Condividi

Labrador Retriever

Aggiornato: 17 ottobre 2017
Labrador Retriever

Il Labrador Retriever è una delle razze più popolari al mondo per quantità di esemplari registrati. È conosciuta più semplicemente anche come cane Labrador e si tratta di una razza originaria di Terranova, un'isola canadese. È un cane nobile, affettuoso e molto intelligente, indicato per qualsiasi tipo di famiglia.

Se stai pensando di adottare un cane Labrador Retriever, è molto importante che tu abbia presente le caratteristiche e il comportamento di questo animale per riuscire a educarlo correttamente ed essere informato sulle attenzioni di cui ha bisogno.

Anche se in generale si tratta di un cane affabile, docile e molto paziente, bisogna sapere che si tratta di un amico instancabile che avrà bisogno di fare tanto esercizio fisico e giocare per mantenersi in forma evitando il sovrappeso, un problema comune in questa razza. Continua a leggere e scopri tutto ciò che c'è da sapere sul Labrador Retriever.

Origine
  • America
  • Canada
FCI
  • Gruppo VIII
Caratteristiche fisiche
Altezza
  • 15-35
  • 35-45
  • 45-55
  • 55-70
  • 70-80
  • Più di 80
Peso da adulto
  • 1-3
  • 3-10
  • 10-25
  • 25-45
  • 45-100
Speranza di vita
  • 8-10
  • 10-12
  • 12-14
  • 15-20
Attività fisica consigliata
  • Leggera
  • Media
  • Intensa
Consigli
  • Pettorina
Clima ideale

Origini del Labrador Retriever

Nonostante il nome, che fa riferimento alla provincia canadese di Newfoundland (Terranova in italiano), la FCI (Federation Cynologique Internationale) attribuisce l'origine del Labrador Retriever all'Inghilterra. La storia di questa popolare razza ha a che fare con l'isola di Newfoundland e, più precisamente con la città canadese di Saint John.

È probabile che il cane di San Giovanni (Saint John's dog), antenato diretto del Labrador Retriever, discenda dai cani d'acqua britannici. Questi cani sarebbero stati portati sull'isola di Newfoundland da pescatori inglesi. Sull'isola si sarebbe sviluppato il cane di San Giovanni, che veniva utilizzato dai pescatori come aiuto nella pesca, trascinando fino a riva le reti dei pescatori.

Questi cani, pertanto, dovevano essere resistenti, lavoratori e buoni nuotatori. Inoltre avevano bisogno di un pelo folto che li proteggesse dalle gelide acque del nord e di una coda spessa che funzionasse da timone. Gli esemplari più piccoli dei cani di San Giovanni avrebbero dato origine alle differenti razze di cani da riporto, tra le quali si trova quella del Labrador Retriever.

A metà del secolo XIX, alcuni cani di San Giovanni furono portati in Inghilterra, dove vennero incrociati da alcuni allevatori con il fine di creare i cane da riporto "perfetto". Fu così che, dopo alcune generazioni e una selezione minuziosa, nacque in Inghilterra il cane Labrador Retriever. Nelle prime due decadi del secolo XX si stabilirono in Inghilterra le basi morfologiche della razza, proprio come la conosciamo oggi. In questa epoca in Inghilterra esistevano già alcuni Retriever registrati nel Kennel Club.

I Labrador furono importati negli Stati Uniti durante la prima guerra mondiale; la seconda guerra mondiale ebbe conseguenze disastrose per questa razza poiché non venne data importanza al loro allevamento e gestione.

Dopo la seconda guerra mondiale il Labrador iniziò a diventare popolare, poco a poco furono dimostrate le sue grandi qualità di cane da caccia, ma quello ciò che venne maggiormente apprezzato fu il suo carattere socievole e il suo bellissimo aspetto.

Oggigiorno il cane Labrador Retriever viene usato per molte attività: guida per i ciechi, cane da salvataggio, cane da pet therapy e inoltre è uno dei cani più popolari al mondo.

Caratteristiche fisiche del Labrador Retriever

Il Labrador Retriever è un cane di dimensione media, con un corpo muscoloso, forte e compatto. Il suo petto è largo e profondo, e la sua schiena e dritta. Questo cane è leggermente più lungo che alto. La testa del Labrador Retriever è larga e presenta un muso allargato con una forte mascella. Lo stop è pronunciato, il morso è a forbice e la mandibola è forte.

Le orecchie del cane Labrador sono medie e pendono ai lati della testa, l'espressione degli occhi, color caffè o marrone, è vivace e intelligente. La coda, caratteristica di questa razza, è spessa alla base e termina in punta. Ha un pelo abbondante che gli conferisce un aspetto arrotondato. Non la deve portare mai sul dorso.

Il pelo del cane Labrador è corto, denso e non ondulato. Questa razza ha il doppio manto: quello interno è morbido e impermeabile, quello esterno è più duro e aiuta a mantenere l'impermeabilità. I colori del Labrador sono nero, cioccolato e giallo. Quest'ultimo spazia dal crema chiaro fino ad arrivare a tonalità rossicce. Sono ammesse piccole macchie bianche sul petto.

Per i maschi, l'altezza al garrese è di circa 56/57 centimetri. Per le femmine, l'altezza al garrese oscilla tra i 54 e i 56 centimetri. Il peso dei maschi è compreso tra 27 e 34 chilogrammi. Il peso delle femmine invece è compreso tra 25 e 32 chilogrammi.

Carattere del Labrador Retriever

Una delle caratteristiche più belle del Labrador Retriever è il suo carattere. Grazie al suo aspetto amichevole e al carattere estremamente socievole, questa razza di cane è stata la più popolare del mondo per più di una decade. Inoltre, la stabilità del carattere di questi cani li ha convertiti in grandi collaboratori delle persone.

Il Labrador Retriever è socievole, amichevole, leale, intelligente e amante del divertimento. Questa razza è facile da educare ed è un'ottima compagnia se si ha spazio e tempo in abbondanza da dedicarle. Il cane Labrador è molto amichevole con le persone e con i cani, ma deve effettuare un corretto processo di socializzazione quando è cucciolo. Un Labrador Retriever che ha rispettato questo processo è un eccellente compagno per i bambini.

Questa razza ha molta energia e ha bisogno di fare molto esercizio fisico. Per questo motivo, anche se può abituarsi a vivere in un appartamento, è necessario che faccia lunghe passeggiate e che possa giocare con altri cani. Inoltre, è un grande appassionato dell'acqua e ama nuotare come poche razze. La razza inoltre è molto brava per il riporto, pertanto è facile insegnare a questi cani a trasportare cose.

Nonostante le sue grandi qualità, bisogna tenere presente che il Labrador Retriever ha bisogno di molte attenzioni. È importante educarlo fin da cucciolo per evitare problemi con l'eccessiva richiesta di attenzioni e con l'ansia da separazione. Inoltre, i Labrador solitamente hanno un'adolescenza prolungata, quindi non sono animali domestici consigliati a persone che hanno uno stile di vita sedentario. Sono una buona opzione per chi ama fare attività fisica all'esterno.

Molti Labrador tendono ad avvicinarsi di colpo ad altri cani e questo può causare dei conflitti con altri animali. Fortunatamente, il Labrador Retriever non è un cane predisposto al litigio e agli attacchi, normalmente li evita, ma questo non toglie che potrebbe mettersi nei guai a causa della sua grande energia e impulsività.

Prendersi cura di un Labrador Retriever

Il cane Labrador può abituarsi a vivere in una casa piccola se lo si porta spesso a fare passeggiate ed esercizio fisico. L'ideale sarebbe portarlo a spasso tre volte al giorno, distanziante durante la giornata. Si tratta di una razza che ha un grande appetito cosa che può portare il cane all'obesità. L'esercizio fisico sarà utile tanto per mantenere il cane in forma quanto per farlo rilassare.

I giochi saranno molto importanti per un cane Labrador Retriever in quanto ci aiuteranno a trovare nuove forme di canalizzare l'energia di cui dispone questo cane. Scopri in questo articolo di AnimalPedia quali sono i giochi di attivazione mentale da fare con il tuo amico a quattro zampe. Alcuni Labrador sviluppano l'abitudine di mordere tutto ciò che si trovano davanti, ma comprando dei giochi da mordicchiare si può cercare di risolvere il problema.

Infine, bisogna ricordarsi di fare il bagno al Labrador una volta al mese o ogni 45 giorni e di spazzolarlo. Lo aiuterà a prevenire l'apparizione di parassiti.

Educazione del Labrador Retriever

Il Labrador Retriever è un cane relativamente facile da educare e addestrare, in quanto ha un carattere socievole e ha una predisposizione a ricevere premi. L'ideale è che si relazioni con le persone, gli oggetti e gli altri animali fin da cucciolo, in maniera da superare le fobie che potrebbero presentarsi poi in età adulta.

Inoltre, è molto importante per il suo apprendimento che impari i comandi di base come sedersi, stare tranquillo, venire quando lo si chiama. Tutti questi ordini non solo aiutano a far crescere bene il cane, ma ci sono utili anche per quanto riguarda la nostra relazione con lui. Siccome si tratta di un cane molto intelligente dovremo cercare di stimolarlo mentalmente per mantenerlo felice e giocherellone.

Salute del Labrador Retriever

Il Labrador Retriever è un cane relativamente sano e longevo, che vanta un'ottima forma fisica e un eccellente stato di salute. Nonostante ciò, l'eccessiva endogamia a cui è stata sottoposta questa razza può provocare malattie genetiche che, sfortunatamente, si presentano quando il cane invecchia. Un esempio molto comune è la displasia dell'anca.

Quando il cane è cucciolo dobbiamo sottoporlo ai primi vaccini seguendo il calendario delle vaccinazioni per tutta la sua vita. Ciò, eviterà che soffra di alcune delle malattie più pericolose per i cani. Affinché il nostro cane goda di un'ottima salute, l'ideale sarebbe portarlo dal veterinario ogni 6 mesi per fare un controllo di base che ci indicherà se tutti i valori sono in regola. Oltre al veterinario, è nostro compito prenderci cura di lui attentamente cercando di evitare che contragga determinate patologie.

Infine, bisogna ricordare che il Labrador Retriever è predisposto a soffrire di obesità pertanto bisogna evitare di esagerare offrendogli snack e ricordarsi si fargli fare attività fisica in modo da prevenire problemi muscolari e articolari. Scopri in questo articolo di AnimalPedia come prevenire l'obesità nei cani.

Curiosità

  • Endal, un Labrador Retriever inglese, fu premiato come Cane del Millennio grazie alla sua devozione al dovere. La sua intelligenza e iniziativa salvarono la vita ad un uomo incosciente che riuscì a piegare sul lato (posizione di sicurezza) salvandogli la vita. Inoltre, recuperò il suo telefonino, lo coprì con una coperta e andò in cerca d'aiuto. Arrivò fino all'hotel più vicino dove finalmente riuscì ad allertare le persone dello stato d'incoscienza dell'uomo.

Foto di Labrador Retriever

Articoli correlati

Carica la foto del tuo Labrador Retriever

Carica la foto del tuo animale domestico

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuta questa razza?

Labrador Retriever
1 di 8
Labrador Retriever

Torna su