Cure di base

Quali sono i suoni fastidiosi per cani?

 
Marta Sarasúa
Di Marta Sarasúa, Etologa specializzata in comportamento canino. 15 marzo 2024
Quali sono i suoni fastidiosi per cani?
Cani

Vedi schede di Cani

È comunemente noto che i cani hanno un senso dell'udito particolarmente sviluppato. Mentre gli esseri umani possono percepire frequenze sonore comprese tra 20 e 20.000 Hz, i cani sono in grado di percepire frequenze comprese tra circa 20 e 60.000 Hz. Ciò significa che possono sentire anche gli ultrasuoni che noi non siamo assolutamente in grado di avvertire.

Avere un udito così acuto è un enorme vantaggio per i cani, ma ha anche i suoi svantaggi, poiché possono percepire suoni con un'intensità tale da diventare fastidiosi e causare spavento. Naturalmente non tutti reagiscono allo stesso modo, poiché anche il fatto di essere più o meno abituati ad essi ha una grande influenza. Se vuoi sapere quali sono i suoni fastidiosi per cani, non perderti questo articolo di AnimalPedia dove te ne parliamo.

Potrebbe interessarti anche: Suoni che attirano i cani

Sommario

  1. Razzi e articoli pirotecnici
  2. Tuoni e lampi
  3. Traffico
  4. Rumori degli elettrodomestici

Razzi e articoli pirotecnici

Uno dei suoni che possono comunemente provocare forte spavento nei cani è quello dei petardi, dei fuochi d'artificio e dagli articoli pirotecnici in generale. Si tratta di suoni completamente artificiali, forti e che, inoltre, sono solitamente accompagnati da effetti luminosi che possono confondere l'animale. Durante la celebrazione di alcune feste, l'uso di articoli pirotecnici è molto comune e talvolta viene lanciato nei centri urbani, molto vicino alle case e agli edifici dove vivono animali. Ogni volta che ciò accade vengono riscontrati casi di cani e gatti che soffrono di attacchi di panico, mostrando chiari segnali di paura, ansia e disagio, che possono finire per scatenare gravi problemi fisici e psicologici.

Ai padroni che vivono in zone dove è comune l'utilizzo dei fuochi d'artificio si consiglia di abituare gradualmente i propri amici pelosoni al rumore a partire da quando sono cuccioli, per evitare che sviluppino fobie in età adulta. Ma se sfortunatamente il tuo ha già sviluppato una fobia, ti consigliamo di leggere questo articolo: "Cosa fare se il mio cane ha paura dei botti".

Quali sono i suoni fastidiosi per cani? - Razzi e articoli pirotecnici

Tuoni e lampi

Come per i petardi, il suono dei tuoni è uno stimolo che provoca paura in molti cani. Inoltre, è comune durante un temporale che il forte rumore del tuono sia accompagnato da vento intenso, pioggia o fulmini, che possono spaventare i cani più sensibili o coloro che non sono abituati a questo tipo di condizione.

Trattandosi di un fenomeno atmosferico naturale, è difficile prevedere con certezza quando si verificherà e, a volte, ci può addirittura cogliere completamente di sorpresa rendendoci non capaci di evitarlo. Se il vostro cane è spaventato dal rumore dei tuoni, vi consigliamo di posizionare la cuccia in una stanza il più isolata possibile, non facendo entrare nessuno e riproducendo musica rilassante. In aggiunta, puoi anche mettergli il pannolino nel caso abbia bisogno di urinare (evitando così di portarlo fuori durante il temporale) e dargli degli snack gommosi per tranquillizzarlo. Se sai che presto ci sarà un temporale, puoi anche anticiparlo e spruzzare feromoni calmanti per cani nella stanza per aiutare il tuo amico.

Traffico

Autobus, clacson, moto..., il rumore generato dal traffico è fastidioso per chiunque, anche per i nostri cani. I pelosoni che vivono con i loro padroni nel centro delle grandi città tendono ad essere più abituati a questo tipo di situazione, ma questo non significa che non la trovino fastidiosa. Dal canto loro, i cani che non hanno vissuto in questo ambiente durante l'importante fase dello sviluppo (da circa tre settimane a tre mesi di vita) diventano molto suscettibili quando, dopo questo periodo, vengono portati a fare passeggiate all'aperto. Per questo motivo è fondamentale che il cucciolo prenda confidenza con tutto ciò che lo circonda, anche se sta passeggiando in braccio al suo padrone. Qui spieghiamo "Come socializzare un cane".

È risaputo che l'esposizione cronica a rumori più o meno forti finisce per compromettere le nostre capacità uditive e anche quella dei cani, ecco perché è importante di tanto in tanto allontanarsi dal caos e dalla frenesia della città e fare una passeggiata in campagna o in spiaggia. Il tuo cane ti ringrazierà!

Quali sono i suoni fastidiosi per cani? - Traffico

Rumori degli elettrodomestici

Sentiamo quotidianamente rumori come quelli emessi dalla lavatrice, dall'aspirapolvere, dalla lavastoviglie, ecc. e perciò non ci sembrano affatto strani. In effetti, siamo così abituati che, se non ci concentriamo, a volte potremmo addirittura non sentire il rumore di certi elettrodomestici in casa. Dobbiamo però tenere presente che anche il nostro cane vive con noi ed è in grado di percepire tutti questi suoni se non anche di più, poiché alcune alte frequenze emesse dagli apparecchi possono essere avvertite solo da loro.

Usare gli elettrodomestici in casa è inevitabile e proprio per questo motivo è importante far familiarizzare il cane con essi, possibilmente fin da quando è cucciolo, in modo che si abitui. Ad esempio, è consigliabile associare il rumore dell'asciugacapelli ad esperienze positive in modo che, quando si asciuga l'animale dopo il bagno, non si spaventi.

Allo stesso modo, per evitare inutili disagi al vostro amico pelosone, vi consigliamo di posizionare la sua zona riposo in una parte tranquilla della casa e di chiudere le porte quando utilizzate dispositivi rumorosi.

Se desideri leggere altri articoli simili a Quali sono i suoni fastidiosi per cani?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cure di base.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
1 di 3
Quali sono i suoni fastidiosi per cani?