Condividi

Rimedi naturali contro le zecche sui cavalli

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 21 aprile 2017
Rimedi naturali contro le zecche sui cavalli

Non importa se l'infestazione si manifesta su un cane, un gatto o un cavallo: le zecche sono uno dei parassiti esterni più fastidiosi e pericolosi, sia perché sono difficili da eliminare sia per il pericolo che rappresentano per la salute degli animali. I cavalli sono mammiferi forti e sani, ma non per questo non possono essere intaccati da questi parassiti. Da AnimalPedia sappiamo che esistono molti farmaci e diversi trattamenti disponibili sul mercato per estirpare il problema alla radice.

Se nessuna delle opzioni che hai provato ha funzionato o semplicemente preferisci un'alternativa naturale, in questo articolo ti elencheremo vari rimedi naturali contro le zecche sui cavalli.

Combattere le zecche con oli

Esistono diversi tipi di oli sia commestibili che aromatizzanti. Sono buoni per la salute e inoltre molti aromi fanno da repellente naturale per le zecche, che si allontaneranno dal corpo del tuo cavallo. Di seguito ti presentiamo due ricette:

Olio d'oliva e oli essenziali

Avrai bisogno di:

  • 50 mililitri di olio d'oliva
  • Olio di rosmarino
  • Olio di timo
  • Olio di lavanda
  • Olio di eucalipto
  • Spray

Preparare questo rimedio naturale è facile: aggiungi nel contenitore spray i 50 millilitri di olio d'oliva e aggiungi fra le 10 e le 15 gocce degli oli essenziali. Scuoti e spruzza nelle zone dove sono presenti le zecche, evitando occhi e muso del cavallo. Spruzza la miscela anche nella stalla.

Olio d'oliva e alcol

Avrai bisogno di:

  • 20 mililitri di olio d'oliva
  • 1 litro di alcol
  • Spray

Mischia alcol e olio d'oliva nel contenitore spray e spruzza sulle zone infestate.

Rimedi naturali contro le zecche sui cavalli - Combattere le zecche con oli

Combattere le zecche con il limone

Il limone ha innumerevoli proprietà. Ci sono diversi usi e applicazioni per questo frutto, che può essere usato come ingrediente principale nei preparati contro le zecche nei cavalli:

Succo di limone e cristallo di aloe vera

Avrai bisogno di:

  • Un chilo e mezzo di limoni
  • 4 foglie di aloe vera
  • Bicarbonato di sodio
  • Sale fino
  • Spray

La prima cosa da fare è spremere al massimo i limoni per estrarre la maggior quantità di succo possibile. Dopodiché procedi a sbucciare le fogli di aloe vera. Per farlo, l'ideale è tagliarle di lato ed estrarne il contenuto cristallino (la sostanza un po' appiccicosa che si trova all'interno). Lava questo cristallo di aloe vera con un po' d'acqua e mettilo nel contenitore con lo spray insieme al succo di limone.

Aggiungi alla miscela 6 cucchiai di sale e 2 di bicarbonato. Agita bene e spruzza sulle parti del corpo del cavallo infestate dalle zecche. Fai asciugare.

Limone, oli essenziali e aceto di mele

Avrai bisogno di:

  • Un limone
  • Aceto di mele
  • Alcol
  • Oli aromatici (lavanda, rosmarino, cedro, ecc.)
  • Acqua
  • Spray

Metti a bollire in una pentola 4 tazze d'acqua con un cucchiaio e mezzo di aceto di mele e un cucchiaio e mezzo di alcol. Spremi il limone e aggiungi 10 gocce degli oli essenziali. Mischia il composto fino a che non bolle e lascia raffreddare. Versa in un contenitore spray e spruzza sul cavallo.

Rimedi naturali contro le zecche sui cavalli - Combattere le zecche con il limone

Cosa c'è da sapere su zecche e cavalli

Oltre ai rimedi naturali, vogliamo darti anche alcuni consigli riguardo le zecche sul cavallo:

  • Le zecche si nutrono del a¡sangue del cavallo o di altri mammiferi e possono trasmettere gravi malattie attraverso la saliva in base al tipo di zecca di cui si tratta. Per questo motivo si tratta di un problema da risolvere al più presto.
  • Quando fa caldo, è più probabile che il cavallo prenda le zecche nel corso di una passeggiata o se di solito si allontana dalla stalla o da dove vive.
  • Le zecche che attaccano i cavalli sono le stesse dei cani, gatti e altri animali.
  • Controlla regolarmente la pelle e il pelo del cavallo perché poche zecche non gli daranno molto prurito: per questo dovrai controllare tu che non le abbia ed eventualmente riconoscere in tempo il problema.
  • Quando controlli il manto del cavallo, fai particolarmente attenzione a orecchie, occhi, zampe e coda, parti preferite dalle zecche.
  • Controlla il manto in contropelo.
  • Non togliere le zecche con le mani perché se le schiacci o le tiri via forte possono succedere due cose: che il parassita rilasci ancor più saliva nel sangue del cavallo o che le pinze della bocca restino attaccate alla pelle del cavallo, provocando un'infezione.
  • Se riconosci una zecca, non la buttare via per terra: rilascerà altre uova e l'infestazione potrebbe peggiorare. Mettila in un barattolo con dell'alcol e consulta il veterinario: in questo modo potrai conoscere la specie e prevenire eventuali malattie.
  • L'ideale per rimuovere le zecche è usando una pinzetta di plastica apposita, come quella che vedi nell'immagine sottostante.
Rimedi naturali contro le zecche sui cavalli - Cosa c'è da sapere su zecche e cavalli

Quando andare dal veterinario?

Se il cavallo ha molte zecche, ferite, malessere o abbattimento, dovrai portarlo dal veterinario. In ogni caso, conviene sempre chiedere consiglio a un professionista se il cavallo presenta ha parassiti o qualsiasi altro problema.

Rimedi naturali contro le zecche sui cavalli - Quando andare dal veterinario?

Se desideri leggere altri articoli simili a Rimedi naturali contro le zecche sui cavalli, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cura della pelle.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Rimedi naturali contro le zecche sui cavalli
1 di 5
Rimedi naturali contro le zecche sui cavalli

Torna su