Condividi

Welsh Corgi Pembroke

Aggiornato: 27 settembre 2017
Welsh Corgi Pembroke

Il Welsh Corgi Pembroke è uno dei cani più popolari nel mondo. Il suo aspetto curioso e la passione della regina Elisabetta II per la razza, ha fatto diventare questi cani da semplici pastori a membri della famiglia reale. Anche se l'aspetto adorabile, il corpo lungo e le zampe molto corte possono far pensare a un cane facile da addestrare e ideale per tutti, è importante sottolineare che, invece, il Welsh Corgi Pembroke ha un temperamento speciale che richiede un'educazione scrupolosa per evitare che, con il tempo, diventi aggressivo.

Leggi questa scheda di AnimalPedia tutto ciò che c'è da sapere sul Welsh Corgi Pembroke, le caratteristiche fisiche e caratteriali, le cure di cui ha bisogno ed eventuali problemi di salute che può avere per sapere se è il cane che fa per te.

Origine
  • Europa
  • Gran Bretagna
FCI
  • Gruppo I
Caratteristiche fisiche
Altezza
  • 15-35
  • 35-45
  • 45-55
  • 55-70
  • 70-80
  • Più di 80
Peso da adulto
  • 1-3
  • 3-10
  • 10-25
  • 25-45
  • 45-100
Speranza di vita
  • 8-10
  • 10-12
  • 12-14
  • 15-20
Attività fisica consigliata
  • Leggera
  • Media
  • Intensa
Clima ideale
Tipo di pelo

Storia del Welsh Corgi Pembroke

In passato, gli antenati in comune del Welsh Corgi Pembroke e del Welsh Corgi Cardigan venivano usati nel sud del Galles come cani da guardia, da pastore o bovari. Tuttavia, la differenza sta nel fatto che la razza Cardigan venne sviluppata nella contea del Cardiganshire, mentre i Pembroke nella contea del Pembrokeshire, da cui prende il nome.

Cardigan e Pembroke vennero considerate la stessa razza fino al 1934, quando si decise che dovevano essere separate in due razze di cani diverse. A partire da quell'anno, la popolarità del Welsh Corgi Pembroke aumentò sempre di più e allo stesso tempo quella del Cardigan diminuì.

La razza divenne ancora più famosa quando la regina Elisabetta II divenne un'appassionata dei Pembroke e iniziò ad allevarli. Oggi si tratta di una delle razze più popolari del mondo occidentale come cane da compagnia e spicca soprattutto alle mostre canine.

Caratteristiche fisiche del Welsh Corgi Pembroke

È un cane molto forte nonostante il corpo piccolo: è basso e lungo, ma molto robusto. Le zampe corte sono grosse e potenti.

La testa ricorda la morfologia di quella della volpe e ha un'espressione vispa e intelligente. Il tartufo è nero e gli occhi sono rotondi, di medie dimensioni e color marrone. Le orecchie sono rette e a punta arrotondata. Secondo lo standard della razza sono medie, anche se a vederle danno l'impressione di essere grandi.

La coda è inserita allo stesso livello della linea superiore e deve essere corta. Anche se lo standard della razza accetta la coda amputata, sconsigliamo questa pratica che, per fortuna è vietata in sempre più paesi. Proprio la coda corta di nascita, tra l'altro, è l'elemento che contraddistingue la razza e la differenzia dal Welsh Corgi Cardigan, dato che quest'ultima ce l'ha più lunga e simile a quella della volpe.

Il pelo è di media lunghezza, liscio e con il sottopelo fitto. Può essere di colore rosso, sabbia, fuoco, fulvo e nero e presentare macchie bianche su collo, petto e zampe.

Questi cani sono leggermente più piccoli rispetto ai Cardigan e l'altezza al garrese oscilla fra i 25 e i 30 centimetri circa. Il peso ideale dei maschi è di circa 10/12 chili, mentre per le femmine di 10/11.

Carattere del Welsh Corgi Pembroke

Il temperamento di questi cani è simile a quello dei Welsh Corgi Cardigan. Questi animali sono attivi, intelligenti e guardiani. Sono amichevoli e leali con la famiglia, ma non si tratta di una razza molto socievole.

I Pembroke tendono ad essere riservati nei confronti degli estranei e anche aggressivi con i cani che non conoscono. Per questo motivo, è importante farli socializzare sin da cuccioli per evitare problemi legati all'aggressività e alla timidezza in età adulta. Oltre alla socializzazione, un altro aspetto da non trascurare è l'addestramento perché sono cani che hanno bisogno di ricevere molta stimolazione mentale. Per dargli tali stimoli, oltre ad educarli con il rinforzo positivo, facendo uso anche del clicker, i giochi di attivazione mentale sono perfetti.

Fra i problemi comportamentali che si possono riscontrare in questa razza, c'è il fatto che abbaia molto e il vizio di spingere le persone mordicchiando le caviglie. Entrambi i comportamenti possono essere corretti con l'addestramento in positivo e l'esercizio frequente. Se accuditi con attenzione, i Welsh Corgi Pembroke sono ottimi cani da compagnia.

Prendersi cura di un Welsh Corgi Pembroke

La cura del pelo di questa razza è semplice. In generale, è sufficiente spazzolarlo due volte a settimana e non è necessario fargli il bagno spesso, anzi si consiglia di non lavarlo spesso per evitare che perda lo strato di protezione naturalmente presente sul suo pelo.

Essendo cani da pastore, hanno bisogno di molto esercizio e compagnia. Ovviamente, essendo cani piccoli, non hanno bisogno di fare tanto esercizio quanto un Pastore Tedesco o un Pastore Belga, ma hanno bisogno comunque di passeggiare abbastanza e di fare esercizio tutti i giorni. Gli sport cinofili possono aiutarli a canalizzare le energie e a stimolarli mentalmente, anche se è preferibile evitare sport come l'Agility perché i salti possono causare danni alla colonna vertebrale dell'animale.

Se fanno abbastanza esercizio, si adattano bene alla vita in appartamento o in case piccole, ma non dimenticare che possono abbaiare molto. Se vivono in una casa con giardino, ti consigliamo di non lasciarlo fuori da solo, ma di farlo vivere in casa e farlo uscire solo per sfogarsi e fare esercizio.

Salute del Welsh Corgi Pembroke

Fra le malattie più comuni per questa razza troviamo la malattia del disco invertebrale e la displasia dell'anca. Meno frequentemente i Welsh Corgi Pembroke possono essere predisposti a soffrire delle seguenti patologie:

  • Epilessia
  • Malattia di Von Willebrand
  • Atrofia progressiva della retina
  • Lussazione delle lenti intraoculari
  • Urolitiasi

Per prevenire la comparsa delle patologie indicate e per riconoscerle in tempo, ti consigliamo di seguire i consigli del veterinario per quanto riguarda le visite periodiche e di rispettare sempre il calendario delle vaccinazioni e dei trattamenti antiparassitari.

Foto di Welsh Corgi Pembroke

Video di Welsh Corgi Pembroke

Video di Welsh Corgi Pembroke
Articoli correlati

Carica la foto del tuo Welsh Corgi Pembroke

Carica la foto del tuo animale domestico

Scrivi un commento su Welsh Corgi Pembroke

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuta questa razza?

Welsh Corgi Pembroke
1 di 6
Welsh Corgi Pembroke

Torna su