe hanno il collo lungo?

Torna su