Condividi

Tipi di Schnauzer: nano, medio e gigante

Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 22 maggio 2017
Tipi di Schnauzer: nano, medio e gigante

Scheda dell'animale: Schnauzer medio

Se stai pensando di prendere un cane e la tua razza preferita è lo Schnauzer, è possibile che tu abbia ancora dei dubbi per quanto riguarda le dimensioni.

In questo articolo di AnimalPedia ti parleremo dei diversi tipi di Schnauzer: nano, medio e gigante illustrandoti le principali differenze, alcune curiosità del loro carattere e come devono essere addestrati. Per quanto riguarda il colore, devi sapere che esistono degli Schnauzer bianchi, ma il più comune è quello color sale e pepe. Continua a leggere e scopri tutto ciò che hai sempre voluto sapere sugli Schnauzer!

Potrebbe interessarti anche: Tipi di Podenco

Caratteristiche dello Schnauzer nano o Schwergschnauzer

Lo Schnauzer nano è la versione ridotta dello Schnauzer standard che tutti conoscono. Per ottenere queste dimensioni ridotte, vennero selezionati degli esemplari della razza molto piccoli da far accoppiare per portare avanti l'allevamento.

Le dimensioni dello Schnauzer nano oscillano fra i 30 e i 38 cm al garrese, pesa 5 kg e non supera mai i 7 kg.

Tipi di Schnauzer: nano, medio e gigante - Caratteristiche dello Schnauzer nano o Schwergschnauzer

Le caratteristiche fisiche dello Schnauzer nano son quasi le stesse dei cani di razza standard. Ciò che bisogna sottolineare di questi cani, però, è il carattere. Gli Schnauzer nani sono cani attivi e sempre sull'attenti. Si comportano bene se vengono socializzati sin da cuccioli e se vengono addestrati correttamente. Sono perfetti per i bambini che sanno come interagire con un cane.

È molto importante considerare dove adottare uno Schnauzer nano perché come saprai i cani selezionati per sviluppare una razza specifica tendono ad avere vari problemi di salute di carattere ereditario.

Ciò è dovuto al fatto che si usano cani consanguinei, per cui il rischio di mutazione genetica è maggiore. Alcuni dei problemi tipici dello Schnauzer nano sono:

  • cataratta
  • difetti della cornea
  • calcoli renali
  • problemi al fegato
  • malattie al cuore
  • diabete
  • cisti
  • miotonia

Cerca un allevatore attento e che non abbia usato cani consanguinei in modo che la tua decisione di prendere uno Schnauzer nano sia responsabile.

Schnauzer medio o standard

Sapevi che lo Schnauzer venne usato in Germania per combattere la piaga dei roditori nel XIX secolo? Tuttavia, grazie al suo buon carattere, questo cane divenne presto un animale da compagnia.

Si tratta di una razza affettuosa e leale ed è un eccellente cane da guardia, tant'è che nel passato si occupava di vigilare i cavalli e di avvertire nel caso in cui avvertisse la presenza di estranei.

Tipi di Schnauzer: nano, medio e gigante - Schnauzer medio o standard

Per quanto riguarda le caratteristiche fisiche, lo Schnauzer misura fra i 45 e i 50 cm al garrese e pesa circa 15-20 kg, un po' meno nel caso delle femmine.

Si tratta di un cane molto intelligente ed è perfetto per svolgere diversi compiti come condurre i greggi, fare compagnia o la guardia. È leale e dolce e a volte è un po' geloso dei padroni. Ama le coccole e passare del tempo con la famiglia che lo ha accolto.

Schnauzer gigante

Lo Schnauzer gigante non è stato al centro dell'attenzione per molto tempo. In passato venne usato come cane da lavoro e da guardia e anche come militare nella Prima e nella Seconda Guerra Mondiale. Oggi, a volte, lo si vede come cane poliziotto. Si tratta di un cane molto intelligente che ottiene ottimi risultati in sport come l'Agility, è un buonissimo cane da pastore e da salvataggio. Scopri in AnimalPedia come approcciarti all'Agility dog.

Tipi di Schnauzer: nano, medio e gigante - Schnauzer gigante

A differenza dei suoi simili più piccolo, lo Schnauzedr gigante è un po' diffidente e territoriale con gli sconosciuti forse a causa della selezione di esemplari che venne fatta in passato.

Si tratta di un cane non difficile da addestrare e con cui i bambini potranno giocare senza problemi. Educare il cane sin da cucciolo è molto importante in modo che non sviluppi problemi comportamentali quando cresce.

Schnauzer bianco

Come abbiamo visto, oltre al classico Schnauzer sale e pepe, esistono degli esemplari di colore bianco. Si tratta di una delle varianti accettate dallo standard della razza.

Tipi di Schnauzer: nano, medio e gigante - Schnauzer bianco

Se vuoi saperne di più sul mondo dei cani, ti invitiamo a leggere altri articoli di AnimalPedia, come per esempio i consigli e le raccomandazioni per adottare un cane adulto e molte altre curiosità su tanti aspetti della vita insieme a questi animali.

Se desideri leggere altri articoli simili a Tipi di Schnauzer: nano, medio e gigante, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Confrontare.

Consigli
  • Oggi è vietato tagliare orecchie e coda allo Schnauzer.

Scrivi un commento su Tipi di Schnauzer: nano, medio e gigante

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Sua valutazione:
Rachele
Articolo super interessante, io ho uno Schnauzer :)

Tipi di Schnauzer: nano, medio e gigante
1 di 10
Tipi di Schnauzer: nano, medio e gigante

Torna su